Alessandria

Centro di Cultura: al via il percorso letterario dedicato a Beppe Fenoglio

Sabato 17 febbraio il primo incnotro con il professor Valter Boggione, docente di Letteratura italiana a Torino, tra i più importanti studiosi di Beppe Fenoglio nel panorama nazionale e internazionale. Aperte le iscirzioni per la gita letteraria ad Alba e Treiso

ALESSANDRIA - Sabato 17 febbraio si terrà il primo incontro del percorso letterario che il Centro di Cultura - Gruppo di operatori dell’Università Cattolica di Alessandria dedicherà a Beppe Fenoglio. Annualmente, a partire dal 2008, l’associazione propone dei “Percorsi letterari” su autori della letteratura italiana che si articolano in conferenze, letture e gite sui luoghi legati alla vita e alle opere. Il 17 febbraio alle 18 alla Sala Iris (via Volturno 18) il professor Valter Boggione, docente di Letteratura italiana a Torino, tra i più importanti studiosi di Beppe Fenoglio nel panorama nazionale e internazionale, proporrà una relazione dal titolo “Terra vergine letterariamente”. Le Langhe di Fenoglio. Al termine dell’incontro porgerà i saluti conclusi il professor Renato Balduzzi, presidente del Centro di Cultura.

Sono inoltre aperte le iscrizioni alla gita letteraria del 13 maggio, durante la quale si visiteranno i luoghi di Beppe Fenoglio ad Alba e Treiso, guidati da Paolo Tibaldi, attore, interprete e conoscitore dell'opera fenogliana, che ha fatto anche parte de cast del recente film dei fratelli Taviani Una questione privata, tratto dal romanzo omonimo di Fenoglio. Ad Alba si potranno visitare i luoghi della città legati al “partigiano e scrittore” (piazza Duomo, piazza Rossetti, Seminario, Liceo Classico) e il Centro di Documentazione a lui dedicato, ospitato alla Fondazione Ferrero, che conserva manoscritti e una mostra permanente, con la guida del responsabile del centro Edoardo Borra. Nel pomeriggio l’itinerario proseguirà nel paese di Treiso, che compare più volte nelle opere di Fenoglio. Al termine della visita, la compagnia "Il nostro Teatro di Sinio" metterà in scena due atti unici (testo di Paolo Tibaldi, regia di Oscar Barile) ispirati a racconti fenogliani, pensati e scritti appositamente per essere rappresentati nella cornice delle colline albesi. Per informazioni e per comunicare la propria partecipazione si prega di scrivere all'indirizzo e-mail segreteria@gocalessandria.it oppure telefonare al numero 329.3320315. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.gocalessandria.it o nella pagina FaceBook “Centro di cultura-Gruppo di operatori dell'Università Cattolica”.
13/02/2018







blog comments powered by Disqus


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)

Alessandria | Un reportage per osservare cosa si trova oltre il muro che circonda la Casa Circondariale "Catiello e Gaeta", ormai diventata sul piano amministrativo un'unica realtà con il carcere di San Michele. Il nostro capoluogo è uno degli ultimi in Italia ad avere una struttura detentiva in pieno centro. Ecco come funziona la vita all'interno

Gig Economy: un "lavoretto" da 800 euro all'anno...e senza tutele

Economia e Lavoro | La ricerca sulla provincia di Alessandria realizzata dalla Uil e dall'Università del Piemonte Orientale, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha fatto emergere un “fenomeno in espansione, che fa riferimento soprattutto alla fascia di età 19-34, con un titolo di studio di media superiore o inferiore, ma che non da alcuna garanzia o tutela e che è mal retribuito con una media di poco più di 5 euro all'ora”. Un incentivo al lavoro sommerso, se non si “norma”

Torna lo spettacolo di Natale della Fondazione Uspidalet: grandi artisti e il 100% del ricavato alla Casa Amica

Alessandria | In collaborazione con Radio Rai, l'ormai tradizionale concerto di Natale, giunto all'ottava edizione, si terrà al teatro alessandrino venerdì 23 novembre. Di grande fascino gli artisti che parteciperanno, con l'obiettivo di unire più generazioni. Il ricavato servirà per migliorare il lavoro d'eccellenza finalizzato a percorsi di riabilitazione

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere