Cronaca

Condannato a 4 anni e 9 mesi di carcere per una rapina da 20 euro

Condanna pesante per un imputato accusato rapina, lesioni e possesso di oggetti atti ad offendere. Aveva preteso, minacciando la vittima con un coltello, la somma di 20 euro. Lui, già con precedenti, era stato arrestato ed espulso

CRONACA – Condanna pesante per Ermal Matishi, cittadino albanese già noto alle forze dell'ordine. Il tribunale di Alessandria lo ha condannato a 4 anni e 9 mesi di carcere per una rapina da 20 euro.
I fatti avvennero a Valenza e risalgono al 2015.
La vittima, una donna, e Matishi si conoscevano. Secondo quanto è stato ricostruito, lui l'avrebbe attesa nel pianerottolo dell'abitazione di lei: voleva acquistare della droga. Lei raccontò che l'uomo chiese la sostanza stupefacente e del denaro contante, minacciandola con un coltello. La afferrò per la giacca, graffiandole il collo. Lei riuscì a divincolarsi ma lui l'aveva raggiunta, minacciandola di ammazzarla. La vittima riuscì a fuggire nuovamente, rifugiandosi da un vicino di casa il quale consegnò di tasca propria i 20 euro a Matishi. Lei il vicino chiamarono subito dopo la centrale operativa dei carabinieri i quali, una volta arrivati sul posto, trovarono l'uomo ancora nei pressi dell'abitazione di lei, con i soldi e il coltello in tasca. Lui ha sempre negato di aver minacciato e preteso i soldi. E' stato invece condannato. L'uomo non è già più in Italia  in quanto espulso e, a questo punto, non vi potrà fare ritorno.
13/03/2018







blog comments powered by Disqus


Solvay e Ausimont, pene ridotte in appello per disastro ambientale

Cronaca | La corte d'Assise d'Appello ha ridotto ad 1 anno e 8 mesi le pene per tre dei manager di Solvay ed Ausimont per disastro ambientale colposo. Assolti gli altri cinque imputati. Solvay annuncia il ricorso il Cassazione. In primo grado la condanna era stata di 2 anni e mezzo

“Aral non paga il fornitore, da mesi 17 lavoratori senza stipendio”

Alessandria | Sciopero e presidio dei lavoratori di Ressia Trasporti e Rst, fornitori di Aral: “da almeno due mesi non ricevono lo stipendio, hanno crediti non saldati per centinaia di migliaia di euro nei confronti di Aral”

"Integrazione" tra Azienda Ospedaliera e Asl Al "per offrire servizi migliori e rispondere alle esigenze"

Economia e Lavoro | L'allineamento di vedute dei due nuovi direttori di Azienda Ospedaliera, Giacomo Centini, e Asl Al, Antonio Brambilla passa attraverso la parola e l'azione di "integrazione" tra le due realtà. Una integrazione che deve portare a supportare l'alta specialità in tutte le realtà locali, attraverso la digitalizzazione, la riduzione di tempi nelle liste di attesa. Ma che deve passare anche attraverso una “riorganizzazione” che stimoli e aiuti a “ fare rete”

Fabbio farà volontariato per evitare il carcere

Alessandria | Il tribunale di sorveglianza di Torino ha preso in esame la richiesta dell'ex sindaco di Alessandria di svolgere servizi socialmente utili al posto della pena detentiva. Era stato condannato in terzo grado a tre anni di carcere per falso ideologico. Dovrà comunque risarcire il Comune

Operazione Triangolo, le prime testimonianze sull'inchiesta rifiuti

Cronaca | Diciannove indagati, tra i quali nomi noti dell'imprenditoria alessandrina nel settore delle cave e della lavorazione rifiuti. Un centinaio i testimoni che saranno chiamati a rendere deposizioni davanti al giudice del tribunale di Alessandria. In aula, ieri, i primi tre testimoni: funzionari e dipendenti della Provincia che hanno effettuato sopralluoghi nei siti oggetto di indagine