Alessandria

“La locandiera” rivisitata dagli Stregatti

Mercoledì 14 febbraio al Teatro San Francesco un cavallo di battaglia della compagnia: un gioco di colori, musica e modernità che mantiene intatto il linguaggio goldoniano, creando la magia verbale, comica e fantasiosa tipica delle commedie di Goldoni

ALESSANDRIA - Da quando la stagione Mart(e) è nata, 5 anni fa, gli Stregatti hanno sempre festeggiato a teatro la giornata degli innamorati. Quest’anno va in scena un cavallo di battaglia della compagnia, La locandiera, che coniuga testo classico, ironia e collaborazione con le eccellenze scolastiche alessandrine. Il progetto Corto Circuito della Fondazione Piemonte dal Vivo, promuove il concetto di Io partecipo! e proprio seguendo questo motto quest’anno si è intensificata la collaborazione con scuole quali l’Istituto Nervi-Fermi sezione moda (creazione dei costumi teatrali) e l’Istituto Tecnico Industriale Statale Volta con i ragazzi che durante le serate vengono a fare da maschere a teatro, tutto grazie alla sensibilizzazione del professor Edgardo Rossi che da anni promuove il teatro a scuola con il progetto il Palcoscenico dei giovani.

Quella che andrà in scena mercoledì 14 febbraio alle 21 al Teatro San Francesco (nell'omonima via) è una versione rivisitata della Locandiera di Goldoni, la musica, ascoltata in cuffia da Fabrizio, funge da leitmotiv dell’intera commedia, colorando gli sbalzi d’umore di Mirandolina, rappresentandone l’intelligenza e la sua vivacità. Un gioco di colori, musica e modernità che mantiene però intatto il linguaggio goldoniano, creando la magia verbale, comica e fantasiosa tipica delle commedie di Goldoni. Le musiche sono composte dal dipartimento di musica elettronica del Conservatorio Vivaldi di Alessandria.

La stagione Mart(e) Migrazioni è realizzata grazie al contributo della Fondazione Piemonte dal Vivo progetto Corto Circuito e alla Fondazione Crt di Torino insieme al supporto del Comune di Alessandria.

Informazioni biglietti 3314019616
promozione 2 cuori 1 poltrona: intero 15 euro
Vendita diretta biglietti martedì e sabato dalla 10 alle 12 al Teatro San Francesco Vendita online su www.vivaticket.it cercando semplicemente Alessandria nella barra di ricerca.
13/02/2018







blog comments powered by Disqus


Bando Wecare: alle realtà del nostro territorio interessa davvero?

Alessandria | Lunedì si terrà un convegno per illustrare e discutere la prima fase della strategia "Wecare", insieme di bandi regionali che invitano i soggetti locali a creare sinergia per potenziare il welfare territoriale, anche attraverso strategie innovative. Saranno stanziati 20 milioni di euro: è un'occasione fondamentale, sapremo coglierla?

Mense: "nessuna apertura e rassicurazione". Dal Comune due giorni di tempo per alcune "verifiche"

Alessandria | Tamburi e fischietti hanno accompagnato in coro lo slogan “Noi non ci arrendiamo”: nuovo presidio dei lavoratori e dei sindacati sotto il Comune. E anche nuovo incontro con una parte dell'amministrazione comunale: "nessuna apertura sulla clausola sociale - ha spiegato Maura Settimo della UilTucs - Nessuna rassicurazione sui lavoratori del trasporto e dello scodellamento, ma precisazioni. Con un paio di giorni presi per qualche 'verifica'"

Al 'Mocca' per chiudere la pratica Feralpi. Marcolini: “Siamo in vantaggio, ma loro sempre pericolosi”

Serie C - Play off | Forti del 2-3 maturato a Salò i Grigi possono mettere il sigillo sulla qualificazione ai quarti dei play off di C. Giosa out, recupera Gazzi. Toscani: "Nel calcio niente è impossibile. Si gioca questa sera, mercoledì 23, alle 20.30

Borsalino, possibile società di dipendenti? "La produzione deve continuare"

Alessandria | Per l’assessora Pentenero bisognerà mettere in campo tutto ciò che sarà possibile in vista del 31 maggio quando scadrà il contratto d’affitto del ramo d'azienda. Una delle possibili vie da percorrere quella del workers buyout, un’operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell’impresa stessa

Alla Cisl con Anteas un incontro sul testamento biologico

Csvaa Informa | L’Associazione Anteas e la Cisl Pensionati Asti-Alessandria, in collaborazione con Coordinamento Donne e con il supporto del CSVAA, propongono, ad Alessandria, un incontro dal titolo “Testamento Biologico: come, dove, perché”