Società

“Un miglio per la Somalia”, si parte da Alessandria

Parte venerdì 12 gennaio, da Alessandria, la staffetta promossa dall'associazione Stella Bianca Laura Garavelli, a scopo benefico, per raccogliere farmaci destinati alla Somalia. La manifestazione toccherà tutti i centri zona e farà tappa a Tortona per concludersi sabato sotto palazzo Rosso, ad Alessandria

 SOCIETA' – Duecento chilometri in due giorni: toccherà i centri zona della provincia di Alessandria la staffetta “Un miglio per la Somalia”, la manifestazione organizzata dall'associazione Stella Bianca per raccogliere fondi da destinare all'acquisto di farmaci per il paese africano.
La partenza è fissata questa mattina, venerdì 12 gennaio alle 7, da piazza della Libertà, ad Alessandria. Il gruppo di corridori, ai quali si possono aggiungere lungo la strada altri partecipanti, anche solo per pochi chilometri, si dirigerà verso Casale Monferrato.
La prima tappa è a Tortona, dove la staffetta è attesa verso le 15,30, attorno al perimetro dell'ex caserma Passalaqua, alla presenza dell’Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario S.E. Abdirahman Issa Mohaned e con la partecipazione delle Associazioni Sportive Tortonesi.
Da Tortona la carovana benefica ripartirà la mattina successiva, in direzione Novi e Ovada, per fare rientro ad Alessandria verso le 15,30 di sabato. Ad attendere gli atleti ci saranno le autorità locali.
“Sarà un onore accogliere in Città una tappa di questa staffetta a favore delle popolazione Somala – dichiara l’Assessore allo Sport Vittoria Colacino; ringrazio l’Ambasciatore per averci coinvolto in questa iniziativa che rafforza il legame fra sport e solidarietà. Sono certa che le nostre Associazioni Sportive risponderanno all’invito e rappresenteranno al meglio lo spirito di solidarietà che contraddistingue la Comunità Tortonese”.
(nella foto i partecipanti alla staffetta di qualche anno fa, che arrivò a Roma)
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Concorso internazionale di poesia “Città di Acqui Terme”: oltre mille le opere inviate

Cultura | Il Concorso di poesia è suddiviso in sei diverse sezioni e comprende opere di autori giovanissimi che frequentano le scuole primaria, secondaria inferiore e superiore, di adulti a tema libero, a tema e la sezione libro edito. La premiazione a settembre ad Acqui Terme con la lectio magistralis e il Premio alla Carriera a Luciano Canfora

Ad “Acqui in palcoscenico” la danza dalla Spagna

Acqui Terme | Domenica 22 luglio al Teatro Verdi appuntamento con il XXV festival internazionale di danza. Il programma inizia con una parte dedicata alla chitarra flamenca da concerto, per poi concentrarsi sul “cante y baile” e concludersi con il Fin de Fiesta, in cui l’improvvisazione e il divertimento si fondono in un finale travolgente ed appassionato

Il protocollo "Viola" esteso a tutta la Provincia

Provincia | Il protocollo contro la violenza sulla donne, partito in via sperimentale nel 2014, è stato sottoscritto ieri, in Prefettura, da tutti gli enti e le istituzioni del territorio

Carceri pretorie e rifugio antiaereo: visite guidate con i “Ciceroni in erba”

Acqui Terme | Dal 21 luglio quattro sabati per scoprire o rivedere le Carceri Pretorie progettate nel 1789 da Giovanni Battista Feroggio ed il rifugio antiaereo realizzato nel 1943 da Venanzio Guerci

Alessandria, un territorio compatto sull'accoglienza migranti. Orgoglio riemerso

Provincia | Accoglienza diffusa, tavoli di confronto e la ricerca della coesione istituzionale e sociale: il Prefetto Romilda Tafuri, che a breve lascerà la Provincia, fa un bilancio dei sei anni di permanenza a palazzo Ghilini in questa intervista esclusiva