Cronaca

Accusata di doping in una corsa amatoriale, condannata a tre mesi

Si è conclusa con una condanna la lunga vicenda giudiziaria che ha visto imputata una ciclista residente a Carpeneto. Aveva disputato nel 2011 una gara ad Albenga ed era risultata positiva al controllo antidoping, fatto però in due tempi

CRONACA – La gara era stata disputata ad Albenga nel settembre 2011 ma solo in questi giorni il tribunale di Alessandria si è espresso con una sentenza di condanna a carico di L.C, residente a Carpeneto, per doping.
E' la prima sentenza emessa ad Alessandria sull'utilizzo di sostanze dopanti nello sport.

La atleta, dopo aver gareggiato sulle due ruote, era stata sottoposta al controllo di rito. Ma non era riuscita a riempire l'intera provetta di urina. Dopo avere atteso diverse ore nello spogliatoio, il medico incaricato di eseguire i controlli aveva acconsentito ad accompagnarla a casa, per completare il campione. Un viaggio di circa un ora, da Albenga a Carpeneto.

Le analisi si rivelarono positive, ma la difesa della ciclista contestava, quanto meno, il metodo di raccolta del campione, avvenuto in due tempi e a distanza di ore.
Il giudice ha tuttavia accolto la tesi dell'accusa, sostenuta dal pubblico ministero Luca Regalzi, condannando l'atleta a tre mesi e una ammenda di 3 mila euro.
15/03/2019







blog comments powered by Disqus


Incendio in una cella di San Michele, tre agenti intossicati

Alessandria | La protesta di un detenuto che ha dato alle fiamme il suo materasso è stata fermata prima che le conseguenze potessero essere ben peggiori. Tre agenti sono finiti all'ospedale, però. Il SAPPE denuncia carenze di organico e la novità della 'vigilanza dinamica'

Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

E' l'anno del rilancio del parcheggio di via Parma? Ma le tariffe non piacciono a tutti

Alessandria | Secondo Amag Mobilità il parcheggio di via Parma ha iniziato il suo percorso rilancio: aumentano gli utenti e si tenta di collocare sul mercato delle locazioni gli uffici. Ma le tariffe, secondo alcuni, sono troppo elevate. L'azienda: “sono in linea con le tariffe degli stalli in centro. Sono disponibili inoltre abbonamenti convenienti”

Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

Alessandria | L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”

E' boom di processionaria in alcune zone della città: "non è stata fatta prevenzione"

Alessandria | L'ammissione in commissione dell'assessore Giovanni Barosini. "Non è stata fatta prevenzione lo scorso inverno e il clima ha fatto esplodere la situazione. Siamo corsi ai ripari chiedendo subito l'intervento di una ditta specializzata". Cosa è e cosa "non bisogna fare"?