Alessandria

Cultura e Sviluppo Community: "si migliora insieme"

Giovedì 18 ottobre l'evento di presentazione delle attività dell’associazione e di ascolto delle idee del territorio. L'incontro sarà anche l'occasione per presentare il cambio generazionale al vertice dell’Associazione stessa: Giorgio Guala passerà il testimone al nipote Francesco

ALESSANDRIA - Per la prima volta l’Associazione Cultura e Sviluppo proverà a parlare di se stessa, raccontando brevemente ma in modo completo le proprie attività. Inoltre raccoglierà le idee e le impressioni da tutti i presenti, per ragionare dell'attività culturale, formativa e di rete sul territorio.

L'incontro di giovedì 18 ottobre alle 18 (termine alle 20, con buffet finale) dal titolo Cultura e Sviluppo Community: si migliora insieme sarà anche l'occasione per presentare il cambio generazionale al vertice dell’Associazione stessa: Giorgio Guala passerà il testimone al nipote Francesco, figlio del fondatore dell’Associazione Roberto Guala.

Il report completo delle attività 2017 è disponibile qui: www.culturaesviluppo.it/report2017.pdf
Chi volesse porre domande, può inviarle tramite questa pagina web: www.culturaesviluppo.it/failatuadomanda o alla mail failatuadomanda@culturaesviluppo.it.


15/10/2018
Cultura e Sviluppo







blog comments powered by Disqus


Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

Alessandria | L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”

Città off limits per tre anni, ma lo hanno trovato davanti all'Ospedale

Alessandria | Fermato ed identificato da fuori l'Ospedale, si è visto che il 35enne non avrebbe dovuto trovarsi in quella via. E nemmeno in quella città. Se n'è tornato a casa con l'ennesima denuncia

Amag Ambiente guarda agli investimenti. "Tre proposte per la raccolta rifiuti"

Alessandria | Un'azienda “sana” che chiude il 2018 in utile. I problemi sono di liquidità, per i pagamenti sempre in ritardo. Ora si guarda agli investimenti, visto che i mezzi hanno in media 15 anni. Tre i progetti per la raccolta differenziata proposti alla giunta comunale, “tutti tra i 6 e i 7 milioni” come costi. Intanto si aggiungono due unità al lavoro di “ispettore ambientale”

Comune, una Consulta per le proposte degli under 35

Alessandria | I membri saranno 60: adesioni libere a partire da aprile. Un'iniziativa del consigliere comunale Lorenzo Iacovoni. La proposta è stata infatti approvata all'unanimità nel corso dell'ultimo Consiglio comunale

Deiezioni canine: prova del DNA "troppo costosa". Ma è importante "sanzionare"

Alessandria | La mozione del capogruppo di SiAmo Alessandria, Giuseppe Bianchini, sull'igiene delle aree verdi e delle strade, con l'aggiornamento dell'anagrafe canina e il progetto della banca dati del DNA obbligatoria come fatto in altri comuni "richiede risorse ingenti". Strada impraticabile per l'assessore Barosini. Ma dai 5 stelle così come da consiglieri della Lega arrivano proposte di strade alternative e più percorribili: "più controlli e sanzioni". E l'obbligo di acqua oltre che sacchetti per raccogliere gli escrementi