Alessandria

“Tra il Tanaro e la Bormida c'è un'osteria”: teatro-canzone al Chiostro

Una coppia di poveri disgraziati di “mareschiana” memoria, non sapendo più quale dio pregare per saziare una fame tale da “tagliarsi col coltello”, rivolgono a Berlusconi un ultimo appello di carità... Appuntamento domenica 18 febbraio al Chiostro di Santa Maria di Castello

ALESSANDRIA - Domenica 18 febbraio alle 17.30, nell’ambito della rassegna Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno organizzata dall’Associazione BlogAL con il contributo di Fondazione SociAL, al Chiostro di Santa Maria di Castello (piazza Santa Maria di Castello 14), la Compagnia Bormida Brothers presenta lo spettacolo Tra il Tanaro e la Bormida c'è un'osteria, di Pietro Ariotti, con Cecilia De Lazzaro, Giulio Gianì, Beniamino Ariotti e Pietro Ariotti.

Una coppia di poveri disgraziati di “mareschiana” memoria, non sapendo più quale dio pregare per saziare una fame tale da “tagliarsi col coltello”, rivolgono a Berlusconi un ultimo appello di carità. Il caso vuole che proprio dopo questa disperata preghiera, essi miracolosamente ascoltino dalla voce di un viandante un vecchio proverbio dialettale risalente a un’antica forma di ospitalità tipicamente alessandrina: “Vedi quel comignolo, là è casa mia, se vuoi andare a mangiare va all'osteria!” Interpretando l’avvenimento come una rivelazione divina, essi si recheranno nel théatron dell’osteria, che li condurrà finalmente - tra stornelli e misteriose storie di bar e di barbera – ad una catartica e risolutiva rinascita.

Lo spettacolo dei Bormida Brothers, scritto da Pietro Ariotti in collaborazione con il resto della compagnia, è ideato in forma di teatro-canzone, coinvolgendo musicisti professionisti quali il sassofonista Giulio Gianì, la cantante Cecilia De Lazzaro e il compositore Pietro Ariotti. Beniamino Ariotti invece, il solo ad aver evitato gli studi conservatoriali, ha frequentato un’ideale “accademia dei bar”, che lo ha reso degno erede del grande Nanni Svampa.

Biglietti: 7 euro.
Maggiori informazioni sul sito www.illegali.it o attraverso la pagina facebook Gli Illegali.
Per informazioni e prenotazioni tel: 3351340361, e-mail: info@illegali.it.
13/02/2018







blog comments powered by Disqus


Housing Sociale di San Michele: "entro giugno la possibile consegna dei lavori". Ma restano molti interrogativi

Alessandria | Dalla Regione la conferma che i finanziamenti preventivati non verranno ritirati, ma il progetto è in ritardo ormai di molti anni. Dopo gli atti di vandalismo dovuti all'incuria del cantiere alla nuova ditta spetta il compito di stimare i danni subiti. L'incertezza maggiore resta sulla gestione futura del progetto, e sugli interventi per concluderlo

Sotto il ponte Tiziano “grate che chiudono ogni accesso”

Alessandria | Gli spazi sottostanti il ponte Tiziano, già oggetto di polemiche per la poca illuminazione nella parte superiore pedonale, da oggi saranno chiusi con delle grate “per evitare ogni tipo di accesso ai fruitori più o meno occasionali, detti gli invisibili” scrive l'assessore Ciccaglioni

Polo Chimico, “chi ha inquinato sapeva”

Cronaca | E' ripreso con la requisitoria del pubblico ministero il processo in Appello contro i manager e amministratori del polo chimico di Spinetta Marengo per l'inquinamento della falda. Ripercorsi i fatti salienti, dai rapporti Erl all'alto piezometrico

Il Pontedera ferma i Grigi sullo 0-0: si decide tutto al 'Mannucci'

Serie C - Coppa Italia | Finisce a reti bianche l'andata della semifinale di Coppa Italia. La qualificazione per la finale passerà inevitabilmente per il ritorno in terra toscana

"Long Live the Queen": il rock dei Queen incontra la musica classica

Alessandria | La formazione rock dei Queen è unita alle sonorità di una formazione classica con gli arrangiamenti scritti da musicisti diplomati al conservatorio di Vicenza. Appuntamento giovedì 22 febbraio al Teatro Alessandrino