Cronaca

Tentarono di violentarla, ora si costituisce parte civile al processo

In due erano stati arrestati a gennaio per aver trascinato una ragazza in un capannone dismesso nei pressi della stazione di Tortona ed aver tentato di abusare di lei. Uno degli imputati sceglie di essere giudicato con rito abbreviato. La giovane si costituisce parte civile

CRONACA - I loro occhi non si sono incrociati neppure per un secondo: lui è seduto al banco degli imputati, davanti al giudice. Lei nella fila di scrivanie e sedie di sinsitra, vittima di una violenza consumata forse solo in parte nella carne, ma inflitta indelebilmente nella mente.
Cristi Florin Barbu, 33 anni, in Italia senza fissa dimora e Ilie Benzar, 34 anni erano stati arrestati dai carabinieri di Tortona con l'accusa di violenza sessuale e rapina nei confronti di una ragazza. La giovane era stata avvicinata in pieno giorno, con la scusa di una sigaretta, e portata in un luogo isolato, sebbene non distante dalla stazione ferroviaria. Fortunatamente era riuscita a fuggire. 
I due sono stati arrestati dopo una indagine lampo. 
Ilie Benazar, difeso dall'avvocato Alexia Cellerino, ha chiesto di poter essere giudicato con rito abbreviato. E' in carcere per la prima volta.
Barbu, invece, sarà giudicato con rito ordinario, difeso dall'avvocato Carlo Rossi di Torino, ieri sostituito dall'avvocato Vittorio Spallasso. Su di lui ci sono precedenti per rapina ed era uscito dal carcere nel 2017.
La ragazza ieri era, all'avvio del procedimento contro Barbu, era in aula, con l'avvocato Ivana Nativi. Si è costituita parte civile. 
14/03/2019







blog comments powered by Disqus


Incendio in una cella di San Michele, tre agenti intossicati

Alessandria | La protesta di un detenuto che ha dato alle fiamme il suo materasso è stata fermata prima che le conseguenze potessero essere ben peggiori. Tre agenti sono finiti all'ospedale, però. Il SAPPE denuncia carenze di organico e la novità della 'vigilanza dinamica'

Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

E' l'anno del rilancio del parcheggio di via Parma? Ma le tariffe non piacciono a tutti

Alessandria | Secondo Amag Mobilità il parcheggio di via Parma ha iniziato il suo percorso rilancio: aumentano gli utenti e si tenta di collocare sul mercato delle locazioni gli uffici. Ma le tariffe, secondo alcuni, sono troppo elevate. L'azienda: “sono in linea con le tariffe degli stalli in centro. Sono disponibili inoltre abbonamenti convenienti”

Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

Alessandria | L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”

E' boom di processionaria in alcune zone della città: "non è stata fatta prevenzione"

Alessandria | L'ammissione in commissione dell'assessore Giovanni Barosini. "Non è stata fatta prevenzione lo scorso inverno e il clima ha fatto esplodere la situazione. Siamo corsi ai ripari chiedendo subito l'intervento di una ditta specializzata". Cosa è e cosa "non bisogna fare"?