Cronaca

Morta in un incidente, il compagno condannato per omicidio colposo

L'incidente nel luglio di due anni fa, a Cavatore. La donna, che viaggiava a bordo di una moto, guidata dal compagno, è morta a seguito di uno scontro con due auto. Ora l'uomo che guidava è stato condannato

CRONACA – E' stato condannato ad un anno e quattro mesi, che sconterà ai servizi sociali, Antonio Gallo, quarantenne di Ponzone, per omicidio colposo.
Aveva perso la compagna, Sabrina Perra, durante un incidente avvenuto nel luglio 2016, tra Acqui Terme e Ponzone, a Cartosio.
La coppia era a bordo di una moto, una Yamaha, sulla provinciale 210. Stavano rientrando a casa. Gallo era alla guida, mentre la donna era seduta dietro. Dopo aver perso il controllo del mezzo, la coppia si è scontrata prima con una Volkwagen Tiguan,poi con una Opel Meriva.
Sabrina Perra aveva avuto la peggio. Era stata trasportata in ospedale, prima ad Acqui, poi in rianimazione ad Alessandria. Ma dopo poco è deceduta. Lui aveva riportato ferite più lievi. In tribunale era stato chiamato a rispondere di omicidio colposo. Il giudice, sentiti accusa e difesa, lo ha condannato alla pena di un anno e quattro mesi. Non andrà in carcere, ma sconterà la pena eseguendo servizi socialmente utili.
Non è stata previsto un risarcimento per le parti lese, costituite parti civili, poiché Gallo risulta nullatenente e il mezzo, che era intestato alla donna, non aveva l'assicurazione in regola. Potrebbero rivolgersi all'associazione vittime della strada, che ha un fondo istituito per questi scopi.
26/09/2018







blog comments powered by Disqus


Vino, gioielli e prodotti bio dalla provincia a “Fa' la cosa giusta!”

Life | Da Castelletto Monferrato una novità nella sezione dedicata al mondo del fashion, da San Giorgio Monferrato accessori in plexiglass e legno, da Cartosio il vino della Cascina Roccabianca, impresa agricola eco-sostenibile e da Novi Ligure Portanatura, l'ente che raggruppa una rete di produttori e gestisce gli ordini dei consumatori, permettendo così anche a chi vive in città di avere prodotti biologici e freschi

Da Doppio sogno a Eyes Wide Shut: il doppio labirinto

Cinema | “Destituita la città di tutto il suo potere fantasmagorico, Kubrick rimette al centro della vita dell’uomo il cuore di tenebra, o di luce, che è irraggiungibile ed eternamente presente: per vedere bene bisogna chiudere gli occhi, come diceva Kafka a Janouch”

Premio Acqui Storia: pubblicato il bando 2019

Cultura | Le Case editrici possono inviare le opere concorrenti entro il 31 maggio 2019; fra queste i giurati individueranno entro il mese di luglio i 5 finalisti per ogni sezione e per l’autunno i vincitori delle tre sezioni a cui andrà un premio di 6500 euro cadauno

Danni ungulati, dopo Torino gli agricoltori puntano a Roma

Economia | Una delegazione di agricoltori della Cia, confederazione agricoltori Italiani, è stata ricevuta in consiglio regionale per discutere delle misure per arginare i danni alle colture provocate da cinghiali e caprioli. Anche Cia Alessandria era presente. Secondo l'assessore Ferrero i limiti di intervento sono fissati dalle legge nazionali

Vendono magliette “taroccate” a loro insaputa, assolti in tribunale

Cronaca | Due commercianti di Acqui sono stati assolti dall'accusa di commercializzazione di merce contraffatta e ricettazione: in un banco del mercato di Ovada esponevano maglie e felpe con i 7 nani non originali. Per il tribunale il fatto non sussiste