Alessandria

Dal Consiglio Comunale "massima attenzione per ottenere la manutenzione dei ponti cittadini"

Accolto con unanime consenso l'ordine del giorno presentato dal Movimento 5 Stelle in merito a una ricognizione urgente da sollecitare per i ponti e viadotti del nostro territorio ma non di responsabilità comunale. Il sindaco Cuttica: "faremo anche di più, stiamo lavorando per ottenere una verifica statica anche altre strutture"

ALESSANDRIA - Si è tornato a discutere di sicurezza e infrastrutture stradali in Consiglio Comunale, grazie a un Ordine del Giorno presentato dal Movimento 5 Stelle, e votato all'unanimità.

Giovedì 13 settembre infatti è stata discussa la richiesta dei pentastellati di sollecitare controlli da parte delle società di competenza dei ponti e viadotti che interessano il nostro territorio, "avendo constatato con favore la celerità con cui si è provveduto a fare verifiche rispetto a strutture di proprietà comunale".

Nel mirino, come oggetti di particolare preoccupazione, ci sono i viadotti sull'A26 e sull'A21, oltre (e soprattutto) al ponte sul fiume Bormida. "Ci sono evidenti segni di deterioramento - ha spiegato il portavoce dei 5 Stelle Michelangelo Serra - con manutenzioni da effetturare che sono sicuramente necessarie e probabilmente anche urgenti". 

L'attenzione del Consiglio si è rivolta sulla necessità di trovare soluzioni per varare al più presto la costruzione di un secondo ponte sulla Bormida, considerata la precarietà che un solo ponte comporta in termini di sicurezza "tanto più che in determinate condizioni meteo lo stesso viene chiuso" - come ricordato dal primo cittadino, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, preoccupato dai collegamenti con una parte della città particolarmente sensibile, anche per la presenza di aziende con lavorazioni chimiche potenzialmente pericolose. "Si rischia che anche i mezzi di soccorso facciano fatica a raggiungere i luoghi di un eventuale intervento con la giusta celerità". 

"Non solo accogliamo con favore l'Ordine del Giorno dei 5 Stelle perché siano sollecitati interventi di verifica da parte di tutti i soggetti - ha sottlineato Cuttica - ma voglio anche sto lavorando alla possibilità di eseguire una verifica statica sul ponte Tiziano (da poco oggetto di manutenzione per i cambio di alcuni cavi) e ragionamenti specifici anche sul ponte Forlanini e sul cavalcavia ferroviario, che pur essendo in mattoni, e quindi probabilmente più sicuro, merita comunque un'ulteriore verifica".

Da parte del vicepresidente del Consiglio Comunale Enrico Mazzoni è arriva la sollecitazione di farsi trasmettere al più presto la relazione aggiornata prodotta 15 giorni fa dalla provincia in merito alle verifiche svolte sul ponte Bormida.  


14/09/2018







blog comments powered by Disqus


"Ritirate la mozione sulla legge 194". Manifestanti bloccano il Consiglio Comunale, che viene rinviato

Alessandria | Un centinaio di cittadini, guidati dalle attiviste di Non Una di Meno, ha occupato il loggione sopra la sede del Consiglio Comunale per protestare contro la mozione presentata da Locci-Trifoglio e altri consiglieri. "Se volete sostenere la maternità offrire servizi gratuiti o tagliate i costi degli asili nido ma giù le mani della 194". Il Pd chiede le dimissioni di Locci

Grave lutto per l'ex mister grigio Marcolini: il padre Antonio travolto da un camion sull'A10

Cronaca | Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo si sia gettato dal cavalcavia sovrastante nei pressi della galleria 'Quattro Stagioni' a Legino per poi essere travolto dal mezzo pesante in arrivo

Riprese per “Linea Verde”: il ponte Meier chiude

Alessandria | Dalle 11.30 alle 14.30 di mercoledì 14 novembre sarà vietato il transito sulla porzione carrabile del ponte Meier per le riprese televisive della trasmissione televisiva

Carcere e comunità: una "città nella città" su cui riflettere e specchiarsi

Alessandria | Giovedì si terrà un convegno per fare il punto sugli istituti penitenziari alessandrini, sul loro rapporto con la città e sulla attività di volontariato che consentono di cucire relazioni fra chi sconta un periodo temporaneo di detenzione e la realtà che troverà una volta tornato in libertà. Intanto il numero dei detenuti torna a crescere

Fare ricerca scientifica oggi: a Palatium Vetus un convegno su territorio e sviluppo

Alessandria | “La ricerca oggi: impatto economico e scientifico” è il titolo del convegno organizzato da Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, Lamoro Agenzia di sviluppo del territorio e la Fondazione SolidAL Onlus