Alessandria

Workshop teatrale a Borgo Rovereto

Il progetto è rivolto a tutta la città e in particolare a chi vive o lavora in Borgo Rovereto per la realizzazione di una performance teatrale riguardante la reciprocità, le reti di prossimità, la sostenibilità sociale ed urbana. La presentazione giovedì 11 ottobre

ALESSANDRIA - Giovedì 11 ottobre dalle 21 al Chiostro di Santa Maria di Castello si terrà un incontro di presentazione del workshop gratuito teatrale condotto dall’attrice Daniela Tusa e dalla danzatrice e coreografa Claudia Casolaro, finalizzato alla realizzazione di una performance teatrale riguardante la reciprocità, le reti di prossimità, la sostenibilità sociale ed urbana.

Il workshop rientra nel progetto “Fatto per Bene” finanziato dalla Compagnia di San Paolo che, spiegano gli organizzatori “ha creduto nella nostra capacità di contribuire a rianimare una parte del Quartiere dove viviamo, lavoriamo, stiamo. Il Chiostro Hostel e l’Aps SineLimes da tempo credono sia possibile vivere la città in maniera più ecologica e sostenibile e con altri soggetti in quartiere abbiamo accettato la scommessa di ricucire un tessuto di relazioni importante per tutti”.

Il progetto è rivolto a tutta la città e in particolare a chi vive o lavora in Borgo Rovereto: ha l’obiettivo di sviluppare azioni di recupero e mobilità sostenibile in linea con i progetti della Ciclofficina e della mobilità elettrica. La Comunità San Benedetto e la Casa di Quartiere sostengono il progetto. Il workshop teatrale è gratuito e aperto a tutti coloro che vogliono provare un’esperienza teatrale, non è richiesta esperienza nel campo, ma solo la voglia di mettersi in gioco. Il numero massimo di partecipanti è di 12, la durata è di due mesi con incontri settimanali di due ore presso gli spazi del Chiostro di Alessandria. Alla fine del percorso di formazione, nel mese di dicembre, è prevista la realizzazione di uno spettacolo aperto al pubblico. Una grande opportunità sul territorio di incontro, condivisione e formazione personale condotta da artisti professionisti quali Daniela Tusa, attrice, regista, insegnante di teatro di Alessandria e Claudia Casolaro, danzatrice, coreografa di Milano, esperta di teatro-danza.

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre. Per informazioni e iscrizioni Aps Sine Limes 0131-288187 oppure info@sinelimes.org.
10/10/2018







blog comments powered by Disqus


Il Gruppo Anteprima lancia un sondaggio: "Teatro Comunale SI o NO?"

Alessandria  | Il parere della gente è sempre importante. Soprattutto quando il riferimento è a strutture come il Teatro Comunale di Alessandria, che ha visto la riapertura a "spot" per eventi specifici, ma che non ha ancora trovato una sua "anima". Il Comune ha già espresso le difficoltà. Ora il Gruppo Anteprima, molto attivo in città, lancia su Facebook un questionario/sondaggio. Sarà interessato a farsi avanti per un progetto?

Cooking class “da Masterchef” per 16 giovani diabetici

Alessandria | Terzo classificato all’edizione 2018 di Masterchef, il tortonese Alberto Menino ha tenuto una lezione di cucina a 16 bambini e ragazzi affetti da diabete di tipo 1. Un menù completo per scoprire come la cucina creativa permetta di dar vita a piatti salutari, buoni e “belli”. A promuovere l’iniziativa l’Associazione Diabetici Alessandria Junior (JADA) che ha stilato 10 regole d’oro per cucinare e mangiare in libertà anche col diabete

Arzachena fatale: esonerato mister D'Agostino

Calcio | La sconfitta con l'Arzachena ed in particolare la pessima prestazione è costata la panchina a Gaetano D'Agostino

Abdessalam Machmach a podio negli 800 metri ai Campionati Italiani Indoor!

Atletica | Abdessalam Machmach conquista il bronzo negli 800 metri indoor ai Campionati Italiani di Ancona, alle spalle al neo campione italiano Simone Barontini e a Gabriele Aquaro

Tracollo grigio: anche l'Arzachena espugna il Moccagatta (imbufalito). D'Agostino alla porta?

Serie C - girone A | L'Arzachena, sempre sconfitto finora in trasferta, vince 0-1 e molto probabilmente mette la parola fine all'avventura di Gaetano D'Agostino in grigio. Tifosi in rivolta, squadra ormai allo sbando