Alessandria

Cittadella: messo in sicurezza il ponte di accesso alla Porta Reale

Eseguito un primo intervento, pur temporaneo, per consentire di svolgere in sicurezza le manifestazioni, consentendo il transito dei mezzi di sicurezza, purché non superino le 20 tonnellate. Previsti in futuro lavori più strutturali per garantire l'accesso alle fortezza anche per i mezzi di stazza superiore

ALESSANDRIA - Il Segretariato regionale per il Piemonte e la Soprintendenza hanno reso noto che sono state ultimate, 12 settembre 2018, le opere provvisionali indispensabili per consentire il transito sul Ponte di accesso alla Porta Reale a veicoli di peso complessivo non superiore alle 20 tonnellate, dopo che una perizia comunale ne aveva temporaneamente bloccato il transito. 

"Tale intervento urgente e indispensabile per consentire l’accesso ai mezzi di soccorso - racconta la Soprintendenza - è comunque preliminare alla realizzazione del consolidamento di tutte le strutture di ingresso al Compendio della Cittadella, ed è stato possibile grazie al finanziamento del 'Piano stralcio cultura e turismo- FSC 2014-2020- Interventi di recupero e valorizzazione della Cittadella militare di Alessandria'.
Ulteriori consolidamenti riguarderanno a breve i due ponti presso la porta del Soccorso, oltreché il definitivo intervento sullo stesso ponte principale, quando si provvederà alla rimozione degli apprestamenti temporanei ora messi in opera, consistenti in coppie di catene a rinforzo delle pile. Sarà così consentito l’accesso in piena sicurezza anche a veicoli di grande portata".



Le opere provvisionali sono state progettate e dirette dal prof. Ing. Paolo Napoli (Sintecna - Torino) ed eseguite da CEAM (Consorzio Artigiani Edili Affini Monferrino di Casale Monferrato), con il Segretariato regionale nel ruolo di Stazione appaltante.
14/09/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria Smistamento: incontro pubblico per il recupero e il rilancio dello scalo merci

Alessandria | Venerdì 22 marzo a Palazzo Monferrato una platea di addetti ai lavoro per l'incontro organizzato da Chil e Città Futura

Ex direttore Confservizi “entrò” illecitamente nel sistema? La procura chiede una condanna

Cronaca | E' alle battute finali il processo contro l'ex direttore di Confservizi e l'ex impiegata, accusati di essersi introdotti, dopo le dimissioni, nel sistema informatico dell'associazione. Per la procura vanno condannati ad un anno e 2 mesi, per la difesa assolti

Eliminare il canone sui “dehor”: disparità di trattamento con altre attività?

Alessandria | La richiesta di "interpretazione autentica" al Consiglio comunale con valore retroattivo sul 2018 per l'eliminazione del pagamento del canone non ricognitorio per i dehor e anche alcune modifiche da apportare al Regolamento per il 2019 (anche su quello Cosap) hanno fatto esplodere la polemica tra l'assessore Lumiera e parte della minoranza. "Disparità di trattamento" rispetto ad altre attività e "scelta politica e non da far ricadere sul Consiglio"

Indagini serrate su medici e avvocati coinvolti nel giro dei falsi incidenti

Cronaca | Sono decine i medici coinvolti, nell'inchiesta giudiziaria avviata dalla procura della Repubblica di Alessandria su un giro di truffe ai danni di società di assicurazione, orchestrata da una banda guidata da una famiglia di kosovari. Nel mirino della procura, oltre ai medici, ci sono anche alcuni avvocati

Alessandria Film Festival: tre giorni dedicati alla settima arte

Alessandria |  Da venerdì a domenica la terza edizione basata su un concorso internazionale di lungometraggi e cortometraggi. Si inizia con il film d’animazione “Ce magnifique gâteau” e l’Opening Party. Sabato Pupi Avanti racconta i sui 50 ani di carriera