Cronaca

Investì il rivale d'amore, il processo inizia a settembre

Impresario di Valenza comparirà davanti al giudice il prossimo settembre. E' accusato di omicidio: aveva fatto cadere dalla bici un orafo di 68 anni il quale aveva battuto la testa a seguito della caduta. Morì nella casa di riposto per una polmonite qualche mese dopo

CRONACA – La fase pre-dibattimentale non ha sciolto del tutti i dubbi e Michele Rivoli, impresario edile di Valenza, finirà a processo il prossimo 11 settembre per rispondere dell'accusa di omicidio.
Nel giugno del 2015, infatti, sbarrò la strada con la sua auto lungo via Cairoli a Giuliano Bellini, 68 anni, orafo in pensione, mentre questi era in bici. Bellini cadde è sbatté la testa. Venne ricoverato in ospedale ,in coma e, quando si riprese, fu trasferito in una casa di riposo. Ma a complicare il quadro clinico intervenne una polmonite che gli stroncò la vita. Rivoli era convinto che l'orafo rivolgesse troppe attenzione a sua moglie, che la importunasse. Era quindi geloso.
Il tribunale, nella fase preliminare, ha commissionato alcune perizie; una che certificò la semi infermità mentale di Rivoli; la seconda accertò come la polmonite fu probabilmente contratta a seguito dello stato di debilitazione, provocato dalla caduta. L'ultima, esaminata l'altro giorno dal tribunale, non sarebbe riuscita invece a dire con esattezza se l'infezione ai polmoni era prevedibile o, quanto meno, potesse essere diagnosticata in tempo per poterla curare. Rivoliquindi è stato rinviato a giudizio. Difeso dall'avvocato Laura Mazzolini.
16/04/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria, un territorio compatto sull'accoglienza migranti. Orgoglio riemerso

Provincia | Accoglienza diffusa, tavoli di confronto e la ricerca della coesione istituzionale e sociale: il Prefetto Romilda Tafuri, che a breve lascerà la Provincia, fa un bilancio dei sei anni di permanenza a palazzo Ghilini in questa intervista esclusiva

Nubifragio nell'alessandrino, ancora allagamenti e disagi

Cronaca | Un forte temporale si è scatenato sulla provincia di Alessandria. Ancora una volta si sono registrati allagamenti di strade e sottopassi e disagi nella circolazione [AGGIORNAMENTI]

Troppi clienti 'noti', chiuso per tre giorni un bar del centro

Alessandria | In via Plana, secondo la Polizia, un bar era diventato il punto di riferimento di pregiudicati e persone poco raccomandabili. Così il Questore ne ha deciso la chiusura temporanea per riportare un po' più di sicurezza

Parte per le vacanze e lascia i cani in casa: salvati in tempo i tre cani

Alessandria | Tre cani tipo Jack Russel erano stati lasciati soli in casa, con un solo accesso al giardinetto. Ma gli agenti intervenuti hanno trovato una situazione igienica precaria e niente acqua da bere. La padrona se n'era andata in vacanza

Alla rassegna Red Note “Occhi negli occhi – un omaggio a Chico Buarque”

Alessandria | Giovedì 19 luglio la cantante Francesca Elena Monte con Roberto Taufic, chitarrista e arrangiatore di fama internazionale e la partecipazione di Riccardo Fioravanti, personalità tra le più trasversali della scena jazz nazionale