Alessandria

#inunorasolativorrei: prorogata fino al 30 giugno la petizione popolare

La Giunta Comunale di Alessandria ha deciso di prorogare al prossimo 30 giugno i termini entro i quali raccogliere e consegnare le adesioni alla Consultazione popolare per sollecitare "l’istituzione di una linea ferroviaria diretta tra Alessandria e Milano"

ALESSANDRIA - La Giunta Comunale di Alessandria riunita nella mattinata di ieri, venerdì 13, ha deciso di prorogare al prossimo 30 giugno i termini entro i quali raccogliere e consegnare le adesioni alla Consultazione popolare sintetizzata dallo slogan #inunorasolativorrei e finalizzata a sollecitare "l’istituzione di una linea ferroviaria diretta tra Alessandria e Milano tendente alla copertura della tratta in un’ora di viaggio". Da quando lo scorso 15 marzo ha preso il via ufficialmente la Consultazione popolare sono già state raccolte più di 13.000 sottoscrizioni. 

L’iniziativa — che vede il coinvolgimento di Amministrazione Comunale e Provinciale di Alessandria (a partire dall’iniziale petizione promossa da Edicola Signorelli — prevede la possibilità di scaricare direttamente (e gratuitamente) i moduli da sottoscrivere dal sito internet del Comune di Alessandria al seguente indirizzo: http://www.comune.alessandria.it/inunorasolativorrei-un-treno-di-vantaggi-tra-alessandria-e-milano/

I moduli si possono anche ritirare e compilare alle due postazioni attivate dall'Amministrazione Comunale: l’URP (Palazzo Comunale, piano terra, piazza della Libertà 1) e la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” (piazza Vittorio Veneto) e inoltre presso una sessantina (al momento) di altri' punti di raccolta firme' il cui elenco è consultabile alla seguente pagina Facebook attivata per il progetto https://www.facebook.com/inunorasolativorrei/posts/1612873902128942. I campi da completare per la sottoscrizione sono: nome e cognome – luogo e data di nascita – residenza – documento di identità – data e firma. 
14/04/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria poco smart, ma in banca i soldi ci sono

Alessandria | La classifica sulla qualità della vita vede Alessandria crescere di poco, ma rimanere sempre nella parte medio bassa. Pesano indicatori come la vecchiaia, l'ecosistema, la disoccupazione dei giovani. E' una città smart? Non molto...

Torna a casa il primo quadro 'sociale' di Pellizza da Volpedo

Alessandria | Di proprietà del Comune di Alessandria, l'Annegato viene prestato spesso a musei e mostre. E' uno dei primi esempi di pittura di matrice sociale divisionista del pittore di Volpedo. In esposizione straordinaria insieme ad uno studio sul Quarto Stato

Cissaca e Fondazione Cassa di Risparmio a sostegno di donne e minori

Alessandria | Sono 4 i progetti portati avanti dal Cissaca grazie al contributo della Cassa di Risparmio di Alessandria. Tutti rivolti alle fasce di popolazione più debole: dalle famiglie vulnerabili, alle donne vittime di violenza, fino ai più giovani per dar loro opportunità di inserimento sociale

Castelletto dal cuore d'oro: raccolti 5000 euro per la Fondazione Uspidalet

Alessandria | Consegnato alla Fondazione Uspidalet un generoso contributo dalla Pro Loco di Castelletto D'Orba. L'obiettivo del nuovo eco-cardiografo per il reparto di Pediatria e Pronto Soccorso dell’Ospedale Infantile di Alessandria, che ne è sprovvisto, è così sempre più vicino

Accusato di lesioni e stalking, condannato

Cronaca | Un uomo di 60 prese “di mira” due giovani donne, una delle quali non aveva accettato di avere una relazione con lui. In tribunale è stato condannato