Alessandria

All'Acit Film Forum Winterschläfer (Letargo invernale)

Nel nuovo appuntamento di lunedì 16 aprile a Cultura e Sviluppo il film di Tom Tykwer, un thriller in cui i destini di due giovani coppie e di una più anziana famiglia si incrociano fatalmente durante le feste di fine anno

ALESSANDRIA - Se quello in cui viviamo sia davvero il "migliore dei mondi possibili", secondo la celebre espressione di Leibniz, è un interrogativo che emerge periodicamente in epoche di grandi crisi e trasformazioni. I film di questo nuovo ciclo dell'Acit Film Forum, tutti inediti nelle sale italiane, mostrano come questa domanda attraversi il cinema tedesco nella sua rappresentazione dell’odierna società tedesca a partire dal suo nucleo più intimo: la famiglia. Il migliore dei mondi resta un'utopia? Forse. Ma un mondo dove convivere meglio, è di certo ancora possibile.

La rassegna Acit Film Forum è organizzata da Acit (Associazione culturale italo-tedesca) di Alessandria e Goethe Institut di Torino, in collaborazione con Associazione Cultura e Sviluppo, Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, Alessandria News. Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli italiani. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Introduce le proiezioni Barbara Rossi, docente di cinema e presidente dell’Associazione La Voce della Luna.

Lunedì 16 aprile
alle 21,15 nella sede di Cultura e Sviluppo (piazza De André) sarà proiettato Winterschläfer (Letargo invernale), regia di Tom Tykwer (1997, 124 min.), opera giovanile di Tom Tykwer, ambienta nello spettacolare paesaggio innevato delle Alpi Bavaresi, un thriller in cui i destini di due giovani coppie e di una più anziana famiglia si incrociano fatalmente durante le feste di fine anno. La pellicola mette in scena casualità e destino, colpa e memoria riflettendo il sentire della Germania post riunificazione, con uno stile che anticipa i suoi Lola rennt (emblema della nuova Berlino e della rinascita del cinema tedesco) e Cloud Atlas.
13/04/2018
Cultura e Sviluppo







blog comments powered by Disqus


Alessandria, un territorio compatto sull'accoglienza migranti. Orgoglio riemerso

Provincia | Accoglienza diffusa, tavoli di confronto e la ricerca della coesione istituzionale e sociale: il Prefetto Romilda Tafuri, che a breve lascerà la Provincia, fa un bilancio dei sei anni di permanenza a palazzo Ghilini in questa intervista esclusiva

Nubifragio nell'alessandrino, ancora allagamenti e disagi

Cronaca | Un forte temporale si è scatenato sulla provincia di Alessandria. Ancora una volta si sono registrati allagamenti di strade e sottopassi e disagi nella circolazione [AGGIORNAMENTI]

Troppi clienti 'noti', chiuso per tre giorni un bar del centro

Alessandria | In via Plana, secondo la Polizia, un bar era diventato il punto di riferimento di pregiudicati e persone poco raccomandabili. Così il Questore ne ha deciso la chiusura temporanea per riportare un po' più di sicurezza

Parte per le vacanze e lascia i cani in casa: salvati in tempo i tre cani

Alessandria | Tre cani tipo Jack Russel erano stati lasciati soli in casa, con un solo accesso al giardinetto. Ma gli agenti intervenuti hanno trovato una situazione igienica precaria e niente acqua da bere. La padrona se n'era andata in vacanza

Alla rassegna Red Note “Occhi negli occhi – un omaggio a Chico Buarque”

Alessandria | Giovedì 19 luglio la cantante Francesca Elena Monte con Roberto Taufic, chitarrista e arrangiatore di fama internazionale e la partecipazione di Riccardo Fioravanti, personalità tra le più trasversali della scena jazz nazionale