Alessandria

Piscina comunale: si riuscirà ad aprire a fine luglio?

I lavori proseguono: pulitura vasche, filtri, analisi impianto elettrico. "In una decina di giorni il grosso dei lavori dovrebbe essere concluso". Ma le incertezze sono sulla procedura di "gestione", che sta rallentando tutto. Si riuscirà ad aprire entro la fine del mese? Altrimenti potrebbe essere poi troppo tardi...

 ALESSANDRIA - Non si era ancora insediata la nuova amministrazione e l'allora assessore Giancarlo Cattaneo aveva dato una data indicativa, metà luglio, per la riapertura della piscina comunale di lungo Tanaro. In affidamento ad un gestore per questa (ormai) breve stagione e per la prossima.

Ma siamo a metà luglio, e la situazione come è? I lavori come noi di Alessandrianews mostravamo ad inizio mese proseguono a ritmo serrato, con operai intenti nel ripristino dell'impianto anche durante i giorni del weekend, sabato e domenica. "I lavori procedono - spiega il dirigente, ingegner Marco Neri di Palazzo Rosso - con lo svuotamento e la pulitura delle vasche e con l'analisi di filtri e impianto". Che erano poi stati la "causa" della decisione della vecchia giunta Rossa di fare un atto d'indirizzo per avviare alcuni lavori essenziali per una questione "igienico-sanitaria". "Ora si guarda all'impianto elettrico e in una decina di giorni i lavori di ripristino dovrebbero essere terminati".

E il gestore? E' quello l'aspetto che sta un po' rallentando la riapertura della piscina comunale. "Ci sono ancora incertezze sulle procedure di gestione - conferma l'ingegner Neri - e nella individuazione del soggetto che la dovrebbe prendere in mano e far riaprire". E visto il breve periodo previsto nell'atto di indirizzo, oltre ormai al poco tempo che resta di questa stagione estiva...."o si riesce a concludere entro breve, così da aprire a fine luglio, oppure....".

Tutto si gioca sul filo di lana di qualche settimana
, altrimenti forse "il gioco non vale più la candela" e le speranze di potersi fare un tuffo in piscina....svaniranno.
17/07/2017







blog comments powered by Disqus


Arrestate in Grecia due donne latitanti coinvolte nell'operazione "Blue Night"

Alessandria | Erano le ultime due pedine mancanti per chiudere l'operazione di Polizia iniziata nel 2014 e denominata “Blue Night” che aveva smantellato un'organizzazione a delinquere dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, falsificazione di documenti validi per l'espatrio e sfruttamento della prostituzione in 5 locali notturni tra Alessandria e Tortona. Due donne russe sono state arrestate dopo serrate indagini durate anni in Grecia, dove avevano aperto un B&B

"Responsabilità per le parole che si utilizzano": tanti alessandrini sul Meier contro l'omofobia

Alessandria | Sono stati tanti gli cittadini che hanno colto l'appello di Tessere le Identità per manifestare sul nuovo ponte testimoniando l'importanza di mantenere il rispetto per tutte le persone e stigmatizzando le parole omofobe utilizzate da Vittorio Sgarbi durante un intervento in città

Insieme per sempre

MemoriALE | Dalle cronache di un tempo riscopriamo una pagina di amore e scelte estreme

Cittadella: "cambiare ora idea vuol dire avere un progetto monco"

Alessandria | Dal Pd un appello a non rivedere il progetto per il recupero della fortezza da parte della maggioranza, intenzionata a utilizzare una parte dei fondi regionali Por Fesr, destinati alla Cittadella dalla precedente Giunta, sul complesso dell'ex Ospedale Militale

Carnevale alessandrino: trionfa "Sezzadio ’n tla giungla"

Alessandria | Nell'edizione degli 850 anni della città a vincere, incoronato dalla giuria e da una grande affluenza di pubblico, è stato il carro di Sezzadio, che bissa il successo dell'anno passato. Subito dietro si piazza “Frugarolo all’Opera” mentre il terzo gradino del podio se lo aggiudica “L’osteria dei ‘dui ciuc’”, di Castelnuovo Belbo