Rugby

Domenica di festa per il rugby alessandrino, tra la Cittadella e il 'Ferrovieri'

Domenica di festa per i mini rugbysti dell'APD Rugby Alessandria, prima alla manifestazione "Cittadella dello sport e del benessere" e dalle 17 al "Ferrovieri" di Alessandria per seguire il test match che ha visto Monferrato Rugby impegnato contro il Lyons Piacenza Rugby

ALESSANDRIA - E' stata una domenica di festa per i mini rugbysti dell'APD Rugby Alessandria accorsi in prima battuta in Cittadella durante la manifestazione "Cittadella dello sport e del benessere" e dalle 17 al "Ferrovieri" di Alessandria per seguire il test match che ha visto Monferrato Rugby impegnato contro il Lyons Piacenza Rugby.

Nella fortezza militare alessandrina i piccoli grigi durante la manifestazione sono stati raggiunti dalla prima squadra del Monferrato Rugby. Mandelli & C. si sono mischiati con i giovani rugbysti creando un momento di aggregazione e spettacolo per il pubblico presente all'evento prima di terminare il tutto con una merenda pre match assieme agli orsetti dell'APD. 

Al termine del test match, sotto gli occhi di una tribuna gremita di pubblico, i ragazzi del Monferrato Rugby e i Lyons Piacenza Rugby, capitanati da Edd Thrower, si sono fermati a giocare con i piccoli campioni dell'APD e a chiacchierare dispensando consigli teorici e pratici. La giornata si è conclusa nel classico "Terzo Tempo" dove grandi e piccoli campioni hanno continuato a stare assieme e vivere un momento di aggregazione davanti al cibo. 

Per la cronaca, l'amichevole tra il Monferrato e Piacenza si è conclusa con il risultato di 0-50 per gl ospiti.


MONFERRATO RUGBY 0
SITAV LYONS PIACENZA 50

Marcatori p/t: 6’ mt Cissè tr. Guillomot, 8’ mt/mischia tr Guillomot, 14’ mt Mori, 17’ mt Banca tr Guillomot, 25’ mt + tr Guillomot, 30’ mt Rollero tr Guillomot; S/t: 29’ mt Contini; T/t: 17’ mt Boreri. Arbitro Gabriele Baldassarre di L’Aquila (C.Piemonte).

MONFERRATO RUGBY:
Tassagna, Novarese, Ennaour, Brumana, Zucconi, Perissinotto, Cullhaj, Ameglio, Cotaj, Farinetti, Chiarlo, Carloni, Bastita, Martinetto. In seguito: Baroni, Caucino, Martinati, Righini, Heymans, Kiptiu. All. Roberto Mandelli.
SITAV LYONS PIACENZA: Thrower, Subacchi, Mori, Conti, Bruno, Guillomot, Gherardi, Masselli, Cissè, Bance, Merli, Vitiello, Rapone, Rollero, Grassotti. In seguito: Ceresa, Salerno, Vaghini, Lombardi, Bosoni, Hess, Rivetti, Beghi, Via, Boreri, Efori. All: Paolo Orlandi e Gabriele Solari.
12/09/2017







blog comments powered by Disqus


Arrestate in Grecia due donne latitanti coinvolte nell'operazione "Blue Night"

Alessandria | Erano le ultime due pedine mancanti per chiudere l'operazione di Polizia iniziata nel 2014 e denominata “Blue Night” che aveva smantellato un'organizzazione a delinquere dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, falsificazione di documenti validi per l'espatrio e sfruttamento della prostituzione in 5 locali notturni tra Alessandria e Tortona. Due donne russe sono state arrestate dopo serrate indagini durate anni in Grecia, dove avevano aperto un B&B

"Responsabilità per le parole che si utilizzano": tanti alessandrini sul Meier contro l'omofobia

Alessandria | Sono stati tanti gli cittadini che hanno colto l'appello di Tessere le Identità per manifestare sul nuovo ponte testimoniando l'importanza di mantenere il rispetto per tutte le persone e stigmatizzando le parole omofobe utilizzate da Vittorio Sgarbi durante un intervento in città

Insieme per sempre

MemoriALE | Dalle cronache di un tempo riscopriamo una pagina di amore e scelte estreme

Cittadella: "cambiare ora idea vuol dire avere un progetto monco"

Alessandria | Dal Pd un appello a non rivedere il progetto per il recupero della fortezza da parte della maggioranza, intenzionata a utilizzare una parte dei fondi regionali Por Fesr, destinati alla Cittadella dalla precedente Giunta, sul complesso dell'ex Ospedale Militale

Carnevale alessandrino: trionfa "Sezzadio ’n tla giungla"

Alessandria | Nell'edizione degli 850 anni della città a vincere, incoronato dalla giuria e da una grande affluenza di pubblico, è stato il carro di Sezzadio, che bissa il successo dell'anno passato. Subito dietro si piazza “Frugarolo all’Opera” mentre il terzo gradino del podio se lo aggiudica “L’osteria dei ‘dui ciuc’”, di Castelnuovo Belbo