Alessandria

Dalla scuola media Vochieri un "grazie" per la festa del Tricolore

Ci scrivono gli alunni della scuola media Vochieri di Alessandria che hanno partecipato alla alla manifestazione sulla Costituzione, l'inno e la bandiera tenutasi in Cittadella

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – La classe 3ªI della scuola media Vochieri di Alessandria ha partecipato alla manifestazione sulla Costituzione, l’inno e la bandiera, tenutasi l’altro ieri in Cittadella ad Alessandria. Hanno partecipato all’evento il prefetto Romilda Tafuri, il sindaco Cuttica di Rivagliasco, le delegazioni degli alpini, dei bersaglieri, della polizia di Stato, dei carabinieri.
È stato il dottor Astori a introdurre l’evento con un saluto di gratitudine a tutti i partecipanti, ricordando l’importanza della commemorazione dell’Unità d’Italia. A seguito dell’alzabandiera, il coro della scuola media Vochieri, diretto dalla prof.ssa Rita Ferraris ha cantato l’inno.

Il sindaco è poi intervenuto per ricordare l’impegno dei militi italiani che lottarono uniti contro lo straniero per meritare la libertà. Infine, il prefetto ha chiuso con una riflessione sul grave attacco alla Repubblica di 40 anni fa, citando i martiri di via Fani e chiedendo un momento di silenzio per rendere omaggio al sacrificio di Aldo Moro.

Gli alunni della classe 3ªI della scuola media Vochieri, nel loro percorso triennale di studi e impegnati in una formazione di cittadinanza attiva oltre che di conoscenza dei valori della Costituzione e della identità culturale italiana, riconosciuti all’interno di una coesistenza con i valori dell’Unione Europea, hanno scritto questa riflessione:

«Ringraziamo le autorità tutte per averci invitato a partecipare fattivamente a questa manifestazione, cui abbiamo voluto aderire con libera e consapevole responsabilità civile. Vogliamo rendere omaggio al Nostro Documento approvato dall’Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947 ed entrato in vigore il 1 gennaio 1948: la Costituzione italiana. “La Repubblica è una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie locali”, recita l’art. 5 e, soprattutto, sancisce l’art. 1: “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che lo esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Siamo consapevoli e onorati da chi ci ha lasciato un’eredità politica e civile così importante e di cui vogliamo essere ogni giorno fedeli e responsabili testimoni. Riconosciamoci uniti e attenti cittadini, come recita l’inno di Mameli; sentiamoci davvero “Fratelli d’Italia” non solo in occasione delle partite di calcio o di commemorazioni ufficiali, ma ogni giorno, nella nostra quotidianità e, forti di questa nostra identità storica e culturale, “stringiamoci” intorno alla bandiera della Repubblica, il nostro tricolore».

Nella foto, insieme agli alunni, il professor Valerio De Natale, collaboratore della dirigente, la docente di italiano e storia della 3ªI Elena Di Gesualdo e la direttrice del coro professoressa Rita Ferraris.

18/03/2018







blog comments powered by Disqus


Sequestrato un esemplare protetto di tartaruga

Alessandria | I Carabinieri del Gruppo Forestale di Alessandria hanno sequestrato un esemplare di specie protetta di tartaruga e deferito l'uomo di 50 anni che la deteneva. La tartaruga è stata affidata alle cure del “Parco Safari delle Langhe” di Murazzano nel cuneese

Piscina comunale scoperta: "serve un project financing. E in due anni si potrebbe riaprire"

Alessandria | Un'analisi e idee ben chiare sul da farsi che potrebbero diventare un progetto vero da depositare negli uffici di Palazzo Rosso. Questa è la proposta del consigliere comunale di maggioranza Federico Guerci che della piscina comunale di Lungo Tanaro ha fatto il proprio cavallo di battaglia. "La soluzione migliore, con buona gestione, innovazione tecnologica, praticabile in un paio di anni è quella del progetto di collaborazione con società private"

Marco Patuano nel CdA del Milan

Alessandria | Il manager alessandrino è tra i consiglieri di amministrazione della squadra rossonera. Rientra nelle nuove nomine decise dai proprietari del fondo Elliot. Scaroni presidente e amministratore ad interim

Un lavoro nel bar del carcere per Mirko, Beppe, Pietro e Michela "per dar loro dignità"

Alessandria | Sono i primi quattro ragazzi del Centro Down a sperimentare il progetto di "Work Habilitation e Inserimento Lavorativo" promosso dall'associazione grazie alla collaborazione di diversi soggetti. "Una opportunità per apprendere abilità lavorative che potranno permettergli una volta acquisita sicurezza e competenza di provare a lavorare fuori dal luogo protetto che è ora il bar della casa di reclusione di San Michele"

Palazzo Rosso d'accordo: "Si insegni di nuovo l'educazione civica"

Alessandria | E' attiva la sottoscrizione nazionale per chiedere la reintroduzione di un'ora di educazione alla cittadinanza nelle scuole. Il Comune di Alessandria è favorevole: "Aumenterebbe il senso di appartenenza e la consapevolezza ai beni comuni"