Serie C - girone A

Grigi, dopo Arezzo c'è la Coppa Italia: il 'pass' per la semifinale si chiama Renate

Alle 19.30 di questa sera l'Alessandria si gioca l'accesso alle semifinali della Coppa Italia di Serie C contro il Renate, la scorsa stagione nello stesso girone dei grigi. Nel giorno di San Valentino biglietto intero per lui, ingresso ad un euro per lei

ALESSANDRIA - Secondo 'step nel trittico settimanale per l'Alessandria di Marcolini. Alle 19.30 va in scena il quarto di finale della Coppa Italia di C con il Renate, al sesto posto nel girone B a quota 33. “Di sicuro non faremo l'errore di considerare poco importante questa partita. Sappiamo cosa significa andare avanti in coppa” ha dichiarato Michele Marcolini alla vigilia del match del Moccagatta. “Il Renate è una squadra che da diversi anni è protagonista nel proprio girone, la società lavora bene e sa far crescere giovani molto interessanti. Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo a trovare, ma abbiamo le idee chiare su quello che vogliamo fare in questa competizione”. 

Bellazzini non sarà a disposizione per un lieve risentimento alla coscia sinistra, ancora ai box Marconi e Cazzola. Contro i neroazzurri, perciò, si opterà per un morigerato turn over. "Per forza di cose, - sottolinea il tecnico ligure - purtroppo anche in una rosa numerosa a volte i problemi arrivano tutti insieme. I ragazzi comunque stanno bene” spiega Marcolini.
Formazione: tra i pali opzione Ragno per la prima in grigio; in difesa dovrebbe tornare Piccolo, magari con uno tra Sciacca e Fissore al suo fianco per lasciare a Giosa un turno di riposo in vista dell'impegno in campionato. A centrocampo chance per Ranieri, probabile panchina per uno tra Nicco e Gazzi. In avanti possibile conferma per Russini, idem Chinellato e Gonzalez. 

Il Renate di mister Cevoli, che predilige il 4-3-3, in campionato è reduce da tre sconfitte consecutive (l'ultima in casa con la Triestina, 1-3 il finale), il turno di Coppa diventa perciò per i neroazzurri una sorta di chiamata al riscatto. Proprio l'ultimo giorno di mercato è tornato alla casa madre il centrocampista Jacopo Scaccabarozzi, passato in estate al Piacenza che lo lascerà alla corte di Cevoli in prestito sino a giugno. A supporto della punta Gomez, miglior marcatore con 8 reti in campionato, sono inoltre arrivati i giovani Jacopo Ferri e Manuel De Luca.

In occasione della concomitanza con San Valentino, l'Alessandria ha deciso di riservare l'ingresso ad un euro (utilizzabile in tutti i settori delle stadio) alle innamorate che acquisteranno al proprio 'lui' un biglietto a prezzo intero. Sarà possibile usufruire della promozione solo acquistando i biglietti nei punti vendita autorizzati Booking Show e ai botteghini dello stadio Moccagatta.
.
14/02/2018
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)

Alessandria | Un reportage per osservare cosa si trova oltre il muro che circonda la Casa Circondariale "Catiello e Gaeta", ormai diventata sul piano amministrativo un'unica realtà con il carcere di San Michele. Il nostro capoluogo è uno degli ultimi in Italia ad avere una struttura detentiva in pieno centro. Ecco come funziona la vita all'interno

Gig Economy: un "lavoretto" da 800 euro all'anno...e senza tutele

Economia e Lavoro | La ricerca sulla provincia di Alessandria realizzata dalla Uil e dall'Università del Piemonte Orientale, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha fatto emergere un “fenomeno in espansione, che fa riferimento soprattutto alla fascia di età 19-34, con un titolo di studio di media superiore o inferiore, ma che non da alcuna garanzia o tutela e che è mal retribuito con una media di poco più di 5 euro all'ora”. Un incentivo al lavoro sommerso, se non si “norma”

Torna lo spettacolo di Natale della Fondazione Uspidalet: grandi artisti e il 100% del ricavato alla Casa Amica

Alessandria | In collaborazione con Radio Rai, l'ormai tradizionale concerto di Natale, giunto all'ottava edizione, si terrà al teatro alessandrino venerdì 23 novembre. Di grande fascino gli artisti che parteciperanno, con l'obiettivo di unire più generazioni. Il ricavato servirà per migliorare il lavoro d'eccellenza finalizzato a percorsi di riabilitazione

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere