Alessandria

Piazzale Berlinguer: proseguono i controlli in attesa "che il Comune convochi l'Azienda Ospedaliera"

Proseguono i controlli antiaccattonaggio anche da parte della Polizia di Stato, allargando il raggio di azione agli esercizi commerciali adiacenti il parcheggio. Intanto dal consigliere regionale Pd, Domenico Ravetti, arriva la richiesta: "il Comune convochi l'Azienda Ospedaliera e produca atti amministrativi utili alla soluzione del problema sicurezza"

 ALESSANDRIA - Mentre sul parcheggio davanti l'ospedale, piazzale Berlinguer, proseguono i controlli da parte delle forze dell'ordine con una intensificazione delle azioni antiaccattonaggio da parte della Polizia di Stato che si allarga anche al controllo degli esercizi commerciali limitrofi all'area, si torna a discutere di "sicurezza" e di azioni da intraprendere proprio su quel parcheggio.

Questa volta le richieste arrivano da palazzo Lascaris a Torino, dove il consigliere e vicepresidente del Partito Democratico in Consiglio regionale Domenico Ravetti ha rivolto un’interrogazione urgente all’assessore all’Edilizia sanitaria Antonio Saitta sulla messa in sicurezza del parcheggio di piazzale Berlinguer ad Alessandria. "Il Comune convochi l'Azienda Ospedaliera e produca atti amministrativi utili alla soluzione del problema sicurezza" è in sostanza la richiesta.

Che fa però i conti con un tira e molla tra Ospedale, proprietario del parcheggio e il Comune che pesca da lontano. In risposta a Ravetti, l'assessore Saitta ha precisato "che l’azienda ospedaliera ha inviato una nota al sindaco di Alessandria il 31 agosto per ribadire la disponibilità a realizzare il progetto originale, già approvato dal Comune nel 2015, ovvero l’ampliamento del parcheggio con 83 nuovi posti auto e che già lo scorso anno aveva anche proposto la conversione di queste opere con l'installazione di impianti di videosorveglianza e di illuminazione per risolvere il problema della sicurezza nel piazzale".

Ma niente si è realmente concretizzato e realizzato: il Comune sembra aver frenato per "mancanza di una autorizzazione", quando secondo l'azienda ospedaliera "era già tutto pronto e definito da mesi". Niente si muove e sulle pagine di cronaca tornano costantemente alla ribalta le richieste di "telecamere di videosorveglianza" a seguito di aggressioni e episodi spiacevoli.
.
12/09/2017







blog comments powered by Disqus


Spacca la vetrina per qualche bottiglia e 30 euro

Cronaca | Ha spaccato la vetrina di un negozio, quella del kebab di piazza Marconi, per qualche bottiglia di birra e 30euro in contanti. L'autore della spaccata è stato fermato ed arrestato dagli agenti della Polizia di Alessandria, nel giro di pochi minuti

Molinari: "Marketing territoriale? Prima pensiamo almeno all'ufficio turistico"

Alessandria | L'assessore al turismo della Giunta Cuttica annuncia una revisione degli orari per lo Iat, e in prospettiva un suo potenziamento: "c'è molto da fare per la città, ma bisogna partire dalle cose semplici. Oggi non siamo neppure al livello minimo accettabile"

Uccise la moglie a coltellate, per il perito è “seminfermo” ma andrà a giudizio

Alessandria | La perizia psichiatrica ha stabilito la seminfermità mentale per Carmelo Reitano, il pensionato di 73 anni che lo scorso settembre uccise la moglie a coltellate. Andrà in giudizio con rito abbreviato a gennaio. I dati del Ministero della Giustizia indicano un femminicidio ogni due giorni

Non passa inosservato il ladro con lo zaino in spalla

Alessandria | E' parso subito sospetto l'uomo che si aggirava con uno zaino, tra gli scaffali del supermercato. Infatti il vigilante lo ha seguito ed intuito le sue intenzioni.

“Facciamo Teatro!”, perché tutti possono essere “protagonisti” sul palco

Dai Nostri Partner | Un corso di recitazione aperto a tutti da novembre 2017 a maggio 2018. Questo è “Facciamo Teatro!” il corso promosso dall'associazione Parole e Musica, dove l'attore Massimo Bagliani guiderà i partecipanti in un percorso appassionante per apprendere le basi di recitazione, la lettura ad alta voce e i movimenti del corpo....