Lavoro

Al Laboratorio Sociale apre Worktools

Da martedì 20 febbraio uno spazio a disposizione delle lavoratrici e dei lavoratori precari e autonomi di Alessandria e provincia, dove tra pari costruire insieme una rete di supporto e informazione

LAVORO - Ci sono almeno quattro elementi comuni che, nella frammentazione attuale causata dalla precarietà del lavoro e della vita, uniscono le figure lavorative: salari o compensi bassi, assenza di diritti come la maternità, la malattia e le ferie, mancato accesso al welfare come il reddito di base e la previdenza, bassissimi, a volte nulli, livelli di sindacalizzazione o di organizzazione collettiva. Worktools vuole essere uno spazio a disposizione delle lavoratrici e dei lavoratori precari e autonomi di Alessandria e provincia, dove tra pari costruire insieme una rete di supporto e informazione.

Worktools si avvarrà del supporto legale di avvocati del Foro di Alessandria e Torino e sarà attivo dal 20 febbraio al Laboratorio Sociale di Alessandria in via Piave 63, ogni martedì dalle 17 alle 20 o su appuntamento. Contatti: 351/2467724 e infoworktools@gmail.com.

Questi i temi di cui si occuperà Worktools: tutela del lavoro nero e grigio, lettura buste paga, verifica inquadramento contrattuale, consulenza su partite Iva, informazioni sugli ammortizzatori sociali (disoccupazione, asp, legge 104, maternità…).
13/02/2018







blog comments powered by Disqus


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)

Alessandria | Un reportage per osservare cosa si trova oltre il muro che circonda la Casa Circondariale "Catiello e Gaeta", ormai diventata sul piano amministrativo un'unica realtà con il carcere di San Michele. Il nostro capoluogo è uno degli ultimi in Italia ad avere una struttura detentiva in pieno centro. Ecco come funziona la vita all'interno

Gig Economy: un "lavoretto" da 800 euro all'anno...e senza tutele

Economia e Lavoro | La ricerca sulla provincia di Alessandria realizzata dalla Uil e dall'Università del Piemonte Orientale, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha fatto emergere un “fenomeno in espansione, che fa riferimento soprattutto alla fascia di età 19-34, con un titolo di studio di media superiore o inferiore, ma che non da alcuna garanzia o tutela e che è mal retribuito con una media di poco più di 5 euro all'ora”. Un incentivo al lavoro sommerso, se non si “norma”

Torna lo spettacolo di Natale della Fondazione Uspidalet: grandi artisti e il 100% del ricavato alla Casa Amica

Alessandria | In collaborazione con Radio Rai, l'ormai tradizionale concerto di Natale, giunto all'ottava edizione, si terrà al teatro alessandrino venerdì 23 novembre. Di grande fascino gli artisti che parteciperanno, con l'obiettivo di unire più generazioni. Il ricavato servirà per migliorare il lavoro d'eccellenza finalizzato a percorsi di riabilitazione

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere