Alessandria

Alternanza scuola-lavoro: dalla Camera di Commercio 72mila euro di incentivi alle aziende

La Camera di Commercio di Alessandria-Asti pronta a versare 400 euro per ogni studente ospitato dalle aziende del territorio. Ecco tutti i dettagli su come richiedere il bonus. Per gli studenti e le scuole ci sarà inoltre la possibilità di vincere premi in denaro per il racconto più bello dell'esperienza vissuta durante l'alternanza

ALESSANDRIA - Il progetto “Alternanza scuola-lavoro” dà la possibilità ai ragazzi tra i 15 e i 18 anni di realizzare un percorso formativo presso varie realtà lavorative, aziende, associazioni o liberi professionisti, seguiti dalla scuola e dai tutor all'interno dell'ente ospitante. 

Da oggi per le aziende del nostro territorio che scelgono di ospitare gli studenti (o che già lo hanno fatto a partire da giugno appena trascorso) ci sarà un incentivo in più, messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Alessandria grazie a un investimento di 72mila euro. Per le realtà che hanno uno studente in alternanza scuola - lavoro sarà infatti possibile richiedere un contributo di 400 euro a studente (2 mila in caso di studente diversamente abile), a patto che il periodo di stage sia compreso fra il 1 giugno e il 31 dicembre 2017 e che l'azienda sia iscritta nell'apposito registro istituito presso la Camera di Commercio (o si registri, se ancora non ha provveduto a farlo). 

Il progetto ha l'obiettivo di far conoscere ai giovani l'esperienza lavorativa, ma soprattutto di avvicinare il percorso scolastico d'alternanza alle imprese, sostendole e incentivandole ad accogliere gli studenti. 

E' previsto inoltre un premio nazionale per il miglior racconto dell'esperienza di alternanza, che andrà riassunto in un video svolto dagli studenti, la cui vincita potrà ammontare a 5mila euro, mentre per gli studenti del nostro territorio, grazie all'impegno della Camera di Commercio, ci sarà anche una seconda graduatoria "locale", che assegnerà un premio distinto di 1500 euro. 

Al momento le aziende iscritte nel registro dell'alternaza scuola lavoro presso la Camera di Commercio sono appena una trentina, a fronte di decine di migliaia di presenze sul territorio, un dato però in linea anche a livello nazionale. L'iniziativa della Camera di Commercio si pone anche l'obiettivo di incentivare l'iscrizione delle imprese, alimentando così un database sempre più ricco messo a disposizione delle scuole. 

Il presidente Coscia dichiara:” Il nostro ente si sta predisponendo a svolgere questo compito di coordinamento e sostegno dell’orientamento al lavoro ed alle professioni con impegno e serietà, sperando di diventare un punto di riferimento per le imprese del territorio e per le scuole.
Per far questo con queste due iniziative ha inteso anche mettere a disposizione risorse economiche ed umane che possano davvero aiutare l’alternanza scuola-lavoro ad essere uno strumento efficace di crescita economica e sociale.”

Per maggiori informazioni è possibile consultare il portale della Camera di Commercio di Alessandria. 
 
13/09/2017
Annalisa Vandone - redazione@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


Spacca la vetrina per qualche bottiglia e 30 euro

Cronaca | Ha spaccato la vetrina di un negozio, quella del kebab di piazza Marconi, per qualche bottiglia di birra e 30euro in contanti. L'autore della spaccata è stato fermato ed arrestato dagli agenti della Polizia di Alessandria, nel giro di pochi minuti

Molinari: "Marketing territoriale? Prima pensiamo almeno all'ufficio turistico"

Alessandria | L'assessore al turismo della Giunta Cuttica annuncia una revisione degli orari per lo Iat, e in prospettiva un suo potenziamento: "c'è molto da fare per la città, ma bisogna partire dalle cose semplici. Oggi non siamo neppure al livello minimo accettabile"

Uccise la moglie a coltellate, per il perito è “seminfermo” ma andrà a giudizio

Alessandria | La perizia psichiatrica ha stabilito la seminfermità mentale per Carmelo Reitano, il pensionato di 73 anni che lo scorso settembre uccise la moglie a coltellate. Andrà in giudizio con rito abbreviato a gennaio. I dati del Ministero della Giustizia indicano un femminicidio ogni due giorni

Non passa inosservato il ladro con lo zaino in spalla

Alessandria | E' parso subito sospetto l'uomo che si aggirava con uno zaino, tra gli scaffali del supermercato. Infatti il vigilante lo ha seguito ed intuito le sue intenzioni.

“Facciamo Teatro!”, perché tutti possono essere “protagonisti” sul palco

Dai Nostri Partner | Un corso di recitazione aperto a tutti da novembre 2017 a maggio 2018. Questo è “Facciamo Teatro!” il corso promosso dall'associazione Parole e Musica, dove l'attore Massimo Bagliani guiderà i partecipanti in un percorso appassionante per apprendere le basi di recitazione, la lettura ad alta voce e i movimenti del corpo....