Cronaca

Asilo Pensogioco, si indaga sugli episodi di maltrattamento

Proseguono le indagini sui presunti maltrattamenti alla materna Pensogioco. Saranno ascoltati i genitori dei bambini. La difesa delle sue insegnanti punta a ridimensionare l'accusa: “è abuso di mezzi di correzione o educativi”

ALESSANDRIA – Quattro video “inchioderebbero” le due insegnanti della materna “Pensogioco”, accusate di maltrattamento. Ci sono immagini, ma anche registrazione sonore di sgridate e insulti, rivolti a bambini tra i tre e i cinque anni. Sono otto, al momento, i piccoli oggetto dei metodi rudi delle maestre, ora sospese. Ma in questi giorni gli agenti della Questura stanno ascoltando altri genitori. Alcuni si stanno presentando di propria iniziativa, manifestando preoccupazione.
Da quanto andavano avanti i presunti maltrattamenti e quanti bambini sono stati coinvolti? E' quanto l'indagine cercherà di appurare.
Da alcune indiscrezioni sembra che le due maestre prestassero servizio da circa un anno. Non si tratterebbe, quindi, di un metodo “educativo” consolidato, ma limitato all'esercizio delle due, che ora sono accusate di maltrattamenti su minori. Un'accusa che la difesa tende a respingere. Affinchè si configuri il reato di maltrattamento, occorre continuità nell'azione. Le telecamere nascoste hanno filmato per oltre un mese l'attività nelle aule scolastiche alla “Pensogico”. In alternativa – e sembra questi l'ipotesi difensiva – si tratterebbe del meno grave reato di “abuso di mezzi di correzione o educativi”.
L'indagine, tuttavia, non è ancora conclusa e tutte le ipotesi restano aperte.
12/09/2018







blog comments powered by Disqus


Sul turismo Alessandria “va da sola”? M5S: “Così il rischio è scomparire”

Provincia | La commissione consiliare Territorio affronta il tema delle Atl, le agenzie del turismo locale, con l'assessore Mattia Roggero. Oggi incontro in provincia. Punti fermi da cui partire per l'amministrazione comunale. Mentre dal Movimento 5 Stelle proposta di prendere “il treno” che ci unisce ad Alba e Asti

M5S: "mercato in piazza Libertà?" Roggero: "non c'è l'intenzione di spostarlo. Ma si lavora sulle aree mercatali"

Alessandria | Il Movimento 5 Stelle Alessandria lancia l'ambizioso progetto “Mercato e Ztl”: una serie di proposte concepite con l'obiettivo di rendere Alessandria una città più moderna e a misura d'uomo. Spostare il mercato in piazza della Libertà? “Non è intenzione della amministrazione” risponde l'assessore Roggero che parla comunque di un piano di revisione delle aree mercatali. Posizione distante sulla questione “parcheggi e Ztl”

Analisi e documenti “non conformi” nelle cave sotto indagine

Cronaca | Prosegue il processo contro alcuni imprenditori nel settore cave e rifiuti, finiti sotto inchiesta con l'operazione “Triangolo”. Nelle cave stoccato materiale proveniente da cantieri di Liguria e Piemonte, ma la documentazione e le analisi non erano completi

Morta in un incidente, il compagno condannato per omicidio colposo

Cronaca | L'incidente nel luglio di due anni fa, a Cavatore. La donna, che viaggiava a bordo di una moto, guidata dal compagno, è morta a seguito di uno scontro con due auto. Ora l'uomo che guidava è stato condannato

Auto contro un camion che trasportava pomodori, coinvolto Ezio Guerci

Alessandria | Scontro martedì mattina sulla provinciale tra Novi e Alessandria tra un'auto e un camion, che trasportava pomodori. Nell'incidente è rimasto coinvolto Ezio Guerci, politico alessandrino. E' ricoverato all'ospedale di Alessandria