Arquata Scrivia

Musica, danza e teatro: alla Juta c'è "Un bacio a mezzanotte"

Le più famose canzoni del repertorio che va dagli anni Trenta agli anni Sessanta, in una pièce che ricorda l'Avanspettacolo del dopoguerra italiano. E' "Un bacio a mezzanotte" che andrà in scena al teatro della Juta di Arquata Scrivia, con Christian Primavera, Martina Allia e Nora Garavello

ARQUATA SCRIVIA – Le più famose canzoni del repertorio musicale che va dagli anni Trenta agli anni Sessanta, in una pièce teatrale che ricorda l’Avanspettacolo del dopoguerra italiano. È “Un bacio a mezzanotte” che andrà in scena sabato 27 gennaio al teatro della Juta di Arquata Scrivia (via Buozzi, inizio ore 21.00, biglietti a 10 euro; sostituisce lo spettacolo “Caffè nero bollente” inizialmente previsto in cartellone).

Protagonisti dello spettacolo tre artisti, Christian Primavera, Martina Allia e Nora Garavello, che sulla scena ripropongono alcune delle più famose canzoni del repertorio musicale che si alternano in canzoni, coreografie, brevi sketch, momenti di burlesque, di coinvolgimento diretto del pubblico sul palco e in platea, giochi di ombre, gare di ballo, serenate, il tutto accompagnato da proiezioni di vecchi film e filmati, in un’atmosfera magica, spensierata e divertente ricoperta di piume, paillettes e guêpiere.

Attraverso film d’epoca, musical, canzoni, varietà, si passa velocemente da Marilyn Monroe a Dean Martin, da Fred Astaire a Peggy Lee; lo spettacolo traghetta il pubblico in un magico viaggio nel tempo. La forza di questo spettacolo nasce dalla collaborazione di tre artisti provenienti da ambiti differenti (canto, musical, danza e teatro), che hanno deciso di unire questi linguaggi per dar vita a un omaggio al passato, all’atmosfera romantica di quegli anni, ai personaggi intramontabili, alla comicità e alle icone della femminilità.

Lo show vuole far risaltare in particolare il panorama artistico italiano, non dimenticando i grandi classici americani di quel periodo. Lo spettacolo si apre con il brano “Ma Le Gambe”, reinterpretato in una versione ironica e originale, e si chiude sulle note della canzone “Un bacio a mezzanotte”, che dà il titolo allo show. Info www.teatrodellajuta.it.
13/01/2018







blog comments powered by Disqus


Solidità dell'economia industriale: valori positivi e in crescita con l'export a fare da padrone

Economia  | Indagine Congiunturale Trimestrale di Confindustria Alessandria con previsioni gennaio-marzo 2018: "gli imprenditori esprimono attese tutte positive, dall’occupazione alla produzione, dagli ordini totali ed export alla propensione ad investire, dall’utilizzo degli impianti alla redditività, riaffermando la tendenza in atto nel 2017". Buzzi: "“Accompagnamo le imprese nel nuovo percorso di crescita”

Elezioni, il medico arquatese Sabbi in campo con "Potere al popolo"

Arquata Scrivia | C'è anche il medico di Arquata Scrivia Diego Sabbi tra i candidati alla Camera dei deputati per "Potere al popolo", il movimento di sinistra fondato in vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. Con lui anche Jamila Jakani di Alessandria e Stefanella Ravazzi di Tortona

Casa della salute: un incontro per capire il nuovo progetto

Arquata Scrivia | Avrebbe dovuto tenersi a dicembre l'incontro sulla riforma sanitaria che sta interessando tutto il Piemonte, ma la serata era stata rinviata a causa del forte maltempo che aveva colpito l'intera provincia. Ora è stata fissata un'altra data utile per presentare il progetto della Casa della salute di Arquata Scrivia

La nuova commedia dei Gobbi fa ridere e ha un nobile scopo

Stazzano | Il teatro si unisce alla solidarietà per un fine nobile, quello di raccogliere fondi a sostegno della Croce Verde Stazzanese. Il salone parrocchiale di Stazzano ospiterà un nuovo appuntamento teatrale: la compagnia I Gobbi farà divertire il pubblico con gli equivoci più disparati dello spettacolo "La bella di Torriglia"

Grassano, fra realismo e metafora è l'ora di "Perdersi nel bosco"

Novi Ligure | Già insegnante di Lettere nelle scuole superiori di Novi Ligure, Giuseppe Grassano ha dato alle stampe con le edizioni Puntoacapo "Perdersi nel bosco", un romanzo che racconta l'ingresso nel mondo di ciascuno di noi