Alessandria

Mense: situazione di "stallo". E all'incontro in Prefettura assente la Coop Solidarietà e Lavoro

Incontro in Prefettura nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 agosto, tra le organizzazioni sindacali, l'amministrazione comunale e le aziende uscenti dall'appalto delle mense. Assente invece la Coop aggiudicataria in via "provvisoria" dell'attività. Una situazione di stallo che preoccupa per il futuro del servizio e per i lavoratori tanto i sindacati, quanto la Prefettura....

 ALESSANDRIA - Erano i primi di luglio, tante ancora le incertezze e da un incontro tra le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil) in Prefettura si era deciso che “quello sarebbe stato il luogo di confronto con chi si fosse aggiudicato la gara per l'affidamento del servizio di refezione scolastica”.

A distanza di due mesi, poco è cambiato e “ci si trova ancora in un clima di totale incertezza sul futuro, tanto del servizio, quanto dei lavoratori delle mense alessandrina” sono le parole di Maura Settimo della UilTucs, dopo l'incontro di ieri pomeriggio in Prefettura alla presenza del viceprefetto dottor Ricciardi, dell'assessore Silvia Straneo, delle delegazioni sindacali e delle aziende uscenti dal servizio.Assente invece la Cooperativa Solidarietà e Lavoro che per il momento si è aggiudicata il nuovo appalto anche se in via “provvisoria”.Un'assenza comunicata – forse visto il periodo infelice, il mese di agosto – via mail dove si annuncia la “ripresa dell'attività” e di conseguenza la disponibilità ad incontri e confronti a partire dalla fine del mese (saltando quindi anche l'appuntamento fissato per il 20 presso l'ufficio del Ministero del Lavoro di Alessandria, ndr). Cosa che non sembra essere piaciuta molto ai rappresentanti della Prefettura. E tanto meno alle organizzazioni sindacali che parlano di “stallo” di tutta questa vicenda che si sta prolungando troppo, “con il rischio davvero di non essere pronti per settembre”. “Restiamo fermi ad aspettare, fino a che la situazione non si smuove: noi vorremmo capire come si vuole gestire questo servizio”, tirando le orecchie anche all'amministrazione comunale nella gestione fin dall'inizio della gara.

“Una continua incertezza per le famiglie che dovranno affidare i propri figli al servizio mensa, ma anche dei lavoratori”: la loro tutela è contrattuale e va applicata. “Serve comunque un confronto il prima possibile con la Coop – spiega la Settimo – E se continuerà a non presentarsi ai tavoli, siamo pronti a far partire delle vertenze”.

Anche perché, nonostante si sia arrivati al mese “delle ferie” (agosto), per i lavoratori la condizione occupazionale è delicata e particolare a seconda delle mansioni e del settore: “da un lato c'è la procedura di licenziamento collettivo che si aprirà con un confronto in Regione, visto che si tratta di un settore e di aziende sottoposte alla normativa di 'cambio di appalto'”, con un passaggio quindi alla nuova ditta, senza essere “licenziati”. Poi però ci sono i lavoratori del trasporto e approvvigionamento che invece si trovano in un'altra situazione ancora: “loro al momento sono sospesi. Ovvero sulla loro testa non pende per questo periodo la possibilità di licenziamento collettivo, ma sono anche quelle figure non contemplate nella gara, quindi con più possibilità di non venire considerati per un passaggio e di restare a casa a settembre”.

Insomma clima ancora caldo...che resterà tale fino a dopo il 20 agosto...quando forse qualcosa inizierà a prendere forma se si vuole arrivare pronti per settembre.
11/08/2018







blog comments powered by Disqus


L'inventore più prolifico viene dall'Albania, ma ha Alessandria nel cuore

Alessandria | All'ufficio brevetti di Alessandria ne arrivano proprio di tutti i colori. Si deposita un nuovo tipo di occhiali o un magneto ionizzatore per l'acqua. Ogni anno sono una decina. Quindici richieste in totale solo dell'inventore Tomor Imeri che addirittura sa come rilanciare il Porto di Genova

Con la Pro Patria un'inedita Alessandria trova l'ennesimo pareggio

Serie C - girone A | Allo 'Speroni' i Grigi hanno badato più che altro a non prenderle, complici anche le assenze di Prestia e Maltese che hanno costretto mister D'Agostino ad una formazione riadattata tra difesa e centrocampo. Alla fine è solo 0-0, per l'undici di D'Agostino si tratta del pari numero dieci

Guala Closures si espande nel settore degli spirits con l’acquisizione di United Closures and Plastics

Economia | Lo storico produttore scozzese di chiusure per whisky permetterà al Gruppo di estendere le relazioni commerciali con i prestigiosi brand scozzesi del whisky, Johnnie Walker in particolare. L’inserimento dei prodotti nell’offerta commerciale di Guala Closures consentirà inoltre di ampliare la linea di prodotti del Gruppo

"Capodanno sia di festa, non di tragedia": l'appello contro i botti

Alessandria | Come ogni anno si moltiplicano gli appelli per evitare che la notte di San Silvestro rappresenti un pericolo per gli animali domestici, che possono essere spaventati dai botti fino al punti di subire un trauma, provare a scappare o perfino morire di spavento. La Lega del Cane lancia la campagna "Buttaibotti", ma l'ordinanza comunale è spesso disattesa

Extra Christmas Alessandria con Queenmania e Katia Ricciarelli al Palatenda

Alessandria | Queen Mania e Katia Ricciarelli saranno venerdì 21 dicembre all'Alegas Teatro Tenda