Cronaca

Il video potrebbe costare 9 mesi di carcere a tre imputati

Accusati di interferenze illecite nella vita privata, in tra a processo per un video registrato nel 2011. Secondo l'accusa, che chiede nove mesi di condanna, il video sarebbe stato fatto indebitamente

 CRONACA – Una vicenda privata, finita in tribunale dopo la denuncia delle parti lese, nata nel 2011, a Capriata d'Orba. I protagonisti sono M.F, 43 anni, P.P. 42 anni e G. V, 47 anni. M.F, in fase di separazione e da tempo domiciliato all'estero, si era recato a casa della moglie, nell'abitazione coniugale, forse con l'intento di coglierla nell'atto del tradimento. Con lui erano presenti i due amici, con una videocamera.
Nella casa dove si trovava la donna era presente un'altra persona. Il fatto di essere cointestatario dell'abitazione “autorizzava” M.F ad entrare e fare le riprese? Secondo l'accusa si tratta di interferenza illecita nella vita privata e chiede pertanto la condanna.
Per la difesa, invece,  i tre notarono un'auto parcheggiata fuori dalla casa e, temendo per l'incolumità della donna, entrarono filmando l'interno.
La sentenza sarà pronunciata il prossimo 23 gennaio.
11/01/2018







blog comments powered by Disqus


Riparte il processo a carico di Vandone. Per i giudici "è in grado di sostenere il giudizio"

Alessandria | Riprende con l'udienza del 14 febbraio il processo per truffa, abuso d'ufficio e falso, il processo a carico di Luciano Vandone, ex assessore al bilancio della giunta Fabbio. Il procedimento era stato sospeso dopo che l'assessore fu colpito da un ictus. Per i giudici è in grado di sostenere il processo

Edilizia sociale: ecco chi può ottenere un alloggio e come richiederlo

Alessandria | Presentato il nuovo Bando di assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia sociale. Il 20% degli alloggi sarà prioritariamente assegnato a genitori soli con prole

Inquinamento aria: Alessandria seconda solo a Torino nel 2017

Alessandria | Arpa Piemonte rende noti i primi dati di sforamenti di Pm10 in Alessandria e nelle altre città capoluogo del Piemonte. La maglia nera va a Torino, ma Alessandria è seconda con 102 sforamenti rispetto ai 69 del 2016. E per il 2018 cosa aspettarsi?

Che fine farà l'ex Cangiassi? Una domanda che ci si pone da anni

Alessandria | Negata una nuova commissione sul tema, il destino dell'ex gelateria, ormai abbandonata da tempo e sempre più in stato di degrado, denunciano i 5 Stelle, appare segnato: "verrà presentato un nuovo bando, tanto simili al precedente da andare probabilmente di nuovo deserto. Occasione persa per creare un servizio alla città"

Accusata di stalking per le lettere anonime inviate all'ex compagno e ai familiari

Novi Ligure | Un medico di Novi è a processo davanti al tribunale di Alessandria con l'accusa di stalking e diffamazione per una serie di lettere inviate al termine della relazione all'uomo, ai familiari e ai superiori