Alessandria

Che fine farà l'ex Cangiassi? Una domanda che ci si pone da anni

Negata una nuova commissione sul tema, il destino dell'ex gelateria, ormai abbandonata da tempo e sempre più in stato di degrado, denunciano i 5 Stelle, appare segnato: "verrà presentato un nuovo bando, tanto simili al precedente da andare probabilmente di nuovo deserto. Occasione persa per creare un servizio alla città"

ALESSANDRIA - L'unico sopravviso dai 3 "mostri" dei Giardini Pubblici, vale a dire strutture ormai fatiscenti e dismesse da tempo, l'ex Gelateria Cangiassi, a differenza del Piccadilly e dello Zerbino, che sono stati abbattuti, pare sia destinato ancora alla vendita. L'obiettivo non è certo nuovo, ma un primo bando negli anni scorsi è andato deserto e la paura, almeno da parte del Movimento 5 Stelle, è che la storia si ripeta anche in futuro. 

La struttura, che ha "beneficiato" di un'opera di camouflage in passato costata 25 mila euro, è stata oggetto di più attenzioni, con diverse di impiego, tutte però scartate. Fra esse fece particolarmente discutere l'offerta della Comunità San Benedetto al porto, pronta a investire fino a centomila euro per riqualificare l'area dei giardini pubblici, facendono un locale multiservizi. La proposta venna lasciata cadere dalla precedente amministrazione, più interessata alla valorizzazione del locale attraverso la vendita. A distanza di anni però nessun acquirente si è presentato con una proposta concreta e la situazione dell'immobile è in continuo peggioramento. 

Il Movimento 5 Stelle torna ora con una alcune domande sul tema: "all'inizio del 2017 presentammo in Consiglio Comunale una proposta per la riqualificazione della struttura, con l'obiettivo che venisse resa una struttura polivalente, capace di convogliare servizi importanti per i cittadini, come ufficio della mobilità ed infopoint, anche per aiutare quei viaggiatori che usciti dalla stazione ad oggi si trovano spaesati, non sapendo dove poter chiedere informazioni sulla città e sui mezzi di trasporto, insieme a un presidio della Polizia Municipale e magari un biglietto da visita di Alessandria, con in mostra alcune delle eccellenze cittadine". 

"Oggi - denunciano i 5 Stelle - dopo molteplici rinvii della convocazione di una commissione sul tema, apprendiamo che non è più in programma alcuna commissione e non sono previsti ulteriori spazi di discussione, considerando la volontà di riaffidare il destino dell'ex gelateria a un nuovo bando, simili a quello precedente e che è facile immaginare che andrà nuovamente deserto. Che fine farà l'immobile? Proprio nell'anno dell'850esimo compleanno della città un polo multiservizi a beneficio dei cittadini e dei visitatori sarebbe stato un ottimo investimento e un bel benvenuto per chiunque giunga in città". 
17/01/2018







blog comments powered by Disqus


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città

Alessandria | Un reportage per osservare cosa si trova oltre il muro che circonda la Casa Circondariale "Catiello e Gaeta", ormai diventata sul piano amministrativo un'unica realtà con il carcere di San Michele. Il nostro capoluogo è uno degli ultimi in Italia ad avere una struttura detentiva in pieno centro. Ecco come funziona la vita all'interno

Centostazioni

Opinioni | Con il termine "Centostazioni”, si definiva una società per azioni che era nata per riqualificare, valorizzare e gestire 103 stazioni italiane, con azionista di maggioranza le Ferrovie dello Stato. Il 15 novembre 2016, le FF.SS. ne divennero proprietarie al 100%. Cosa è successo da allora? E Alessandria?

Riapre la Portineria del quartiere Pista, "...e siamo più motivati di prima"

Alessandria | Rimasta chiusa negli ultimi sei mesi, la Portineria di Quartiere di via Wagner riapre i battenti: "Per un grave lutto famigliare ho deciso di sospendere l'attività per un po', ora sono di nuovo pronta a mettere anima e corpo in questo progetto" dichiara la fondatrice Raffaella Solimene

Muore in un incidente stradale Roberto Maestri del Circolo Marchesi del Monferrato

Cronaca | Era di ritorno da un impegno di lavoro nel mantovano, ma in provincia di Cremona è rimasto vittima di un incidente stradale. Maestri aveva contribuito a mantenere viva la storia e il folklore del Monferrato

I Grigi espugnano Arzachena: De Luca regala i primi tre punti lontano dal 'Mocca'

Serie C - girone A | L'Alessandria strappa i tre punti ad Arzachena grazie alla rete di De Luca su calcio dalla bandierina. Grigi che tornano dalla Sardegna con 4 punti e ottimi segnali in vista del match con il Gozzano di domenica 28