Alessandria

Al via un percorso formativo di aggiornamento per i docenti di italiano L2

Da venerdì 15 marzo quattro seminari tenuti da docenti con una vasta esperienza nel settore finalizzati all’acquisizione e all’approfondimento di competenze didattiche e metodologiche e di strumenti operativi immediatamente spendibili nella progettazione e conduzione dei corsi di italiano per migranti

ALESSANDRIA - La formazione in italiano L2 è una componente fondamentale del percorso di inclusione e integrazione di ogni migrante nel Paese d’arrivo e risulta essere ancora più strategica nei progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati. Una formazione linguistica e civica efficace non può essere improvvisata o delegata al puro volontariato, ma richiede competenze didattiche, pedagogiche e metodologiche, tanto più quanto essa si rivolge a target di apprendenti specifici, quali adulti per nulla o scarsamente alfabetizzati. Un buon corso di italiano L2 contribuisce, oltre all’apprendimento dell’italiano e di conoscenze civiche e socioculturali del Paese ospitante, anche alla ri-costruzione del senso di sé, alla scoperta dell'altro, a supportare la progettualità complessiva della persona e al rafforzamento del gruppo in un luogo accogliente e protetto.

Per queste ragioni il progetto Medial dell’Associazione Cultura e Sviluppo, in collaborazione con l’Isral, propone, a partire da venerdì 15 marzo, un percorso formativo di aggiornamento articolato in quattro incontri rivolto ai docenti di italiano L2 che operano nei Cpia, nei centri di formazione professionale e nelle strutture di accoglienza dei migranti Cas e Sprar, nonché ai docenti volontari di associazioni ed enti che offrono corsi di italiano L2. I quattro seminari sono finalizzati all’acquisizione e all’approfondimento di competenze didattiche e metodologiche e di strumenti operativi immediatamente spendibili nella progettazione e conduzione dei corsi di italiano per migranti e sono tenuti da docenti con una vasta esperienza nel settore.

Per maggiori informazioni scrivere a medial@culturaesciluppo.it.

14/03/2019
Cultura e Sviluppo







blog comments powered by Disqus


Incendio in una cella di San Michele, tre agenti intossicati

Alessandria | La protesta di un detenuto che ha dato alle fiamme il suo materasso è stata fermata prima che le conseguenze potessero essere ben peggiori. Tre agenti sono finiti all'ospedale, però. Il SAPPE denuncia carenze di organico e la novità della 'vigilanza dinamica'

Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

E' l'anno del rilancio del parcheggio di via Parma? Ma le tariffe non piacciono a tutti

Alessandria | Secondo Amag Mobilità il parcheggio di via Parma ha iniziato il suo percorso rilancio: aumentano gli utenti e si tenta di collocare sul mercato delle locazioni gli uffici. Ma le tariffe, secondo alcuni, sono troppo elevate. L'azienda: “sono in linea con le tariffe degli stalli in centro. Sono disponibili inoltre abbonamenti convenienti”

Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

Alessandria | L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”

E' boom di processionaria in alcune zone della città: "non è stata fatta prevenzione"

Alessandria | L'ammissione in commissione dell'assessore Giovanni Barosini. "Non è stata fatta prevenzione lo scorso inverno e il clima ha fatto esplodere la situazione. Siamo corsi ai ripari chiedendo subito l'intervento di una ditta specializzata". Cosa è e cosa "non bisogna fare"?