Alessandria

Il 5 e 6 maggio al Chiostro di S. Maria di Castello torna 'Bianco - Festival della fotografia'

Bianco - Festival della Fotografia torna ad Alessandria per la seconda edizione il 5 e 6 maggio. Due giorni densi di appuntamenti che andranno dalle esposizioni fotografiche ai workshop tematici, dalle conferenze ai laboratori per bambini

ALESSANDRIA - 'Bianco - Festival della Fotografia' torna ad Alessandria per la seconda edizione il 5 e 6 maggio. Due giorni densi di appuntamenti che andranno dalle esposizioni fotografiche ai workshop tematici, dalle conferenze ai laboratori per bambini. 

Dopo il successo della prima edizione 2017, che ha visto il festival svolgersi all’inizio di settembre in concomitanza con l’evento Aperto per Cultura, l’edizione 2018 viene anticipata in primavera e si condensa nelle due giornate del weekend, andando di fatto a configurarsi come un evento a sé stante, dal forte richiamo culturale. 

Il programma - che verrà definito ufficialmente nelle prossime settimane - prevede anch’esso grandi novità, a partire dalla caratura delle esposizioni fotografiche e degli ospiti presenti: infatti, a differenza della prima edizione, quest’anno gli organizzatori hanno voluto puntare tutto su nomi di livello nazionale e internazionale, lasciando comunque spazio ad autori emergenti all’interno della cornice del festival. 

“Abbiamo lavorato sodo fin dalla chiusura della prima edizione - dicono Sara Gais e Paolo Bernardotti, Presidente e Vice dell’associazione culturale che organizza il festival - per dare alla seconda edizione una visione meno locale e più nazionale, selezionando i partecipanti con estrema cura e studiando gli eventi nel modo più completo possibile. 

Le sedi dell’evento, già confermate, saranno il Chiostro di Santa Maria di Castello, che verrà utilizzato prevalentemente per la parte espositiva e di laboratori per adulti e bambini, e il Palazzo del Monferrato, in pieno centro città, dove - piccola anticipazione - oltre alla conferenza di apertura e altri interventi, si svolgerà una singolare esibizione artistica a carattere fotografico. 

Insieme con il Festival tornerà la Alessandria Photo Marathon, alla sua seconda edizione, che viene spostata in coda al festival, domenica 6 maggio alle 14.30. Una domenica all’insegna della fotografia, del divertimento e della scoperta della città, nell’anno delle celebrazioni dell’ 850° dalla sua fondazione. Non cambiano le modalità di svolgimento: la maratona prevede il completamento di 4 temi, da parte di tutti i partecipanti, che verranno svelati singolarmente durante il pomeriggio. La maratona sarà aperta a tutti, amatori e professionisti, dilettanti ed esperti. Maggiori informazioni verranno date in concomitanza con l’evento, sia attraverso i media sia sul ito ufficiale www.biancofestival.it e la pagina Facebook Bianco Festival della Fotografia. 

La seconda edizione del Festival di Fotografia gode anche quest’anno del patrocinio del Comune di Alessandria, insieme con il contributo del main sponsor Alegas e degli sponsor Centrale del Latte di Alessandria e Asti, Soroptimist Alessandria, Unitre, Lions Host, Onoranze funebri Bagliano e Locanda dell’Arzente.
10/03/2018







blog comments powered by Disqus


Fragile e sensibile, così Lara aveva scelto il Corano e si era convertita

Cronaca | La sorella gemella di Lara Bombonati, la 26 enne accusata di appartenenza ad una rete terroristica islamista, è stata ascoltata come testimone al processo in Corte d'Appello. “E' una persona molto sensibile. Ero preoccupata per lei. Con il marito sembrava aver trovato inizialmente un po' di serenità"

Sicurezza nei cantieri del Terzo Valico, i sindacati chiedono più controlli

Lavoro | I lavoratori dei cantieri del Terzo Valico si sono fermati per una giornata di sciopero per chiedere più sicurezza nei cantieri, dopo la morte dell'operaio caduto dall'impalcatura a Voltaggio. Le proposte presentate al Prefetto, per garantire maggiori controlli

"Muoviamoci senza barriere": l'integrazione passa attraverso l'educazione motoria e lo sport

Alessandria | Percorsi integrati di inclusione sociale attraverso l'educazione motoria e lo sport: questo è l'obiettivo che si pone il Cissaca in collaborazione con le associazioni e le realtà sportive della città per continuare con alcuni progetti già attivi e per sperimentarne di nuovi che uniscano le persone con disabilità all'attività sportiva, per abbattere le barriere, non solo fisiche ma anche culturali e sociali di integrazione

"Uscire dall'isolamento ferroviario: proposta di seduta consiliare congiunta Alessandria Asti"

Alessandria | Una mozione, a firma dei gruppi di minoranza Pd-Lista Rossa e Moderati, per chiedere una seduta consiliare (formare o informale) congiunta Alessandria e Asti al fine di presentare un documento condiviso al Ministero dei Trasporti, alle Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, all’Agenzia per la Mobilità Piemontese e a Trenitalia per "uscire dall'isolamento ferroviario"

Dialogo con Social: la Fondazione si racconta attraverso i progetti sostenuti

Alessandria | Giovedì 13 dicembre a Cultura e Sviluppo saranno presenti i progetti sostenuti dalla Fondazione SociAl che rappresentano aspetti quali l’inclusività e i percorsi di vita indipendente, la capacità di costruire reti di partner, l’imprenditività nel sociale e l’educazione alla sostenibilità ambientale