Alessandria

Alessandria Green Week mette in vetrina il Giardino Botanico

Dal 2 al 12 maggio incontri, visite e laboratori nella struttura di via Monteverde. Con due grosse sorprese

ALESSANDRIA - Dieci giorni di festa, dal 2 al 12 maggio, per la quinta edizione di Alessandria Green Week: appuntamento al Giardino botanico 'Dina Bellotti' di via Monteverde 24 per incontri, laboratori, eventi per confermare, se ancora ce ne fosse bisogna, la forza attrattiva di quello che ormai è diventato un gioiello di tutta la città.

Con due novità: la prima il nuovo stagno per la ricostruzione di un ecosistema di acque superficiali - che sarà già in funzione nel corso della manifestazione, ma verrà inaugurato ufficialmente domenica 19 maggio - la cui realizzazione è frutto di un dono del Lions Club Bosco Marengo Santa Croce guidato da Mauro Bressan; la seconda, al contrario, una rete wifi che permetterà ai visitatori della struttura di conoscere tramite smartphone le peculiarità delle specie in esposizione, e anche questa attivata grazie all'impegno del Lions Santa Croce.

Per chi ancora non conoscesse il Giardino botanico - ma, tanto per dare qualche numero, nei primi sei mesi del 2018 gli ingressi sono stati oltre 11mila - parliamo di una struttura nata nel 2001 attraverso la riqualificazione delle vecchie serre comunali e dell’area verde a loro pertinente con finalità didattico/divulgative in campo ambientale. Il cuore del complesso è caratterizzato dalla serra principale di circa 800 metri quadrati che ospita, distribuiti in tre ambienti separati, la ricostruzione di una foresta tropicale, di un areale desertico e di una torbiera per piante carnivore, mentre l'area verde esterna - con una superficie di oltre un ettaro - è già stata in parte oggetto della piantumazione di numerose essenze autoctone ed esotiche.

Tanti i partner dell'evento, a cominciare dall'associazione Rna – Natura e Ragazzi guidata da Sergio Montagna, per proseguire con Unicef - Comitato di Alessandria (venerdì 10 maggio ci sarò il tradizionale arrivo al Giardino botanico della Marcia Unicef degli studenti delle scuole alessandrine), Lions Club Bosco Marengo Santa Croce, Biblioteca civica 'Francesca Calvo' di Alessandria, Centrale del Latte di Alessandria e Asti, Servizio civile universale, Gruppo Amag, Amag Reti Idriche, CulturAle Asm Costruire Insieme e Asl Al e associazione ex allievi del liceo scientifico 'Galilei' di Alessandria, che sempre venerdì 10 maggio premieranno i vincitori del concorso 'Il miele nel mondo'.

18/04/2019







blog comments powered by Disqus


"Custodi e non più educatori": quattro strutture rinunciano al bando per l'accoglienza

Alessandria | "Troppo pochi soldi destinati a chi accoglie richiedenti asilo e rifugiati ma, soprattutto, la legge ci impone di essere custodi e non più educatori e promotori di progetti per l'inserimento in società". Comunità San Benedetto al Porto, L'Ostello, Cambalache e Coompany hanno deciso di non partecipare al bando

L'evento alla Casa delle Donne "non ha il patrocinio del Comune". La risposta: "non lo abbiamo mai chiesto"

Alessandria | La notizia della lettura di fiabe ai bambini da parte di due drag queen alla Casa delle Donne promossa da Non Una di Meno è rimbalzata con polemiche sui media locali e nazionali. Dopo le critiche di alcuni esponenti politici è arrivato il comunicato di Palazzo Rosso: "mai dato il patrocinio a questa iniziativa". E di conseguenza la risposta di Non Una Di Meno: "non lo abbiamo mai chiesto e non lo vogliamo"

Il Sailing Team sul gradino più alto alla X-Yachts Med Cup di Chiavari

Vela | L’equipaggio alessandrino ha chiuso quindi al primo posto in classifica overall e primo in classifica di categoria

Penultimi in Italia in fatto di salute

Società | La Provincia di Alessandria è penultima in Italia in fatto di salute nella classifica stilata da Il Sole 24 ore. Siamo all'ultimo posto (ossia i peggiori) in fatto di mortalità per tumore

I dati diffusi dal Viminale: “accoglienza migranti in calo”

Cronaca  | Alla vigilia del dibattito in consiglio dei Ministri del decreto Sicurezza Bis, il Viminale diffonde i dati su accoglienza e reati a sei mesi del primo decreto