Cronaca

Condannato per usura ex dipendente delle poste

Si chiude con la condanna per usura il processo contro un ex dipendente delle poste che avrebbe prestato soldi ad imprenditori della zona, chiedendo poi tassi elevati

CRONACA – Condanna per usura a tre anni e sei mesi di condanna per Giovanni Buttà, alessandrino, ex dipendente delle poste. Era accusato di aver prestato notevoli cifre di denaro, chiedendo poi la restituzione con tassi elevati. A sostenere l'accusa, davanti al giudice del tribunale di Alessandria, è stato il pubblico ministero Riccardo Ghio. Accuse respinte da Buttà, assistito dagli avvocati Tino Goglino e Giuseppe Cormaio.
Tra le vittime dell'usura ci sono una titolare di una ditta nel settore alimentare, e il titolare di un night di Sale, di cui Buttà era anche socio. La sua posizione è stata fatta presente in aula. 
Il pubblico ministero ha parlato di “prestiti che neppure per un amico sono giustificabili” e di “donazioni sconsiderate”. Diversi gli episodi contestati, per somme che raggiungono diverse centinaia di migliaia di euro, riunificati, poi, in un unico procedimento. La condanna arriva per una cifra molto più bassa, sui 24 mila euro.
A dicembre scorso, l’alessandrino Buttà, era stato assolto da una vicenda di usura in cui era vittima un orefice, poi fallito e trasferitosi a Milano.  La difesa dell'orefice ha impugnato il verdetto di assoluzione in corte d'Appello. 

14/07/2017







blog comments powered by Disqus


Emessa la prima ordinanza di Cuttica: ma č diretta a chi "non č molesto"

Alessandria | L'Ordinanza per la tutela della vivibilitą urbana e del decoro del centro abitato stabilisce multe per chi in alcune piazze chiede l'elemosina anche senza disturbare nessuno. La mossa č per colpire i parcheggiatori abusivi, ma in realtą nulla cambia rispetto alle regole gią in vigore con il sindaco Rossa

CULTura Estiva: torna il cineforum all'aperto di Tessere le Identitą

Alessandria | Ecco tutte le date e i titoli dei film in programma alla Ristorazione Sociale per il cineforum curato dall'Associazione Tessere le Identitą, che da anni si batte per la tutela dei diritti della comunitą LGBTQI

Claudia Marchisa, la 'prof' del mezzofondo alessandrino

Alessandria | Come i due talenti d'Africa Abdessalam Machmach e Mamadou Yally, anche Claudia Marchisa č allenata da Francesco Labate. Campionessa provinciale di corsa campestre ("preferisco i collinari e le lunghe distanze, ma con la pista impari a correre") sta preparando i 10 mila per gli 'Italiani' di Bergamo del 9 settembre

Obbligo dei vaccini a scuola: in arrivo tremila lettere

Sanitą | La Regione annuncia una semplificazione delle procedure in collaborazione con le Asl. Chi riceverą la comunicazione e chi no. Ecco cosa fare

L'amministrazione cerca "gli innamorati del lucchetto sul Meier. L'abbiamo tolto ma lo vogliamo rendere"

Alessandria | Tolleranza zero della nuova giunta sui lucchetti appesi ai ponti cittadini dagli innamorati, per una questione di decoro urbano e di costi di manutenzione. Per questo ne sono gią stati rimossi alcuni, compresa una grossa catena. "Nessuna sanzione per questa volta, anzi vorremmo restituirne uno ai proprietari..."