Csvaa Informa

“Mettiamoci alla prova”: il ruolo delle associazioni nell’esecuzione penale

Sabato 16 marzo si affronta il tema della “giustizia riparativa”, un percorso che si propone di rendere il reo pienamente consapevole del danno arrecato con il proprio agire nei confronti delle vittime, così da avere davvero, al termine della detenzione, un uomo “nuovo”, in grado di reinserirsi positivamente nel tessuto sociale

CSVAA INFORMA - Nella mattinata di sabato 16 marzo, ad Alessandria, si svolgerà il convegno Mettiamoci alla prova: il ruolo delle Associazioni nell’esecuzione penale, voluto e organizzato da Csvaa – Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria, Associazione Betel e Uepe di Alessandria.

Prenderà il via alle 9,30, nella sede di Cultura e Sviluppo (piazza De André) con l’obiettivo affrontare il tema della “giustizia riparativa”, un percorso abbastanza nuovo, almeno per il nostro Paese, che si propone di rendere il reo pienamente consapevole del danno arrecato con il proprio agire nei confronti delle vittime, così da avere davvero, al termine della detenzione, un uomo “nuovo”, in grado di reinserirsi positivamente nel tessuto sociale. “Riparazione”, dunque, non come mero risarcimento ma come complesso di azioni consapevoli e responsabili verso l’altro che possano ridare significato alle relazioni tra le persone, conseguendo così una riconciliazione del reo con le vittime, con la società ma anche con se stesso. Un’opportunità per chi è imputato o condannato, ma anche per il mondo del volontariato impegnato in attività eterogenee ma tutte mirate alla crescita sociale.

Il convegno si rivolge proprio agli Enti del Terzo Settore del territorio che possono, nell’ambito della giustizia riparativa, assumere un ruolo da protagonista, accogliendo nel proprio “mondo” e nel proprio “agire sociale” chi deve affrontare questo percorso: per incrementare il numero dei volontari e per sperimentare nuove forme di volontariato che possano arricchire l’organizzazione stessa ma anche per favorire l’integrazione di chi sta scontando una condanna, offrendogli non solo un semplice impegno lavorativo, ma un impegno che ha implicazioni umane e sociali di valore.

Per approfondire questi importanti temi, sabato 16 marzo, dopo l’apertura dei lavori e l’introduzione a cura di Piero Baldovino, presidente del Csvaa, interverranno Davide Servetti, dottore di ricerca in Diritto costituzionale all’Università del Piemonte Orientale, sul tema Costituzione, finalità rieducativa della pena, sussidiarietà orizzontale e Santina Spanò, direttrice dell'Ufficio Esecuzione Penale Esterna (Uepe) Alessandria con L’Uepe e la comunità: una proposta alternativa. Seguiranno, a chiusura del convegno che sarà moderato da Francesco Bombonato, presidente dell’Associazione Betel, testimonianze del mondo del volontariato.

Per motivi organizzativi si richiede l’iscrizione, entro mercoledì 13 marzo, a queso link: goo.gl/forms/LBoABezYvvjV2hCB3

Per informazioni: betelonlus@libero.it - al@csvastialessandria.it.

9/03/2019







blog comments powered by Disqus


Incendio in una cella di San Michele, tre agenti intossicati

Alessandria | La protesta di un detenuto che ha dato alle fiamme il suo materasso è stata fermata prima che le conseguenze potessero essere ben peggiori. Tre agenti sono finiti all'ospedale, però. Il SAPPE denuncia carenze di organico e la novità della 'vigilanza dinamica'

Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

E' l'anno del rilancio del parcheggio di via Parma? Ma le tariffe non piacciono a tutti

Alessandria | Secondo Amag Mobilità il parcheggio di via Parma ha iniziato il suo percorso rilancio: aumentano gli utenti e si tenta di collocare sul mercato delle locazioni gli uffici. Ma le tariffe, secondo alcuni, sono troppo elevate. L'azienda: “sono in linea con le tariffe degli stalli in centro. Sono disponibili inoltre abbonamenti convenienti”

Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

Alessandria | L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”

E' boom di processionaria in alcune zone della città: "non è stata fatta prevenzione"

Alessandria | L'ammissione in commissione dell'assessore Giovanni Barosini. "Non è stata fatta prevenzione lo scorso inverno e il clima ha fatto esplodere la situazione. Siamo corsi ai ripari chiedendo subito l'intervento di una ditta specializzata". Cosa è e cosa "non bisogna fare"?