Bistagno

“Eroi per caso: storie di ordinaria resistenza”

Mercoledì 25 aprile al Teatro Soms lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Monica Massone: un giovane italiano parte entusiasta della guerra e del fascismo per poi rimettere in discussione i suoi valori e la sua visione del mondo e scegliere di cambiare tutto aiutando la resistenza...

BISTAGNO - Mercoledì 25 aprile alle 21, andrà in scena Eroi per caso – storie di ordinaria resistenza scritto e diretto da Monica Massone, con Monica Massone e Francesca Pasino, prodotto da Quizzy Teatro, per il cartellone Off organizzato da Quizzy Teatro e dalla Soms di Bistagno. La serata è organizzata con la collaborazione di Anpi Valle Bormida e Anpi provinciale di Alessandria, in occasione dell’anniversario della liberazione.

Quizzy Teatro ricerca personaggi realmente esistiti e fatti concretamente accaduti, in riferimento a episodi che contribuirono a creare la storia recente d’Italia, mediante un lavoro di recupero di memoria, condotto con testimoni e protagonisti dell’epoca. Si vedrà la storia di un giovane italiano che parte entusiasta della guerra e del fascismo per poi rimettere in discussione i suoi valori e la sua visione del mondo e scegliere di cambiare tutto aiutando la resistenza, ma anche le storie comuni e quotidiane di orrore e tragedia, vissute da persone che incontra sul suo cammino. L’interpretazione d’attore di episodi attribuibili a chi è stato ignorato della Storia, ma che la Storia ha contribuito a scriverla attraverso tutta l’apparente semplicità e ordinarietà delle proprie azioni.

Il costo del biglietto intero è 12 euro, ridotto 9 euro. Lo spettacolo si terrà al Teatro Soms di Bistagno, in corso Carlo Testa 10, e, al termine, come d’abitudine, sarà offerto al pubblico un rinfresco, a cura di Delizie di Langa e Marenco Vini e l’inizio sarà anticipato dalla guida alla visione alle 20,30.

Considerata la limitata capienza del Teatro Soms, è consigliata la prenotazione al 348 4024894 o a info@quizzyteatro.it e l’acquisto in prevendita (senza diritti aggiuntivi) a Cibrario Libreria Illustrata (piazza Bollente 18, Acqui Terme) oppure in teatro stesso, ogni mercoledì, dalle 17 alle 19.
18/04/2018







blog comments powered by Disqus


Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Penigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Manutenzione sull'Acqui - Genova: niente treni nel week end

Ovada | Bus sostitutivi tra Ovada e il capoluogo ligure per consentire lavori. Rimane incertezza sui provvedimenti del periodo in cui sarà abbattuto il ponte Morandi

Il Decreto Sicurezza "spacca" gli Enti Locali: la Regione pensa al ricorso, i Comuni si dividono

Sicurezza | La legge voluta dal ministro Salvini mostra i primi effetti, producendo schieramenti fra favorevoli e contrari. I sindaci dei centri zona si dichiarano tutti pronti ad applicare la normativa, ma c'è chi lotta per volerla cambiare.

Confagricoltura, associati chiamati al voto alle assemblee di zona

Economia e lavoro | Il presidente provinciale Luca Brondelli di Brondello: "Nei centri zona ci si confronterà sull’annata appena trascorsa e su quella appena iniziata, approfondendo argomenti di carattere sindacale, tecnico ed economico"

HSL Derthona agganciato dal San Mauro che batte la Gaviese. Ok Acqui e Vale Mado

Promozione - girone D | Il pareggio a reti bianche a Trofarello costa caro ai ragazzi di Pellegrini, raggiunti al primo posto dai torinesi che battono la Gaviese 2-1 in rimonta; "manita" esterna della Valenzana Mado, bene l'Acqui.