Alessandria

“Le metamorfosi dell’autonomia locale”: al via il nuovo ciclo di lezioni del Drasd

Primo appuntamento del ciclo di lezioni del dottorato di ricerca in autonomie locali dell’Università del Piemonte Orientale venerdì 12 gennaio a Palazzo Borsalino con il professor Franco Pizzetti

ALESSANDRIA - Il Drasd, il dottorato di ricerca in autonomie locali dell’Università del Piemonte Orientale, attivo da dieci anni, dedicherà il ciclo di lezioni 2018 al tema Le metamorfosi dell’autonomia locale. Ad inaugurarlo, venerdì 12 gennaio alle 15 nella sala lauree di Palazzo Borsalino (via Cavour), sarà la lectio del professor Franco Pizzetti, ordinario di Diritto costituzionale nell’Università di Torino. Pizzetti, che ha al suo attivo numerose esperienze istituzionali di primario rilievo (è stato, tra l’altro, Garante della Privacy dal 2005 al 2012 e direttore della Scuola superiore della pubblica amministrazione tra il 1998 e il 2001), ha dedicato una larga parte dei propri studi ai temi del federalismo, del regionalismo e dell’autonomia locale, che ha potuto praticare anche prestando servizio, da ultimo, come capo di gabinetto del Ministro per gli affari regionali.

“Da studioso e testimone privilegiato di molte vicende che hanno caratterizzato l’evoluzione delle autonomie territoriali nel nostro Paese – dichiara il professor Renato Balduzzi, fondatore e responsabile scientifico del Drasd – il professor Pizzetti traccerà il quadro di un tema che ha attraversato e continua ad attraversare stagioni di segno diverso nel dibattito pubblico e in quello scientifico. Per comprendere che cosa oggi rappresenti, nel nostro sistema costituzionale e nella vita pubblica, l’autonomia locale è necessario osservarne i cambiamenti, appunto le metamorfosi che nel tempo la hanno interessata. Di qui l’idea di concentrare su questo tema generale l’attenzione del ciclo di lezioni 2018”. 

La lezione si aprirà con i saluti delle autorità accademiche e civili e con l’introduzione del professor Balduzzi. Chiuderà l’incontro l’intervento del professor Jörg Luther, attuale coordinatore del Dottorato in Istituzioni pubbliche, sociali e culturali al cui interno è attivo il Drasd. Il ciclo di lezioni proseguirà, il 16 febbraio, con un seminario che ospiterà le lezioni del professor Enzo Balboni (Università Cattolica, Milano) su L’idea di autonomia nel pensiero giuridico e nella cultura politica di ispirazione cattolica (Sturzo, Meda, Mortati, Ambrosini) e del professor Luther su Il concetto di autonomia nel pensiero di Santi Romano. Il 16 marzo sarà la volta del professor Gian Candido De Martin (Luiss, Roma) sul tema L'evoluzione della provincia nella storia del diritto e delle istituzioni italiane. Ad aprile interverrà il professor Valerio Onida, presidente emerito della Corte costituzionale, con una lezione dedicata al rapporto tra Regioni e autonomie locali.
 Il ciclo si chiuderà con la X Settimana di studi sulle autonomie locali, che si terrà da 7 all’11 maggio.

Tutti gli incontri sono aperti al pubblico. Per informazioni e iscrizioni: drasd@uniupo.it.
6/01/2018







blog comments powered by Disqus


Mondiali di vela: l'Alessandria Sailing Team parte per la Norvegia

Vela | Partirà oggi, giovedì 21, l'equipaggio dell'Alessandria Sailing Team per partecipare ai Mondiali di vela classe internazionale X-35 che si disputano in Norvegia, ad Hanko; Spirit of Nerina Rolandi Auto è l'unica barca che rappresenta l'Italia

Accusata di concussione, ha già risarcito l'Asl

Cronaca | Prima udienza davanti al tribunale di Alessandria per l'ex funzionario dell'ufficio Igiene dell'Asl di Novi accusata di concussione. L'Asl rinuncia a costituirsi parte civile, essendo stata risarcita. L'imputata, che nega gli addebiti, ha rinunciato all'abbreviato per poter dimostrare pienamente la sua estraneità ai fatti

Koster, Solero Scarl e Euroimpresa: “noi sciacalli? La nostra è l'unica proposta che può salvare Aral, creditori e lavoratori”

Alessandria | Le tre ditte creditrici di Aral si “difendono” dalle accuse di “sciacalli” per le azioni di pignoramento messe in atto e spiegano la loro proposta “impattante e inusuale” ma che è l'unica che può salvare Aral, i creditori e anche tutti i posti di lavoro con una "conversione tra quote e capitale“. Mentre l'offerta di affitto di ramo d'azienda è “antieconomica” con perdite da 100 mila euro al mese e senza speranza per i creditori di recuperare il 50%

Fallimento La Cuntrò S.R.L. (Tribunale di Alessandria – RG 34/2018)

Informazione dalle aziende | Il Curatore raccoglie, entro il 2 luglio 2018, offerte irrevocabili d’acquisto dei contratti d’affitto d’azienda relativi a due attività di ristorazione/pizzeria site in Acqui Terme (AL) e Bistagno (AL).

‘Squadra aggiustatutto’ in via Milano e piazza Marconi

Alessandria | Barosini: “il lavoro della squadra non è alternativo ad altri interventi di manutenzione di cui la città ha bisogno e che seguono i percorsi di affidamento tradizionale”