Acqui Terme

Platea Cibis, il festival del cibo di strada

Dal 28 al 30 settembre la kermesse culinaria in corso Bagni: i cibi di strada e i sapori della cucina popolare trasformeranno la città in un luogo di aggregazione e convivialità

ACQUI TERME - I cibi di strada e i sapori della cucina popolare trasformeranno la città in un luogo di aggregazione e convivialità, dando anche alle attività commerciali o turistiche una buona occasione per promuovere le proprie attività. Platea Cibis è una kermesse culinaria itinerante, una manifestazione di street food con prodotti regionali tipici del nostro paese e piatti internazionali, che tocca le principali piazze italiane. L’appuntamento è per il 28, 29 e 30 settembre in corso Bagni dalle 12 alle 24.

Il territorio diventa un palcoscenico dove lo street food italiano e non solo rende tutti protagonisti, un viaggio per riscoprire il piacere del vivere le piazze o vie del centro storico. Elemento fondamentale dell’evento fieristico è l’alta qualità dei prodotti rigorosamente selezionati nel rispetto delle tipicità territoriali e dell’etica di produzione. Gli stessi produttori saranno a disposizione del pubblico per raccontare storie e segreti del loro lavoro per un’immersione nelle tradizioni artigiane, nella cultura e nello stile del nostro paese. Una kermesse o festa dove il cibo diventa l’anello di congiunzione tra il cittadino ed il turista alla ricerca di antichi sapori.

La kermesse è un vero festival del cibo da strada, dove il mangiare da strada è l’occasione giusta dove riscoprire la ricetta della trippa o il bollito toscano dalla ricetta particolare. Senza dimenticare le specialità tipiche calabresi, liguri o pugliesi, così come la cucina siciliana e quella sarda. Di volta in volta seguono il tour di Platea Cibis anche le cucine internazionali di Argentina, Spagna, Belgio, Messico e Brasile. La manifestazione prevede la partecipazione di oltre 20 espositori selezionati. 

“Dopo il grande successo dello scorso anno, torna ad Acqui questa attesa iniziativa, ideata e realizzata da Anva-Confesercenti nazionale con la collaborazione di Confesercenti, zona di Acqui, per portare in evidenza le eccellenze enogastronomiche e manifatturiere italiane - commenta Franco Novello, presidente  Confesercenti di Acqui Terme - Platea Cibis è una manifestazione itinerante che tocca le principali piazze italiane e che, con la ricerca di nuovi gusti e la riscoperta degli antichi sapori come i cibi di strada, punta alla valorizzazione di piaceri  e tradizioni della cucina popolare”.

Qui tutte le informazioni sulla manifestazione
26/09/2018







blog comments powered by Disqus


Fra HSL Derthona ed Acqui finisce pari, ma le occasioni non sono mancate...

Promozione - girone D | Tre reti annullate per fuorigioco e tante occasioni da gol: si ferma la striscia di vittorie dell'HSL Derthona

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone più produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"

Fucili e pistole antiche, anche modificate. Arrestato un 70enne

Acqui Terme | Un centinaio di munizioni non registrate, fucili rubati, armi modificate e una vecchia denuncia a dimostrare che il 'vizio' del cacciatore-armaiolo non era passato. Le lamentele dei compaesani hanno fatto scattare le indagini

Paolo VI, oltre la “falange di Cristo Redentore”

Opinioni | Domani sarà canonizzato Paolo VI; l’occasione suggerisce un ritorno alla sua vicenda, dal punto di vista della storia della Chiesa e in considerazione della centralità di un personaggio troppo dimenticato dall’opinione pubblica anche cattolica