Alessandria

Pet Therapy e un'area verde a disposizione dei pazienti dell'Ospedale grazie alla fondazione Uspidalet

Firmata il 13 settembre la convenzione per il “progetto Lara” che garantirà nei prossimi mesi la restaurazione del giardino dell’ospedale di Alessandria e la possibilità per i degenti di trascorrere ore liete con i propri animali domestici, il tutto grazie alla fondazione Uspidalet e al lavoro gratuito di tanti professionisti dal cuore d'oro

ALESSANDRIA - Offrire ai pazienti della Geriatria e della Psichiatria, ma anche a tutti i degenti degli altri reparti, la possibilità di ricevere in Ospedale il loro inseparabile amico a quattro zampe, al fine di rendere la loro permanenza all’interno della struttura il più vicino possibile al mondo della quotidianità. È questo il nuovo e ambizioso progetto di Uspidalet, realizzabile grazie alla sensibilità dei donatori, i cui lavori prendono concretamente avvio mercoledì 13 settembre con la firma della convenzione tra la Fondazione e l’Azienda Ospedaliera “Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” di Alessandria.

“Ora che abbiamo completato la raccolta fondi – dichiara Alla Palenzona, Presidente della Fondazione Uspidalet - possiamo iniziare i lavori, progettati dall’architetto Rapetti, che ha donato la proposta progettuale: grazie alla Lotteria di Natale 2016, abbinata a questa proposta di umanizzazione, abbiamo raccolto 20.000 euro, e ringraziamo tutti i donatori che hanno espresso finora la loro solidarietà”.

Il progetto è stato rivisitato dopo la prima bozza iniziale dal dr. Angelo Ranzenigo, responsabile del Giardino Botanico di Alessandria, che con i suoi suggerimenti ha premesso all’architetto Francesca Rapetti di mettere a punto l’idea progettuale, che ha donato alla Fondazione, che oggi prende avvio.
Il progetto “Lara” prevede la ristrutturazione del cortile interno dell’Azienda, riadattato alla funzione di importante luogo di incontro tra pazienti, familiari e amici a quattro zampe, grazie alla presenza di aree idonee a questi ultimi in aggiunta ai nuovi arredamenti. Con la sottoscrizione del protocollo, sarà possibile avviare i lavori, diretti dall’ing. Radio in stretta collaborazione con l’Ufficio Tecnico dell’Azienda Ospedaliera e con l’ing. Fabio de Lucchi, che mette a disposizione la propria professionalità a titolo volontario in qualità di responsabile della sicurezza.

Il “Progetto Lara” è un’iniziativa di umanizzazione dell’ambiente ospedaliero volto a sostenere le persone più deboli e meno visibili, ossia i pazienti della Geriatria e della Psichiatria che spesso rifiutano il ricovero pur di non separarsi dal proprio animale domestico, il loro amico più fedele. Gli obiettivi che possiamo vedere realizzati grazie a questi interventi con gli animali sono un aumento dell’autonomia personale, delle capacità di socializzazione e dell’autostima, una riduzione sensibile dell’aggressività, dello stato di tensione, di ansia e della paura, tutti fattori particolarmente importanti in pazienti anziani e psichiatrici; viene inoltre evidenziato un miglioramento dell’utilizzo del linguaggio, delle competenze cognitive e fisiche e un rilassamento generale dovuto al divertimento e alla maggiore voglia di sorridere che gli animali domestici quasi sempre generano.
Giovanna Baraldi, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera, dichiara: “La salute è legata anche alla bellezza. Grazie al recupero di questo cortile realizzato dalla Fondazione Uspidalet noi recuperiamo da un lato la nostra storia e dall’altro offriamo conforto e consolazione durante la malattia. L’Azienda Ospedaliera come sempre ringrazia la Fondazione Uspidalet, sottolineando come la sinergia degli interventi consente di ottenere il miglior risultato possibile per i pazienti”.


 




 

14/09/2017







blog comments powered by Disqus


Al 'Garilli' fa tutto il Piacenza, e alla fine vince. Grigi sempre più incomprensibili

Serie C - girone A | Dopo essersi ritrovati sul doppio vantaggio solo grazie a due erroracci di Morosini e Fumagalli, i grigi vengono spazzati via nel giro di 20' un Piacenza che riesce a ritrovare la bussola e a portare a casa tre punti meritati: 3-2 il finale

Insultano la badante della madre, due condannate

Cronaca | Parole pesanti, rivolte alla giovane badante straniera della madre, hanno portato alla condanna di due donne per lesioni e violenza. Riconosciuta dal giudice anche l'aggravante dell'odio razziale

Nel weekend pioggia e vento freddo

Meteo | Sabato il passaggio di una debole perturbazione atlantica porterà debole pioggia in esaurimento dalla tarda mattinata. Domenica la medesima perturbazione atlantica sarà seguita da aria fredda. Il tutto in attesa di una futura "dama bianca"....

Il camper contro la violenza sulle donne si ferma in piazzetta

Alessandria | Sabato 25 novembre dalle 14 la Polizia sarà ancora più vicina ai cittadini per parlare di violenza di genere ed eventualmente a disposizione, con esperte del settore, per raccogliere denunce e segnalazioni

Contro la violenza sulle donne: Palazzo Rosso si illumina di arancione

Alessandria | Facciata del palazzo comunale illuminata di arancione e uno striscione dal balcone del sindaco "Basta alla violenza sulle donne": sabato 25 novembre in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne