Società

Ab-Bracciata collettiva, 30 ore di nuoto per sensibilizzare su sport e autismo

Ci sarà anche Alessandria fra le dieci città italiane che ospiteranno, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, la terza edizione dell’Ab-bracciata Collettiva, la maratona di nuoto di 30 ore consecutive organizzata dalla cooperativa sociale Onlus Tma Group. Coinvolte nel progetto anche le sedi di Novi, Arquata, Ovada

SOCIETÁ -  Ci sarà anche Alessandria fra le dieci città italiane che ospiteranno, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, la terza edizione dell’Ab-bracciata Collettiva, la maratona di nuoto di 30 ore consecutive organizzata dalla cooperativa sociale Onlus Tma Group.

La maratona di solidarietà e sensibilizzazione per l’autismo si svolgerà contemporaneamente a Alessandria (nella piscina della palestra Pianeta Sport), Napoli, Roma, Milano, Firenze, Foggia, Siracusa, Treviso, Brindisi e Reggio Calabria dalle 7.30 di sabato 24 marzo e continuerà, per tutto il giorno e la notte, fino alle 13.30 di domenica 25 marzo.

I partecipanti potranno supportare l’iniziativa nuotando o anche con un contributo spontaneo a favore dei ragazzi che durante l’anno effettuano questo percorso terapeutico.

"I metri nuotati da ciascun partecipante simboleggiano il tentativo di avvicinarsi alle problematiche connesse alle famiglie dei bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico - spiegano gli organizzatori - Un modo per condividere con loro una piccola parte del percorso della loro vita, un modo per “ab-bracciare” le loro cause finalizzate al riconoscimento dei diritti dei loro bambini speciali, spesso negati. Un segno di vicinanza e di condivisione attraverso lo sport che riesce ad abbattere le barriere e a rendere tutti uguali. In particolare il nuoto e l’attività in acqua, attraverso la Tma metodo Caputo Ippolito, offre grandi opportunità di integrazione e di rieducazione".

Il metodo Tma Caputo-Ippolito, introdotto a Novi da alcuni anni grazie all'associazione I Campionissimi e la disponibilità della società Aquarium - utilizza l’acqua come attivatore emozionale, sensoriale e motorio: attraverso un intervento individualizzato, aiuta a sviluppare una relazione significativa superando i disturbi della comunicazione, relazione, e generalizzati connessi all’autismo. Infatti proprio in questi giorni è stata pubblicata, su una importante rivista scientifica americana Journal of Autism and Developmental Disorders, “Effectiveness of a multisystem aquatic therapy for children with autism spectrum disorders”, una ricerca sugli effetti benefici della Tma metodo Caputo Ippolito.

Alessandria sarà la città in cui il 24 e il 25 marzo si ritroveranno tutti i bimbi e i ragazzi degli altri centri in cui viene svolta la terapia multisistemica in acqua: Arquata Scrivia, Novi Ligure, Asti, Acqui Terme, Casale Monferrato, Ovada e Crescentino.

"I bambini che fanno Tma a Novi e Arquata sono circa 40. Abbiamo anche un paio di bambini che da Genova vengono da noi a Novi Ligure - spiega Ilenia Negri, psicologa, terapista e coordinatrice Tma per la Regione Piemonte - Le terapiste che lavorano sul territorio Novi-Arquata sono otto, ma nel complesso tutti gli operatori da me coordinati sono una quindicina".

"La Tma rappresenta un approccio terapeutico molto importante per ogni bimbo o ragazzo con problematiche emotivo-relazionali ,comportamentali cognitive, ma soprattutto con la Tma ci si sente all'interno di una grande famiglia, che come tale, aiuta, protegge e supporta i bambini e le loro famiglie - afferma Ilenia - La Tma tende la mano, chi l'afferra inizierà un viaggio all'insegna dell'amore e del divertimento. Per gli operatori Tma metodo Caputo-Ippolito vedere settimana dopo settimana i progressi dei propri bimbi o ragazzi è un'emozione impagabile".

E allora tutti in piscina per dare un concreto segno di vicinanza a bimbi, ragazzi, terapiste e famiglie. Lo sport non ha mai fatto così bene!
20/03/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Alessandria-Viterbese: è corsa al biglietto, ancora poche centinaia

Alessandria | Già esaurite Curva Nord (più dell'80% degli abbonati ha esercitato il diritto di prelazione) e Tribuna, rimangono ancora poche centinaia di biglietti per il Rettilineo e le poltrone a bordo campo

Una fotografia aggiornata di debiti e crediti in vista del Rendiconto 2017

Alessandria | Il sindaco Cuttica e l'assessore Lumiera danno comunicazione del "riaccertamento di residui attivi e passivi" approvato in giunta, azione propedeutica alla presentazione del Rendiconto 2017 entro il 30 aprile. "Verifica complessiva degli impegni e accertamenti pregressi con il contributo dei Dirigenti per le loro materie di competenza allo scopo di riallineare i valori degli accertamenti di entrata e degli impegni di spesa che porteranno poi al risultato di amministrazione per il 2017"

Morì nell'impianto Aral, i vertici sotto accusa

Cronaca | Morì investito da un caterpillar che stava facendo manovra nel reparto Fos 1 dell'impianto Aral di Castelceriolo. In quattro, tra cui l'ex direttore e l'ex presidente, sono chiamati a rispondere di omicidio colposo

Cuttica assente in commissione: "ho già ampiamente esposto sulle mie deleghe. Si sentano i dirigenti"

Alessandria | La commissione Bilancio convocata come "‘Prosecuzione audizione del sindaco Cuttica di Revigliasco in merito alle dotazioni PEG, obiettivi e priorità’" è stata rinviata su volontà dei commissari per l'assenza del primo cittadino, comunicata solo al mattino. "Assente per impregni improvvisi" ci stava - commenta il presidente Oneto - ma non che ritenga "di non avere più nulla da dire su deleghe ancora non affrontate come quella di Polizia Municipale"

Lotteria dell'Uspidalet: è tortonese il fortunato vincitore del soggiorno in Calabria

Alessandria | E’ Federico Fanzio il fortunato vincitore del primo premio della Lotteria di Natale della Fondazione Uspidalet consistente in un soggiorno di una settimana per due persone nel bellissimo villaggio VentaClub Sant'Andrea Golf Resort