Csvaa Informa

Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down

Anche i volontari del Centro Down di Alessandria parteciperanno attivamente alla giornata: sabato 13 e domenica 14 ottobre saranno presenti ad Alessandria, Valenza e Novi Ligure con il tradizionale banchetto informativo che distribuirà anche cioccolate ed amaretti a fonte di un’offerta

CSVAA INFORMA - L’educazione inclusiva è molto di più di una semplice aspirazione, è un diritto umano di ogni bambino, ma le barriere da rimuovere sono ancora tante, anche in Italia. A questo tema è dedicata l’edizione 2018 della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa da CoorDown Onlus e in programma domenica 14 ottobre. Per l’occasione, in oltre 200 piazze d’Italia, le associazioni aderenti al CoorDown distribuiranno un messaggio di cioccolato in cambio di un piccolo contributo: un modo concreto per sostenere il futuro delle persone con sindrome di Down e un’occasione per riflettere sui tanti luoghi comuni che ancora ostacolano la loro piena inclusione nella società.

Anche i volontari del Centro Down di Alessandria parteciperanno attivamente alla giornata: già da sabato 13 ottobre e anche domenica 14 saranno presenti ad Alessandria, Valenza e Novi Ligure con il tradizionale banchetto informativo che distribuirà anche cioccolate ed amaretti a fonte di un’offerta: i fondi raccolti serviranno a sostenere l’attività dell’Associazione alessandrina che da anni opera, con molti progetti, a favore dei diritti e dell’autonomia delle persone con Sindrome di Down.

I volontari del Centro Down, inoltre, vi aspettano anche sabato 20 e domenica 21 ottobre presso il Retail Park di Serravalle.

Ricordiamo, infine, che la Giornata Nazionale sarà anche l’occasione dell’uscita in libreria del volume per bambini Lea va a scuola (autori: A. Abrantes, R. Panucci, L. Lorenzini, L. Pannese; Nord-Sud Edizioni, euro 12,90) che narra il piccolo grande viaggio dell’alunna già protagonista del video d’animazione prodotto da CoorDown lo scorso 21 marzo, in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down. Il racconto mette al centro la scuola come luogo per eccellenza dove piantare il seme di una società che sia davvero inclusiva.


 

12/10/2018







blog comments powered by Disqus


Ipotesi parcheggi 'alla parmigiana' per liberare il centro dalle auto

Alessandria | Torna di moda l'ipotesi dei parcheggi fuori dal centro e serviti da navette gratuite. Ma per questi ed altri progetti importanti ci vogliono soldi. "Ci sarebbero, se solo si partecipasse ai bandi europei per la mobilità green"

Moglie e amici portavano avanti l'attività del "boss"

Cronaca | I retroscena dell'arresto della moglie di Domenico Dattola e del gruppo di collaboratori. Per convincere i debitori a saldare il "dovuto" usavano anche manganelli. Resta sotto sequestro la pizzeria "Bandiera"

Colombo si presenta: "Dovrò dimostrare di essere all'altezza. Classifica? Non guardiamo le disgrazie altrui"

Serie C - girone A | Alberto Colombo ed il suo vice Gianluca Fasano da ieri pomeriggio alla guida dell'Alessandria: "Come uscire da questa situazione? L'unica medicina sono i risultati. Nei ragazzi vedo grande disponibilità"

Una "Nuova Piscina Comunale" è la proposta delle Piscine di Cassine attraverso i social

Alessandria | E' un post su Facebook a lanciare la proposta: "Alcuni mesi fa abbiamo provato ad interloquire di persona con il competente Comune che però in quella occasione era, per così dire, orientato verso l’ennesimo bando.. oggi che è praticamente sfuma anche la terza stagione riteniamo che, se veramente si abbiano intenzioni serie per l’estate 2020, occorra muoversi!". Ecco da chi arriva la volontà di una "trattativa" seria di gestione o affidamento dell’impianto

A Cultura e Sviluppo una serata dedicata a Fabrizio De André

Alessandria | A vent'anni dalla scomparsa del cantautore genovese, giovedì 21 febbraio il giornalista Enzo Gentile presenterà il libro “Amico Faber” e il gruppo musicale Le Quattro Chitarre di Genova offrirà al pubblico il concerto" Come l’amore rosso" con le canzoni più significative del repertorio di De André, costruito in 35 anni di carriera