Alessandria

Centro di Cultura: al via il percorso letterario dedicato a Beppe Fenoglio

Sabato 17 febbraio il primo incnotro con il professor Valter Boggione, docente di Letteratura italiana a Torino, tra i più importanti studiosi di Beppe Fenoglio nel panorama nazionale e internazionale. Aperte le iscirzioni per la gita letteraria ad Alba e Treiso

ALESSANDRIA - Sabato 17 febbraio si terrà il primo incontro del percorso letterario che il Centro di Cultura - Gruppo di operatori dell’Università Cattolica di Alessandria dedicherà a Beppe Fenoglio. Annualmente, a partire dal 2008, l’associazione propone dei “Percorsi letterari” su autori della letteratura italiana che si articolano in conferenze, letture e gite sui luoghi legati alla vita e alle opere. Il 17 febbraio alle 18 alla Sala Iris (via Volturno 18) il professor Valter Boggione, docente di Letteratura italiana a Torino, tra i più importanti studiosi di Beppe Fenoglio nel panorama nazionale e internazionale, proporrà una relazione dal titolo “Terra vergine letterariamente”. Le Langhe di Fenoglio. Al termine dell’incontro porgerà i saluti conclusi il professor Renato Balduzzi, presidente del Centro di Cultura.

Sono inoltre aperte le iscrizioni alla gita letteraria del 13 maggio, durante la quale si visiteranno i luoghi di Beppe Fenoglio ad Alba e Treiso, guidati da Paolo Tibaldi, attore, interprete e conoscitore dell'opera fenogliana, che ha fatto anche parte de cast del recente film dei fratelli Taviani Una questione privata, tratto dal romanzo omonimo di Fenoglio. Ad Alba si potranno visitare i luoghi della città legati al “partigiano e scrittore” (piazza Duomo, piazza Rossetti, Seminario, Liceo Classico) e il Centro di Documentazione a lui dedicato, ospitato alla Fondazione Ferrero, che conserva manoscritti e una mostra permanente, con la guida del responsabile del centro Edoardo Borra. Nel pomeriggio l’itinerario proseguirà nel paese di Treiso, che compare più volte nelle opere di Fenoglio. Al termine della visita, la compagnia "Il nostro Teatro di Sinio" metterà in scena due atti unici (testo di Paolo Tibaldi, regia di Oscar Barile) ispirati a racconti fenogliani, pensati e scritti appositamente per essere rappresentati nella cornice delle colline albesi. Per informazioni e per comunicare la propria partecipazione si prega di scrivere all'indirizzo e-mail segreteria@gocalessandria.it oppure telefonare al numero 329.3320315. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.gocalessandria.it o nella pagina FaceBook “Centro di cultura-Gruppo di operatori dell'Università Cattolica”.
13/02/2018







blog comments powered by Disqus


Bando Wecare: alle realtà del nostro territorio interessa davvero?

Alessandria | Lunedì si terrà un convegno per illustrare e discutere la prima fase della strategia "Wecare", insieme di bandi regionali che invitano i soggetti locali a creare sinergia per potenziare il welfare territoriale, anche attraverso strategie innovative. Saranno stanziati 20 milioni di euro: è un'occasione fondamentale, sapremo coglierla?

Mense: "nessuna apertura e rassicurazione". Dal Comune due giorni di tempo per alcune "verifiche"

Alessandria | Tamburi e fischietti hanno accompagnato in coro lo slogan “Noi non ci arrendiamo”: nuovo presidio dei lavoratori e dei sindacati sotto il Comune. E anche nuovo incontro con una parte dell'amministrazione comunale: "nessuna apertura sulla clausola sociale - ha spiegato Maura Settimo della UilTucs - Nessuna rassicurazione sui lavoratori del trasporto e dello scodellamento, ma precisazioni. Con un paio di giorni presi per qualche 'verifica'"

Al 'Mocca' per chiudere la pratica Feralpi. Marcolini: “Siamo in vantaggio, ma loro sempre pericolosi”

Serie C - Play off | Forti del 2-3 maturato a Salò i Grigi possono mettere il sigillo sulla qualificazione ai quarti dei play off di C. Giosa out, recupera Gazzi. Toscani: "Nel calcio niente è impossibile. Si gioca questa sera, mercoledì 23, alle 20.30

Borsalino, possibile società di dipendenti? "La produzione deve continuare"

Alessandria | Per l’assessora Pentenro bisognerà mettere in campo tutto ciò che sarà possibile in vista del 31 maggio quando scadrà il contratto d’affitto del ramo d'azienda. Una delle possibili vie da percorrere quella del workers buyout, un’operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell’impresa stessa

Alla Cisl con Anteas un incontro sul testamento biologico

Csvaa Informa | L’Associazione Anteas e la Cisl Pensionati Asti-Alessandria, in collaborazione con Coordinamento Donne e con il supporto del CSVAA, propongono, ad Alessandria, un incontro dal titolo “Testamento Biologico: come, dove, perché”