Acqui Terme

Da Nizza arriva il nuovo Luogotenente delle Fiamme Gialle

La Tenenza della Città termale ha cambiato Comandante: è originario di Asti, ha maturato esperienza nella Sezione Operativa e a Nizza Monferrato

ACQUI TERME - La promozione del Luogotenente Vittorio Cirillo a Ufficiale del Superiore Comando Provinciale aveva lasciato vacante la Tenenza acquese delle Fiamme Gialle. Nei giorni scorsi il Luogotenente Francesco Dal Brun, classe 1964, ne ha assunto il comendo, subentrando nell’incarico.

L’ispettore, ora alla guida delle Fiamme Gialle acquesi, è originario della provincia di Asti ed è laureato in Scienze dell’Economia e Finanze. Nell’ultimo quinquennio è stato impiegato quale Comandante della Sezione Operativa della Compagnia di Asti ed in carriera vanta una prestigiosa esperienza quale Comandante della Tenenza di Nizza Monferrato.

 
11/04/2019







blog comments powered by Disqus


Truffatore 'seriale' continuava ad assicurare auto nonostante le denunce

Acqui Terme | Nonostante i guai con la giustizia l'ex assicuratore alessandrino ha continuato a incassare i premi dei clienti. Il risultato: auto in circolazione senza copertura RCA e proprietari ignari del pericolo e dell'illecito

Sfreccia sulla provinciale a 151 Km/h: maximulta e patente ritirata

Acqui Terme | Con il telelaser di ultima generazione la Polizia Stradale di Acqui ha fermato una donna che viaggiava pericolosamente sulla provinciale 30. Patente ritirata e -6 punti

Sorpassi pericolosi, otto motociclisti scappano dopo l'incidente mortale: denunciati

Acqui Terme | Fin dall'inizio i carabinieri avevano avuto qualche dubbio sulla dinamica dell'incidente. Grazie a testimonianze, filmati sui social ecco la svolta: otto denunciati per omissione di soccorso e due per aver provocato l'incidente mortale

Discarica di Sezzadio: dopo mesi di silenzio l'ok del Ministero, "ma con misure di protezione"

Provincia | Mercoledì 10 l'on. Fornaro ha presentato una nuova interrogazione alla Camera sulla discarica di Sezzadio, la risposta del Ministero dell'Ambiente gela le speranze dei comitati della Valle Bormida: "Nell'area è ammessa la realizzazione di nuovi impianti, siano però garantite maggiori protezioni del terreno e delle acque sotterranee"

Cafarnao - Caos e miracoli

Cinema | È vero che Zain - il giovane protagonista del film di Nadine Labaki - a tratti non sembra affatto un bambino come tutti gli altri, ma più che altro un predicatore, un oratore e imbonitore di folle, sorta di disperato messia e insieme cronista d’assalto, in lotta contro le ingiustizie del mondo