Alessandria

Amemanera: i brani della tradizione piemontese in una veste contemporanea e moderna

Appuntamento sabato 29 settembre in piazza Marconi con il concerto. Proposte gastronomiche e aperitivi per l’AperiGagliaudo

ALESSANDRIA – Sabato 29 settembre alle 21 in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo Amemanera. Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, completa la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di Gagliaudo fra i Mercanti, ofrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali. Per arricchire ulteriormente il programma della serata l’Amministrazione Comunale invita tutti i titolari dei pubblici esercizi a partecipare, con proposte gastronomiche e aperitivi a tema “Gagliaudo’, lanciando la novità dell’AperiGagliaudo, un format di sicuro successo che potrà essere poi rivisitato e riproposto anche nelle prossime edizioni della manifestazione.
Le comunicazioni di adesione dei singoli esercizi dovranno pervenire entro le 12 di giovedì 27 settembre all’indirizzo e-mail: pubblici.esercizi@comune.alessandria.it.

Amemanera, che in Piemontese significa “a modo mio”, è un progetto che nasce nel 2010 dall’incontro di due sensibilità musicali affini: Marica Canavese e Marco Soria. L’idea è quella di reinterpretare antichi brani della tradizione piemontese in una veste contemporanea e moderna - ma sempre rispettosa della cultura e della gente che li ha creati - e scrivere nuove melodie realizzando un repertorio unico e originale. Le melodie sedimentate nella memoria famigliare si rigenerano attraverso l’entusiasmo della riscoperta, fondendosi con colori e portamenti d’oltreoceano. Il risultato è un repertorio di canzoni e ballate della tradizione piemontese, testimonianza arcana di cultura e stili di vita di un tempo desueto, plasmate con ritmi innovativi e arrangiamenti inediti, che insieme ai brani originali formano un perfetto mix di passato e presente che ci portano a riscoprire e rafforzare il senso di appartenenza ad un territorio.

Il primo disco, intitolato semplicemente Amemanera è uscito a maggio 2013; il secondo dal titolo Bèica ‘n pò è uscito a novembre 2014. Arrangiamenti e strumenti moderni conferiscono al tutto un sound nuovo, con influenze che vanno dal Folk Americano, al Jazz e al Rock. Bèica ‘n pò è stato candidato – nella sezione album in dialetto – per la Targa Tenco 2015, uno dei più prestigiosi riconoscimenti alla canzone d’autore italiana. Gli Amemanera vantano collaborazioni d’eccezione come il contrabbassista Greg Cohen (Tom Waits, Lou Reed, Diana Krall, Bob Dylan…), il batterista Elio Rivagli (Claudio Baglioni, Laura Pausini, Fiorella Mannoia…), il bassista Massimo Scoca (Stewart Copeland, Brian Adams, Lucio Dalla, Giorgia), il bassista e produttore di Francesco De Gregori Guido Guglielminetti e il pianista Carlo Gaudiello (Adriano Celentano, Ron). Oltre alla candidatura per la “Targa Tenco 2015”, gli Amemanera sono stati vincitori del Premio “Musica & Territorio 2014” e finalisti al “Premio Parodi 2014” con il brano “Sensa la lun-a”. Attualmente il duo sta portando in giro lo spettacolo dal vivo Musica dalle radici sia in acustico che con una band straordinaria.
25/09/2018







blog comments powered by Disqus


Con la Pro Patria un'inedita Alessandria trova l'ennesimo pareggio

Serie C - girone A | Allo 'Speroni' i Grigi hanno badato più che altro a non prenderle, complici anche le assenze di Prestia e Maltese che hanno costretto mister D'Agostino ad una formazione riadattata tra difesa e centrocampo. Alla fine è solo 0-0, per l'undici di D'Agostino si tratta del pari numero dieci

Servizio informatico: “taglio netto con Csi Piemonte?”. No. Anzi rinnovo di una convezione triennale

Alessandria | La delibera portata all'attenzione della commissione consiliare ha fatto “scintille” tra i membri della giunta (Assessore Fteita) e della maggioranza (FI- Sciaudone) su una questione come quella del servizio informatico per il quale il Consiglio comunale con una mozione lo scorso anno aveva dettato la via del “taglio con Csi Piemonte”. Mentre oggi rinnova con una convezione per altri tre anni. “Noi lo avevamo detto che non si sarebbe potuta applicare una cesura così netta in così poco tempo” la risposta di Rita Rossa (PD)

Grigi a Busto senza Prestia, arretra Gazzi in difesa. D'Agostino: "Checchin dal 1'? Vediamo"

Serie C - girone A | Dopo i due amari pareggi con Arezzo e Novara l'undici di D'Agostino a Busto Arsizio contro una Pro Patria in forma e reduce dal successo di Chiavari. Squalificato Prestia, D'Agostino schiererà Gazzi al centro della difesa. Calcio di inizio alle 16.30

Agli Incontri d’autore Roberto Lasagna presenta “2001: Odissea nello spazio"

Alessandria | Mercoledì 19 dicembre il critico cinematografico alessandrino presenta il suo libro. "2001: Odissea nello spazio" è il capolavoro di Kubrick e il miglior film di fantascienza mai realizzato, infinitamente più ricco, più misterioso e più moderno dei moderni film di fantascienza

Miss Alessandria, esce il calendario in giro per la città

Alessandria | Non solo strade e piazze: a far da sfondo agli scatti per il calendario della reginetta alessandrina ci sono anche Palazzo Rosso e Palazzo Ghilini, sedi istituzionali trasformate in set fotografico per un giorno