Società

Dieta "antigelo": da Coldiretti tutti i consigli per contrastare l’influenza

Fondamentale assumere frutta e verdura di stagione soprattutto se ricca di vitamina A: dall’aglio alle arance, i rimedi naturali per combattere i mali di stagione

PROVINCIA - Riuscire a contrastare l’influenza e aumentare le difese immunitarie senza ricorrere a medicinali è possibile grazie alla dieta antigelo. Oltre a frutta a verdura ricca di antiossidanti non devono mancare latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggi come il parmigiano e, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione. Al mattino è consigliato latte, miele o marmellata per proseguire durante la giornata portando in tavola zuppe, verdure, legumi e frutta che aiutano a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo.

Fondamentale – sottolinea Coldiretti Alessandria – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote, broccoletti, ottimi anche cipolle e aglio possibilmente crudi per la valenza antibatterica non indifferente, perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo.

Nella dieta non vanno poi trascurati piatti a base di legumi perché contengono ferro e sono ricchi di fibre che aiutano l’organismo a smaltire i sovraccarichi migliorando le funzionalità intestinali. Per la frutta, di grande importanza per il grande contenuto di vitamina C, è il consumo di frutta di stagione come i kiwi, clementine e arance rigorosamente italiane per evitare che i trasporti ne riducano il contenuto vitaminico. Va anche ricordato che in un soggetto normale l’assunzione di proteine deve essere compresa tra 0,8 e 1,3 grammi di proteine per chilo di peso corporeo, per cui, dicono ancora da Coldiretti, una buona dose di carne nella dieta non può fare che fare bene.
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


Bistagno in Palcoscenico: sold out anche per “Promessi Sposi on air”

Bistagno | Il 9 febbraio prende il via il Cartellone Off con “Sai che ti dico? Boh!” della comica Annalisa Dianti Cordone: personaggi e monologhi esilaranti in cui il protagonista è il “Boh”, come unica risposta possibile all’ansia da prestazione galoppante che caratterizza e ossessiona il nostro tempo

Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Pernigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Manutenzione sull'Acqui - Genova: niente treni nel week end

Ovada | Bus sostitutivi tra Ovada e il capoluogo ligure per consentire lavori. Rimane incertezza sui provvedimenti del periodo in cui sarà abbattuto il ponte Morandi

Il Decreto Sicurezza "spacca" gli Enti Locali: la Regione pensa al ricorso, i Comuni si dividono

Sicurezza | La legge voluta dal ministro Salvini mostra i primi effetti, producendo schieramenti fra favorevoli e contrari. I sindaci dei centri zona si dichiarano tutti pronti ad applicare la normativa, ma c'è chi lotta per volerla cambiare.

Confagricoltura, associati chiamati al voto alle assemblee di zona

Economia e lavoro | Il presidente provinciale Luca Brondelli di Brondello: "Nei centri zona ci si confronterà sull’annata appena trascorsa e su quella appena iniziata, approfondendo argomenti di carattere sindacale, tecnico ed economico"