Alessandria

Bocconi chiodati in via Tortona, l'allarme degli animalisti per la 'ritorsione'

Alcune esche con viti all'interno sono stati portati in Comune, all'ufficio welfare animale. Si trovavano in via Tortona. Indaga la Polizia Municipale. "Segnalateci eventuali altri casi", fa sapere l'assessore. La ritorsione forse per punire i padroni che non puliscono

ALESSANDRIA - L'assessore al welfare animale stringe in mano un pezzo di carne. Al centro è piantata una vite: è stato trovato in via Tortona, in una zona frequentata da cani. La trappola è stata fortunatamente scoperta e tolta di mezzo, prima che qualche animale potesse ferirsi.

Non si sa ancora se quel boccone sia avvelenato: "La Polizia Giudiziaria della Municipale è stata informata, indagheremo", fa sapere Giovanni Barosini che invita i cittadini: "Per altre segnalazioni l’ufficio Welfare Animale del Comune è a disposizione".

Ufficialmente non risultano altre recenti segnalazioni di esche contro i cani, anche se sui social network qualcuno ne aveva segnalati anche al quartiere Cristo.

“Ho ricevuto diverse segnalazioni in questi giorni relative alla presenza di un cartello, in via Tortona, in cui un cittadino lamentandosi dell’abbandono di deiezioni canine sulla strada, minacciava di distribuire bocconi avvelenati nella zona. A riguardo ricordo che presso l’ufficio Welfare Animale del Comune di Alessandria, sono disponibili gratuitamente i sacchetti per la raccolta. Nondimeno è evidente che questa risposta, con la diffusione di bocconi avvelenati, è inaccettabile e va perseguita".
 
20/03/2018







blog comments powered by Disqus


Sequestrato un esemplare protetto di tartaruga

Alessandria | I Carabinieri del Gruppo Forestale di Alessandria hanno sequestrato un esemplare di specie protetta di tartaruga e deferito l'uomo di 50 anni che la deteneva. La tartaruga è stata affidata alle cure del “Parco Safari delle Langhe” di Murazzano nel cuneese

Piscina comunale scoperta: "serve un project financing. E in due anni si potrebbe riaprire"

Alessandria | Un'analisi e idee ben chiare sul da farsi che potrebbero diventare un progetto vero da depositare negli uffici di Palazzo Rosso. Questa è la proposta del consigliere comunale di maggioranza Federico Guerci che della piscina comunale di Lungo Tanaro ha fatto il proprio cavallo di battaglia. "La soluzione migliore, con buona gestione, innovazione tecnologica, praticabile in un paio di anni è quella del progetto di collaborazione con società private"

Marco Patuano nel CdA del Milan

Alessandria | Il manager alessandrino è tra i consiglieri di amministrazione della squadra rossonera. Rientra nelle nuove nomine decise dai proprietari del fondo Elliot. Scaroni presidente e amministratore ad interim

Un lavoro nel bar del carcere per Mirko, Beppe, Pietro e Michela "per dar loro dignità"

Alessandria | Sono i primi quattro ragazzi del Centro Down a sperimentare il progetto di "Work Habilitation e Inserimento Lavorativo" promosso dall'associazione grazie alla collaborazione di diversi soggetti. "Una opportunità per apprendere abilità lavorative che potranno permettergli una volta acquisita sicurezza e competenza di provare a lavorare fuori dal luogo protetto che è ora il bar della casa di reclusione di San Michele"

Palazzo Rosso d'accordo: "Si insegni di nuovo l'educazione civica"

Alessandria | E' attiva la sottoscrizione nazionale per chiedere la reintroduzione di un'ora di educazione alla cittadinanza nelle scuole. Il Comune di Alessandria è favorevole: "Aumenterebbe il senso di appartenenza e la consapevolezza ai beni comuni"