Ovada

Acqui - Genova: vertice per gli orari della riapertura

Oggi in una riunione con le associazioni dei pendolari l'assessore ligure Giovanni Berrino comunicherà tutte le modalità. Boom di iscrizioni al Comitato. E il rappresentante degli studenti sarà ovadese

 OVADA - Sarà l’assessore ai Trasporti della Regione Liguria Giovanni Berrino a comunicare le modalità esatte della riapertura dell’Acqui – Genova prevista per il 4 ottobre dopo lo stop imposto dalla tragedia del Ponte Morandi. Nel tardo pomeriggio di oggi è prevista una riunione con le rappresentanze dei pendolari della varie linee interessate. “Sappiamo – spiega il presidente del Comitato Trasporti Valli Orba e Stura, Fabio Ottonello – che l’offerta comprende le tredici coppie di treni presenti sulla nostra linea. Qualche minima modifica nell’orario potrebbe esserci.  La terza linea, cosiddetta “Sussidiaria” e sotto il troncone est del ponte, è ancora non disponibile, in quanto occupata dalla macerie. I treni transiteranno sulla linea bastioni”. Comunque vada sicuramente un sollievo per chi viaggia a fronte delle fosche previsioni di un mese fa. In qualche modo si può dire che le difficoltà dell’ultimo mese non sono state vane. Il comitato sta raccogliendo adesioni da nuovi viaggiatori. “Se avete bisogno, io ci sono”. Non era mai successo, non così – aggiunge Delorenzi - Dal 2015, quando il comitato ha trovato nuova linfa, siamo sempre stati gli stessi e non è stato facile. Ognuno di noi ha lavoro e famiglia e questa è un’attività che richiede impegno e tempo. Avere qualcuno con cui darsi il cambio sarà fondamentale per continuare a operare nel modo migliore”. Un conto sono le adesioni alla pagina Facebook, quasi 2.300 iscritti che provano a condividere informazione e a volte si sfogano per le difficoltà. Un conto è l’impegno concreto. E tra le novità ci sarà pure il portavoce degli studenti. Alla recente assemblea dei pendolari della Loggia di San Sebastiano, vissuta nel pieno della crisi, l’ovadese Manuele Marchelli, 17 anni ha stupito tutti per la sua capacità dialettica.
2/10/2018







blog comments powered by Disqus


Fra HSL Derthona ed Acqui finisce pari, ma le occasioni non sono mancate...

Promozione - girone D | Tre reti annullate per fuorigioco e tante occasioni da gol: si ferma la striscia di vittorie dell'HSL Derthona

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone più produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"

Fucili e pistole antiche, anche modificate. Arrestato un 70enne

Acqui Terme | Un centinaio di munizioni non registrate, fucili rubati, armi modificate e una vecchia denuncia a dimostrare che il 'vizio' del cacciatore-armaiolo non era passato. Le lamentele dei compaesani hanno fatto scattare le indagini

Paolo VI, oltre la “falange di Cristo Redentore”

Opinioni | Domani sarà canonizzato Paolo VI; l’occasione suggerisce un ritorno alla sua vicenda, dal punto di vista della storia della Chiesa e in considerazione della centralità di un personaggio troppo dimenticato dall’opinione pubblica anche cattolica