Alessandria

Bocconi chiodati in via Tortona, l'allarme degli animalisti per la 'ritorsione'

Alcune esche con viti all'interno sono stati portati in Comune, all'ufficio welfare animale. Si trovavano in via Tortona. Indaga la Polizia Municipale. "Segnalateci eventuali altri casi", fa sapere l'assessore. La ritorsione forse per punire i padroni che non puliscono

ALESSANDRIA - L'assessore al welfare animale stringe in mano un pezzo di carne. Al centro è piantata una vite: è stato trovato in via Tortona, in una zona frequentata da cani. La trappola è stata fortunatamente scoperta e tolta di mezzo, prima che qualche animale potesse ferirsi.

Non si sa ancora se quel boccone sia avvelenato: "La Polizia Giudiziaria della Municipale è stata informata, indagheremo", fa sapere Giovanni Barosini che invita i cittadini: "Per altre segnalazioni l’ufficio Welfare Animale del Comune è a disposizione".

Ufficialmente non risultano altre recenti segnalazioni di esche contro i cani, anche se sui social network qualcuno ne aveva segnalati anche al quartiere Cristo.

“Ho ricevuto diverse segnalazioni in questi giorni relative alla presenza di un cartello, in via Tortona, in cui un cittadino lamentandosi dell’abbandono di deiezioni canine sulla strada, minacciava di distribuire bocconi avvelenati nella zona. A riguardo ricordo che presso l’ufficio Welfare Animale del Comune di Alessandria, sono disponibili gratuitamente i sacchetti per la raccolta. Nondimeno è evidente che questa risposta, con la diffusione di bocconi avvelenati, è inaccettabile e va perseguita".
 
20/03/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria-Viterbese: è corsa al biglietto, ancora poche centinaia

Alessandria | Già esaurite Curva Nord (più dell'80% degli abbonati ha esercitato il diritto di prelazione) e Tribuna, rimangono ancora poche centinaia di biglietti per il Rettilineo e le poltrone a bordo campo

Una fotografia aggiornata di debiti e crediti in vista del Rendiconto 2017

Alessandria | Il sindaco Cuttica e l'assessore Lumiera danno comunicazione del "riaccertamento di residui attivi e passivi" approvato in giunta, azione propedeutica alla presentazione del Rendiconto 2017 entro il 30 aprile. "Verifica complessiva degli impegni e accertamenti pregressi con il contributo dei Dirigenti per le loro materie di competenza allo scopo di riallineare i valori degli accertamenti di entrata e degli impegni di spesa che porteranno poi al risultato di amministrazione per il 2017"

Morì nell'impianto Aral, i vertici sotto accusa

Cronaca | Morì investito da un caterpillar che stava facendo manovra nel reparto Fos 1 dell'impianto Aral di Castelceriolo. In quattro, tra cui l'ex direttore e l'ex presidente, sono chiamati a rispondere di omicidio colposo

Cuttica assente in commissione: "ho già ampiamente esposto sulle mie deleghe. Si sentano i dirigenti"

Alessandria | La commissione Bilancio convocata come "‘Prosecuzione audizione del sindaco Cuttica di Revigliasco in merito alle dotazioni PEG, obiettivi e priorità’" è stata rinviata su volontà dei commissari per l'assenza del primo cittadino, comunicata solo al mattino. "Assente per impregni improvvisi" ci stava - commenta il presidente Oneto - ma non che ritenga "di non avere più nulla da dire su deleghe ancora non affrontate come quella di Polizia Municipale"

Lotteria dell'Uspidalet: è tortonese il fortunato vincitore del soggiorno in Calabria

Alessandria | E’ Federico Fanzio il fortunato vincitore del primo premio della Lotteria di Natale della Fondazione Uspidalet consistente in un soggiorno di una settimana per due persone nel bellissimo villaggio VentaClub Sant'Andrea Golf Resort