Alessandria

“Light Up For Mito”: l'arco di piazza Matteotti si illumina di verde

Anche Alessandria partecipa alla campagna “Light Up For Mito” in occasione della Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sulle Malattie Mitocondriali

 ALESSANDRIA - Anche l’amministrazione comunale di Alessandria ha dato la propria adesione alla campagna “Light Up For Mito”, che si terrà la notte tra il 16 e il 17 settembre prossimo in occasione dell’inizio della GMDAW - Global Mitochondrial Disease Awareness Week, la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sulle Malattie Mitocondriali che si tiene ogni anno la terza settimana di settembre.

Ad Alessandria verrà illuminato di luce verde l’Arco di piazza Matteotti all’ingresso di via Dante. “Light Up For Mito” è una campagna globale di comunicazione promossa da IMP - International Mito-Patients Organization per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie mitocondriali — un gruppo di patologie genetiche rare — illuminando appunto monumenti ed edifici di verde, il colore simbolo di queste patologie.

Le prime campagne si sono svolte in Canada nel 2015 e in Australia nel 2016. Quest’anno, "Light Up For Mito" avrà per la prima volta un respiro globale. La campagna ha infatti l’obiettivo di illuminare di verde almeno 55 monumenti ed edifici in tutto il mondo per ricordare il 55° anniversario della scoperta delle malattie mitocondriali. L’iniziativa concorre al Guinness World Record per il “Maggior numero di monumenti ed edifici illuminati per una causa nell’arco di 24 ore”.

I monumenti che ad oggi hanno aderito alla campagna sono un centinaio in tutto il mondo. La lista aggiornata si può visionare sul sito della GMDAW. In Italia, oltre ad Alessandria, hanno aderito finora i seguenti monumenti:
Bologna, Palazzo del Podestà
Brescia, Palazzo della Loggia
Genova, Fontana di Piazza De Ferrari
Mestre, Torre Civica e sede del Municipio
Miglionico (MT), Castello del Malconsiglio
Padova, Palazzo Bo e la Torre dell’Orologio
Palermo, Palazzo delle Aquile
Perugia, atrio di Palazzo dei Priori
Policoro (MT), Piazza Eraclea
Roma, Colosseo
Rovigo, Monumento delle Due Torri
Savona, Municipio
Trezzo sull’Adda (MI), Castello Visconteo
Trieste, Fontana del Nettuno
Venezia, Ca’ Loredan e Ca’ Farsetti
Venosa (PZ), Castello Aragonese
Verona, Torre dei Lamberti
14/09/2017







blog comments powered by Disqus


Spacca la vetrina per qualche bottiglia e 30 euro

Cronaca | Ha spaccato la vetrina di un negozio, quella del kebab di piazza Marconi, per qualche bottiglia di birra e 30euro in contanti. L'autore della spaccata è stato fermato ed arrestato dagli agenti della Polizia di Alessandria, nel giro di pochi minuti

Molinari: "Marketing territoriale? Prima pensiamo almeno all'ufficio turistico"

Alessandria | L'assessore al turismo della Giunta Cuttica annuncia una revisione degli orari per lo Iat, e in prospettiva un suo potenziamento: "c'è molto da fare per la città, ma bisogna partire dalle cose semplici. Oggi non siamo neppure al livello minimo accettabile"

Uccise la moglie a coltellate, per il perito è “seminfermo” ma andrà a giudizio

Alessandria | La perizia psichiatrica ha stabilito la seminfermità mentale per Carmelo Reitano, il pensionato di 73 anni che lo scorso settembre uccise la moglie a coltellate. Andrà in giudizio con rito abbreviato a gennaio. I dati del Ministero della Giustizia indicano un femminicidio ogni due giorni

Non passa inosservato il ladro con lo zaino in spalla

Alessandria | E' parso subito sospetto l'uomo che si aggirava con uno zaino, tra gli scaffali del supermercato. Infatti il vigilante lo ha seguito ed intuito le sue intenzioni.

“Facciamo Teatro!”, perché tutti possono essere “protagonisti” sul palco

Dai Nostri Partner | Un corso di recitazione aperto a tutti da novembre 2017 a maggio 2018. Questo è “Facciamo Teatro!” il corso promosso dall'associazione Parole e Musica, dove l'attore Massimo Bagliani guiderà i partecipanti in un percorso appassionante per apprendere le basi di recitazione, la lettura ad alta voce e i movimenti del corpo....