Alessandria

Non piacciono le centraline ingabbiate nel centro città: ironia e critiche

Il nuovo sistema sperimentale che arriva dalla Gran Bretagna ha destato molto stupore e qualche mugugno per la collocazione e per come si presentano alla vista. L'assessore Borasio risponde e rassicura che, finiti i test, le 'voliere' saranno rimosse

 ALESSANDRIA – Quando al Comune di Alessandria era stato prospettato un sistema innovativo per ‘acchiappare’ lo smog, brevetto internazionale che arriva dal Regno Unito, probabilmente da Palazzo Rosso non avrebbero pensato fossero così. Così ingombranti, antiestetici e decisamente rumorosi.
Le gabbie poste nel centro città hanno attirato l’attenzione, lo stupore e le critiche (in via dei Martiri più di un commerciante non ha gradito l’installazione decisamente antiestetica). Qualcuno le ha chiamate voliere che vanno ad affiancarsi alle fioriere ‘catafalco’. lanciare la provocazione sui social è stato il gruppo consiliare PD-Lista Rossa: “Da diversi giorni sono state installate nel centro storico di Alessandria queste centraline, "voliere", che dovrebbero rilevare il miglioramento della qualità dell'aria ad opera delle fioriere, "catafalco".
Peccato che queste non siano quasi mai entrate in funzione a causa del forte rumore delle turbine. Una buona scelta per il centro storico, il suo asse commerciale e per l'impatto visivo che hanno nei luoghi dove sono state installate. Insieme con le fioriere si aggiungono alla qualità dell'arredo urbano e al rispetto delle barriere architettoniche”.

L’assessore Paolo Borasio replica a chi ci vedrebbe bene delle galline ovaiole al loro interno: “è stata scelta via dei martiri per due ragioni: la prima perché l'obiettivo è quello di rendere l'aria in centro più respirabile; la seconda perché non vi circolano macchine e quindi la sperimentazione non è falsata... abbiamo seguito le indicazioni di Arpa e della società che ha realizzato il pm10-capturer. La sperimentazione, poi, prevede cicli alternati (ecco perché non sono sempre in funzione). Dopo la sperimentazione di 45 giorni fioriere e centraline saranno rimosse. Le centraline avevano bisogno di una protezione per poter essere posizionate onde non essere manomesse. Mi verrebbe da usare una frase dei 5stelle... "ma allora il PD?!"
8/02/2019







blog comments powered by Disqus


Colombo si presenta: "Dovrò dimostrare di essere all'altezza. Classifica? Non guardiamo le disgrazie altrui"

Serie C - girone A | Alberto Colombo ed il suo vice Gianluca Fasano da ieri pomeriggio alla guida dell'Alessandria: "Come uscire da questa situazione? L'unica medicina sono i risultati. Nei ragazzi vedo grande disponibilità"

Una "Nuova Piscina Comunale" è la proposta delle Piscine di Cassine attraverso i social

Alessandria | E' un post su Facebook a lanciare la proposta: "Alcuni mesi fa abbiamo provato ad interloquire di persona con il competente Comune che però in quella occasione era, per così dire, orientato verso l’ennesimo bando.. oggi che è praticamente sfuma anche la terza stagione riteniamo che, se veramente si abbiano intenzioni serie per l’estate 2020, occorra muoversi!". Ecco da chi arriva la volontà di una "trattativa" seria di gestione o affidamento dell’impianto

“Le donne vengono da Venere gli uomini da Marte”: a Teatro Alessandrino Debora Villa

Alessandria | A portare in scena l’adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray per la prima volta in assoluto una donna. Appuntamento giovedì 21 febbraio al Teatro Alessandrino

“Immagini e Parole” per conoscere Pellizza da Volpedo

Alessandria | Venerdì 22 febbraio nelle Sale Storiche della Biblioteca Civica gli studenti del Liceo G. Peano di Tortona presenteranno alcune letture. E di Quarto Stato, del suo significato e della sua portata storica, parlerà Aurora Scotti, studiosa di Pellizza e direttore scientifico dei Musei di Volpedo

Ad 'Ambra Brama di Teatro” il principe che ha perso la memoria

Alessandria | Sabato 23 febbraio al Teatro Ambra il Teatro del Rimbombo che presenterà lo spettacolo “Von Blau” di Enzo Buarné. Il Principe Von Himmel si risveglia perdendo la memoria e dimenticando di essere il Principe Von Blau, colui che avrebbe voluto rifiutare la società a lui contemporanea...