Alessandria

Piazza Gobetti: al centro un percorso pedonale e parcheggi solo ai lati

Questo è il progetto di ristrutturazione di piazza Gobetti come reale collegamento tra il centro cittadino e la Cittadella inserito all'interno della strategia “Alessandria Torna al Centro”. Un intervento che non è oggetto di finanziamento Por-Fesr ma che da una nuova “visione” di quello spazio, arricchito da wifi, illuminazione e attraversamenti semaforici ad alta tecnologia

 ALESSANDRIA - Anche se gli interventi “in opere” - come vengono definite – ovvero la realizzazione di una riqualificazione strutturale di piazza Gobetti non sono oggetto di finanziamento Por-Fesr (fondi Europa/Regione), sono comunque stati inseriti nella strategia “Alessandria Torna al Centro” che Palazzo Rosso ha presentato alla Regione Piemonte. E visto lo slogan scelto e la politica strategica al suo interno, che guarda non solo al di là del fiume, cioè alla Cittadella, ma che punta ad una riqualificazione anche di aree e beni culturali “più centrali” di Alessandria, era anche ovvio che non potesse mancare una “visione” nuova di piazza Gobetti.

Nell'immaginario futuro, quindi, non sarà più un parcheggio (selvaggio, verrebbe da dire) come oggi. O almeno non sarà solo più spazio per la sosta delle auto: diventerà il punto di collegamento “reale” tra il centro città e la Cittadella. Una prosecuzione di via Dossena che attraverso il ponte Meier porta al di là del fiume Tanaro. L’intervento propone infatti una reinterpretazione di un ampio spazio, ora destinato esclusivamente a parcheggio che occupa una posizione strategica nell’ambito del percorso di collegamento fra Centro Storico e Cittadella. “Si prevede la creazione di un percorso centrale che permetta il collegamento pedonale da via Dossena con il nuovo ponte Tanaro, mantenendo una zona destinata a parcheggio per le zone laterali al percorso”.

Un percorso con una copertura wifi e con una illuminazione degna del nuovo ruolo di “unione” delle due sponde cittadine che viene ad assumere, con l'installazione cioè di nuovi pali della luce intelligenti. L’intervento prevede di intervenire sulla connessione tra il tessuto urbano (via Dossena / piazza Gobetti) e la Cittadella (ponte Meier) attraverso la realizzazione di un passaggio pedonale semaforizzato e l’aggiornamento dei due impianti esistenti (ai due lati del ponte), utilizzando tecnologia LED per il risparmio del consumo energetico, l’indicazione del tempo residuo per il cambiamento del segnale e dispositivi acustici per non vedenti. Oltre ad un nuovo passaggio ciclopedonale di attraversamento di corso Monferrato, sempre con l’ausilio di un semaforo pedonale. Sono queste tipologie di intervento, definite di “viabilità intelligente” le uniche a rientrare tra i finanziamenti Por- Fesr, con un importo previsto e destinato a queste operazioni di circa 50 mila euro.
18/06/2018







blog comments powered by Disqus


Colombo si presenta: "Dovrò dimostrare di essere all'altezza. Classifica? Non guardiamo le disgrazie altrui"

Serie C - girone A | Alberto Colombo ed il suo vice Gianluca Fasano da ieri pomeriggio alla guida dell'Alessandria: "Come uscire da questa situazione? L'unica medicina sono i risultati. Nei ragazzi vedo grande disponibilità"

Una "Nuova Piscina Comunale" è la proposta delle Piscine di Cassine attraverso i social

Alessandria | E' un post su Facebook a lanciare la proposta: "Alcuni mesi fa abbiamo provato ad interloquire di persona con il competente Comune che però in quella occasione era, per così dire, orientato verso l’ennesimo bando.. oggi che è praticamente sfuma anche la terza stagione riteniamo che, se veramente si abbiano intenzioni serie per l’estate 2020, occorra muoversi!". Ecco da chi arriva la volontà di una "trattativa" seria di gestione o affidamento dell’impianto

“Le donne vengono da Venere gli uomini da Marte”: a Teatro Alessandrino Debora Villa

Alessandria | A portare in scena l’adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray per la prima volta in assoluto una donna. Appuntamento giovedì 21 febbraio al Teatro Alessandrino

“Immagini e Parole” per conoscere Pellizza da Volpedo

Alessandria | Venerdì 22 febbraio nelle Sale Storiche della Biblioteca Civica gli studenti del Liceo G. Peano di Tortona presenteranno alcune letture. E di Quarto Stato, del suo significato e della sua portata storica, parlerà Aurora Scotti, studiosa di Pellizza e direttore scientifico dei Musei di Volpedo

Ad 'Ambra Brama di Teatro” il principe che ha perso la memoria

Alessandria | Sabato 23 febbraio al Teatro Ambra il Teatro del Rimbombo che presenterà lo spettacolo “Von Blau” di Enzo Buarné. Il Principe Von Himmel si risveglia perdendo la memoria e dimenticando di essere il Principe Von Blau, colui che avrebbe voluto rifiutare la società a lui contemporanea...