Alessandria

“Gagliaudo tra i Mercanti”: commercio e intrattenimento all'insegna della tradizione

Torna per il 19° anno consecutivo, l’appuntamento con la manifestazione “Gagliaudo fra i Mercanti” che ne weekend del 16 e 17 settembre animerà le vie del centro cittadino. Un evento che unisce il commercio ambulante a quello fisso e che quest'anno avrà tutta una serie di eventi collaterali che spaziano dalla cultura, allo sport, dallo spettacolo alla musica

 ALESSANDRIA - Gagliaudo tra i Mercanti compie 19 anni. “Il tempo passa, ma le manifestazioni di valore hanno la loro continuità” sono state le parole del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco in occasione dell'appuntamento che animerà le vie del centro storico nel weekend del 16 e 17 settembre. “Una manifestazione che ho visto nascere quando ero assessore sotto l'amministrazione Calvo e che si è mantenuta ed è cresciuta negli anni, all'insegna della tradizione cittadina. Questo dimostra come Alessandria possa avere una prospettiva futura se lavora sulla continuità delle iniziative di valore”.

Un'occasione che ancora oggi non ha dimenticato lo scopo originario per cui è nata, “ovvero quello di portare nel cuore della città il mercato ambulante, di avvicinare e far convivere il commercio fisso con quello mercatale, promotore dei prodotti di qualità del nostro territorio” come ha voluto ricordare l'Assessore Riccardo Molinari. In questo fine settimana le vie del centro storico, da corso Roma a via Dei Martiri, passando per via San Lorenzo, considerata la via “delle botteghe”, la via per eccellenza del commercio si riempiranno di bancarelle di prodotti alimentari e del mondo dell'artigianato che si uniranno ai negozi del centro che per questa occasione porteranno le proprie proposte merceologiche “all'esterno”, su strada.

Una due giorni di shopping “che quest'anno ha voluto unire tutta una serie di eventi collaterali” come hanno ricordato l'assessore Cherima Fteita Firia e la presidente provinciale di Confesercenti Manuela Ulandi, associazione di categoria promotrice della manifestazione insieme a Comune e Anva (l'associazione del commercio ambulante). Musica, ballo, spettacolo, cultura e sport e anche sociale: esibizioni e approfondimenti culturali che nell'arco della due giorni animeranno via dei Martiri, piazzetta della Lega, via Milano (fino a via Migliara) e corso Roma. Oltre a piazza Libertà, via dei Martiri, corso Roma, via San Lorenzo, piazza Marconi, piazza Garibaldi.

L'obiettivo è quello di promuovere il centro cittadino, perché “una città è viva se è vivo il suo commercio” come ha voluto sottolineare Michela Mandrino, neo presidente di Zona di Confesercenti. “I commercianti hanno voglia di fare e Gagliaudo tra i Mercanti è la loro manifestazione, la loro occasione in questo tempo di crisi per il settore”.

Ecco quindi cosa trovare sabato 16 e domenica 17 settembre per le vie del centro:
Sabato 16 Settembre
  • via dei Martiri (lato Piazza Libertà), dalle ore 10 alle ore 23.30, “Match it now”. Giornata di sensibilizzazione per la donazione delle cellule staminali del sangue a cura dell’Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio, ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e Vip Clow
  • Chiesa di San Giacomo della Vittoria, alle ore 17.30, conferenza proposta dalla Diocesi di Alessandria sul tema “Martin Lutero, 500 anni contro? Un uomo alla ricerca di Cristo”, a cura dell’associazione SpazioIdea Onlus; relatori: professor Don Maurilio Guasco, professor Adriano Antonioletti Boratto, Professor Daniele Di Franco. L'incontro, oltre a fornire un taglio propedeutico alla conoscenza della figura di Lutero, fornirà spunti di immediata discussione con i relatori. Dalla riflessione su quale sia il fulcro di entrambe le confessioni nasce, inoltre, l'approfondimento sull'iconologia e sull'iconoclastia del Cristo, con particolare riferimento alle opere presenti nella Chiesa di San Giacomo dove, contestualmente, sarà allestita una mostra libraria a cura della cooperativa ARCA che presenterà al pubblico libri antichi di proprietà della Biblioteca diocesana (inaugurazione ore 17.30).
  • via Caniggia, ore 19, aperitivo con musica a cura di Nuances de Café.

Sabato 16 e domenica 17 Settembre
  • piazzetta della Lega, dalle ore 16.30 alle ore 19, animazione con balli e musica country a cura dell’associazione Country Fever
Domenica 17 Settembre
  • piazza Marconi, dalle ore 12 alle ore 15, il Gruppo Alpini Alessandria “Domenico Arnoldi” distribuirà agnolotti al sugo di vino e a seguire le “Frittelle dell’Alpino Ramognini” (fino ad esaurimento)
  • via Caniggia, dalle ore 16 alle ore 19.30: laboratorio di cucito della scuola di Moda ‘Vezza’; laboratorio di danza a cura della Peter Larsen Dance Studio; laboratorio sulla fiaba “Scarpette Rosse” dedicato al tema del contrasto alla violenza sulle donne
  • via San Lorenzo (lato Palazzo del Monferrato): dalle ore 16.30 l’A.S.D “Leyla Noura Danza Orientale” presenta "LEYLA NOURA SHOW" con coreografie e costumi originali Leyla Noura. Questo laboratorio permanente di danza e cultura musicale orientale, operativo in Alessandria da più di dieci anni, studia tutti gli stili di una danza che è armonia ed eleganza; rigorosa nella tecnica, ma aperta alla contaminazione e alla creatività coreografica, è un’arte che vuole valorizzare la grazia con cui l'anima femminile crea l'eleganza del movimento
  • piazzetta della Lega, dalle ore 16.30 alle ore 19, “File d’antan: una cartolina dagli Amici del Museo della Gambarina, che avrà diverse figure, diversi personaggi della tradizione con i loro “oggetti” comprati al mercato. 
  • via Caniggia, ore 19, aperitivo offerto dalla Scuola di Moda ‘Vezza’ che promuoverà i suoi corsi
  • piazza Libertà (davanti alle Poste), dalle ore 10 alle ore 19, Gonfiabili peri bimbi
12/09/2017







blog comments powered by Disqus


Arrestate in Grecia due donne latitanti coinvolte nell'operazione "Blue Night"

Alessandria | Erano le ultime due pedine mancanti per chiudere l'operazione di Polizia iniziata nel 2014 e denominata “Blue Night” che aveva smantellato un'organizzazione a delinquere dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, falsificazione di documenti validi per l'espatrio e sfruttamento della prostituzione in 5 locali notturni tra Alessandria e Tortona. Due donne russe sono state arrestate dopo serrate indagini durate anni in Grecia, dove avevano aperto un B&B

"Responsabilità per le parole che si utilizzano": tanti alessandrini sul Meier contro l'omofobia

Alessandria | Sono stati tanti gli cittadini che hanno colto l'appello di Tessere le Identità per manifestare sul nuovo ponte testimoniando l'importanza di mantenere il rispetto per tutte le persone e stigmatizzando le parole omofobe utilizzate da Vittorio Sgarbi durante un intervento in città

Insieme per sempre

MemoriALE | Dalle cronache di un tempo riscopriamo una pagina di amore e scelte estreme

Cittadella: "cambiare ora idea vuol dire avere un progetto monco"

Alessandria | Dal Pd un appello a non rivedere il progetto per il recupero della fortezza da parte della maggioranza, intenzionata a utilizzare una parte dei fondi regionali Por Fesr, destinati alla Cittadella dalla precedente Giunta, sul complesso dell'ex Ospedale Militale

Carnevale alessandrino: trionfa "Sezzadio ’n tla giungla"

Alessandria | Nell'edizione degli 850 anni della città a vincere, incoronato dalla giuria e da una grande affluenza di pubblico, è stato il carro di Sezzadio, che bissa il successo dell'anno passato. Subito dietro si piazza “Frugarolo all’Opera” mentre il terzo gradino del podio se lo aggiudica “L’osteria dei ‘dui ciuc’”, di Castelnuovo Belbo