Promozione - girone D

Miracolo HSL Derthona: Pro Villafranca ribaltata! ValeMado travolta, Acqui ok

L'Hsl strappa i tre punti a Villafranca, risorge l'Acqui con il Santa Rita. Valenzana travolta con manita a Trofarello

PROVINCIA - Pro Villafranca - Hsl Derthona 2-3
Resta solitario in testa alla classifica a punteggio pieno l'HSL Derthona, ma l'impresa di Villafranca è di quelle che valgono ben più dei semplici tre punti al fischio finale. Nello scontro diretto con l'altra capolista i tortonesi si trovano sotto di due reti al 20': Trapani apre il tabellino al 6', poi i padroni di casa restano in dieci per l'espulsione di Macrì ma trovano ancora con Trapani bravo a trasformare un calcio di rigore il raddoppio che potrebbe chiudere la partita. Il Derthona è bravo a crederci e ad inizio ripresa accorcia le distanze con una rete di Russo su rigore, trova il pari ancora dagli undici metri con Merlano e subito dopo gli avversari restano in nove per l'espulsione di Li Causi. Il finale è una bolgia con l'attacco sfrenato dei bianconeri che proprio allo scadere raccolgono il terzo rigore di giornata - quarto complessivo - e Merlano non mostra nessuna esitazione nel completare la rimonta per la gioia dei molti tifosi presenti.


Santa Rita - Acqui 1-2

Risorge anche l'Acqui di Arturo Merlo che a Torino con il Santa Rita passa in vantaggio con un gol di Innocenti su rigore procurato dall'ottimo Aresca, subisce il pareggio di Schepis ma trova la forza di ripassare avanti già prima dell'intervallo con l'eterno Gai; la ripresa è tutta di contenimento per i termali che riescono però a festeggiare la prima vittoria ed i primi punti in campionato rialzandosi un po' in classifica.


Trofarello - ValenzanaMado 5-0

Male ancora la Valenzana Mado: a Trofarello finisce 5-0 con tripletta di Pivesso e reti di De Salvo e Tonso; i rossoblu non sono mai apparsi in partita ed il pesante risultato finale li condanna alla terza sconfitta consecutiva facendoli sprofondare in classifica: domenica prossima con il Rapid Torino non sarà facile, ma bisogna invertire la tendenza. 

 
1/10/2018







blog comments powered by Disqus


Premio Acqui Storia: pubblicato il bando 2019

Cultura | Le Case editrici possono inviare le opere concorrenti entro il 31 maggio 2019; fra queste i giurati individueranno entro il mese di luglio i 5 finalisti per ogni sezione e per l’autunno i vincitori delle tre sezioni a cui andrà un premio di 6500 euro cadauno

Danni ungulati, dopo Torino gli agricoltori puntano a Roma

Economia | Una delegazione di agricoltori della Cia, confederazione agricoltori Italiani, è stata ricevuta in consiglio regionale per discutere delle misure per arginare i danni alle colture provocate da cinghiali e caprioli. Anche Cia Alessandria era presente. Secondo l'assessore Ferrero i limiti di intervento sono fissati dalle legge nazionali

Vendono magliette “taroccate” a loro insaputa, assolti in tribunale

Cronaca | Due commercianti di Acqui sono stati assolti dall'accusa di commercializzazione di merce contraffatta e ricettazione: in un banco del mercato di Ovada esponevano maglie e felpe con i 7 nani non originali. Per il tribunale il fatto non sussiste

Alegas: “attenzione alle offerte incomplete o ingannevoli”

Cronaca | Dopo una serie di segnalazioni pervenute ad Alegas e al Gruppo Amag, molti utenti hanno chiesto chiarimenti su offerte di compagnie di gas e luce che affiggono comunicazioni non autorizzate sui portoni dei palazzi di Alessandria e di Acqui

Quei buoni consigli

Società | Simona era stata aggredita dall'ex compagno che, dopo averla picchiata, ha tentato di darle fuoco. E' accaduto non lontano da qui, a Vercelli. Una vicenda che ha colpito, così come i commenti, postati anche sul nostro giornale on line: “si però è anche colpa delle donne... vanno in giro vestite come prostitute...”