Alessandria

Coppa Italia di karate, oltre 600 gli iscritti

La Coppa Italia targata C.S.A.In si svolgerà domenica 25 al Palasport “Lungotanaro” di Alessandria in una giornata che promette agonismo e spettacolo di alto livello. A darsi battaglia saranno oltre seicento atleti provenienti da tutta Italia

ALESSANDRIA - La Coppa Italia di Karate ritorna dopo vent’anni in provincia di Alessandria. Questo grazie all’interessamento di due personalità importanti dello sport novese quali Gimmo Borsoi, presidente de “Il Tempio del Karate”, più volte campione d’Italia e Giampiero Montecucco, persidente del Comitato Provinciale dell’Ente di Promozione Sportiva C.S.A. In. 

La 16^ edizione del Grand Prix di Karate, che si è svolta al Palazzetto dello Sport di Novi Ligure lo scorso 28 gennaio è stata un grande successo, oltre ogni aspettativa. Proprio per questo gli stessi organizzatori hanno inserito nel calendario la Coppa Italia, fiore all'occhiello per coronare nel migliore dei modi la passione per questa nobile disciplina che lega i due sportivi. La Coppa Italia di karate porterà la sana competizione sportiva e, soprattutto, migliaia di amanti di questa antichissima arte marziale che a partire da Tokyo 2020, sarà disciplina olimpica. 

La Coppa Italia targata C.S.A.In si svolgerà domenica 25 al Palasport “Lungotanaro” di Alessandria, in una giornata che promette agonismo e spettacolo di alto livello. A darsi battaglia saranno infatti oltre seicento atleti provenienti da tutta Italia. Si partirà con i più piccoli (classi samurai, bambini e ragazzi) che si esibiranno nel percorso e nel kata, per passare poi alle classi maggiori (dagli esordienti ai master) con le cinture nelle specialità di kata, kata a squadre e kumite. 

Alla gara di Coppa Italia parteciperanno come ospiti numerose personalità del mondo delle istituzioni e dello sport, quali gli assessori regionali e comunali e gli esponenti nazionali e locali dell’Ente organizzatore C.S.A.In. La manifestazione è patrocinata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dalla Regione Piemonte, dal CONI Regionale Piemonte, Provincia di Alessandria e dal Comune di Alessandria, dall’emittente televisiva Telecity 7Gold, dalla testata giornalistica Inchiostro fresco e dall’Ente Nazionale Sport e Tempo Libero, UNVS di Novi Ligure. 

A partire dal 2018 è stato effettuato un cambio di categorie per uniformare i pesi a quelli delle competizioni. Questo ha comportato anche l’eliminazione della cosiddetta fascia “Under 21”, abbassando così l’età di appartenenza alla classe juniores entro i 17 anni. In gara le sei categorie di peso maschili e femminile (50 kg, 55 kg, 61 kg, 68 kg, 76 kg)
21/03/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria-Viterbese: è corsa al biglietto, ancora poche centinaia

Alessandria | Già esaurite Curva Nord (più dell'80% degli abbonati ha esercitato il diritto di prelazione) e Tribuna, rimangono ancora poche centinaia di biglietti per il Rettilineo e le poltrone a bordo campo

Una fotografia aggiornata di debiti e crediti in vista del Rendiconto 2017

Alessandria | Il sindaco Cuttica e l'assessore Lumiera danno comunicazione del "riaccertamento di residui attivi e passivi" approvato in giunta, azione propedeutica alla presentazione del Rendiconto 2017 entro il 30 aprile. "Verifica complessiva degli impegni e accertamenti pregressi con il contributo dei Dirigenti per le loro materie di competenza allo scopo di riallineare i valori degli accertamenti di entrata e degli impegni di spesa che porteranno poi al risultato di amministrazione per il 2017"

Morì nell'impianto Aral, i vertici sotto accusa

Cronaca | Morì investito da un caterpillar che stava facendo manovra nel reparto Fos 1 dell'impianto Aral di Castelceriolo. In quattro, tra cui l'ex direttore e l'ex presidente, sono chiamati a rispondere di omicidio colposo

Cuttica assente in commissione: "ho già ampiamente esposto sulle mie deleghe. Si sentano i dirigenti"

Alessandria | La commissione Bilancio convocata come "‘Prosecuzione audizione del sindaco Cuttica di Revigliasco in merito alle dotazioni PEG, obiettivi e priorità’" è stata rinviata su volontà dei commissari per l'assenza del primo cittadino, comunicata solo al mattino. "Assente per impregni improvvisi" ci stava - commenta il presidente Oneto - ma non che ritenga "di non avere più nulla da dire su deleghe ancora non affrontate come quella di Polizia Municipale"

Lotteria dell'Uspidalet: è tortonese il fortunato vincitore del soggiorno in Calabria

Alessandria | E’ Federico Fanzio il fortunato vincitore del primo premio della Lotteria di Natale della Fondazione Uspidalet consistente in un soggiorno di una settimana per due persone nel bellissimo villaggio VentaClub Sant'Andrea Golf Resort