Acqui Terme

Aree cintati per i cani, quattro 'oasi' in città

Le cosiddette aree di sgambo potranno essere 'arredate' in base alla generosità degli sponsor privati. La più grande sarà in via Nizza, nei pressi della Porta del Tartufo

ACQUI TERME -  I padroni di cani sono in aumento, così-coerentemente alle promesse elettorali - il Comune hadeciso di creare delle aree in cui portare gli amici a quattro zampe a muoversi. Sono le cosiddette aree di sgambo, spazi protetti e recintati in cui far muovere in libertà e senza guinzaglio il proprio cane (ed eventualmente farlo sporcare lì). 

Le zone sono: via Nizza, via Marx, corso Div. Acqui e via D’Acquisto. La più grande sorgerà in via Nizza in prossimità della “Porta del Tartufo”, e incorporerà gli alberi già presenti. 140 metri di terreno e verrà dotata di una serie di attrezzature fornite dagli sponsor.

I costi delle aree potranno essere coperti da sponsor privati che vogliano figurare come amici degli animali. Ogni spazio sarà fornito di distributori gratuiti di sacchetti e palette per le deiezioni. 

L’assessore all’Ambiente Maurizio Giannetto è però critico su un punto: "All’aumentare dei nostri servizi per i cani tuttavia, cresce la nostra insofferenza nei confronti di coloro che creano incuria in molte zone della città. Siamo felici di fornire un servizio in cui i cani siano liberi di correre in sicurezza, in uno spazio protetto e a loro dedicato".
6/03/2018







blog comments powered by Disqus


Promozione: riscatto Gaviese, Acqui ancora stop

Promozione - girone D | La Gaviese liquidail San Giacomo e risalre in classifica. Bene anche Arquatese e Valenzana che vincono le rispettive gare casalinghe. Acqui k.o. a Torino

Lieto fine per il caso del bimbo nato a Barcellona da due mamme acquesi

Acqui Terme | Il sindaco di Acqui Terme Lorenzo Lucchini ha provveduto alla trascrizione dell'atto d nascita del bimbo all'Ufficio dello Stato civile dell'Anagrafe del Comune

Discarica abusiva a Spinetta. "I reati in materia ambientale sono emergenza anche in Provincia"

Cronaca | Quaranta metri cubi si plastica e altri rifiuti sono stati trovati dai carabinieri del Noe di Alessandria in un'area di circa 200 metri quadrati a Spinetta Marengo, nei pressi dell'ex centro sportivo Bellavita. Sempre più intensa l'attività dei Noe per la prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale

Scopri le idee regalo alla Cantina Produttori del Gavi

Informazione commerciale | Oltre cesti, confezioni e cassette classiche troverai i nuovi KIT regalo: il kit che contiene tutti i vini occorrenti per i pranzi e le cene delle feste con gli abbinamenti giusti consigliati dal nostro Enologo, il KIT per cucinare il famoso ‘risotto al Gavi’, il KIT ‘AperiGavi’ per prepararti da solo fantastici aperitivi

Incidente a Spigno Monferrato: esce fuori strada auto medica

Cronaca | Incidente all'ingresso di Spigno Monferrato con un'auto medica che è uscita fuori strada senza alcuna grave conseguenza. Sul posto anche Vigili del Fuoco, Carabinieri e 118 che per precauzione hanno trasportato al pronto soccorso di Acqui Terme il paziente in dialisi che era trasportato dall'auto medica